Salta i links e vai al contenuto

Preghiera per far tornare il mio amore la mia ex

Sono stato lasciato dalla ragazza che mi amava al punto di volermi sposare. Vi chiedo una preghiera a Gesù affinchè le faccia riaccendere l amore che aveva per me e se non ce ne ha piu per farglielo nascere. Vi prego pregate numerosi, io sono disperato lei è la mia vita, la preghiera collettiva viene ascoltata da Gesù ed è a lui gradita tanto quanto quella personale. Vi ringrazio e che Dio vi benedica tutti, vi prego ogniuno a suo modo mi ricordi nella sua preghiera e Gesu sapra leggere nei vostri cuori e nelle vostre intenzioni. Un abbraccio. Diego .grazie

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Spiritualità

29 commenti a

Preghiera per far tornare il mio amore la mia ex

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Rambo -

    Ciao Diego, pregherò per te, se puoi tu prega per me.
    Un abbraccio

  2. 2
    Secco -

    Sicuramente Gesù ti darà una mano.

  3. 3
    Daniela -

    Pregherò il Signore con tutta la mia fede. Dio ti benedica grandemente

  4. 4
    Elly19 -

    So cosa significa..pregherò per te e sperò che tutto si sistemi 🙂 buona fortuna!!

  5. 5
    luigi -

    Ciao recital ogni giorno la coroncina alle sante piaghe.pero’ devi confessarti.parla con Gesù inginocchiato.offrì tutto il tuo amore a gesù per questa ragazza

  6. 6
    rob -

    Io prego per tutti…sempre..domani prego per te..anche tu però per me

  7. 7
    rdf -

    vi prego di farci sapere se questa presunta misericordiosa divinità ascolterà le vostre preghiere. Si dia il caso che un simil post è stato già aperto qui sul forum…hanno scritto piu’ di 10000 messaggi…(figratevi dunque le milioni di preghiere recitate per la mariuccia o filiberta di turno….) e mi pare che nessuna sia mai tornata. Non è per fare il guastafeste…se credete e pregate io vi rispetto…è solo che non mi pare proprio oterrete quel che chiedete. Io molti anni fa piansi come un disperato per una storia del genere…caddi in profondissima depressione, pregai tutti i giorni per chiedere perdono dei miei comportamenti /ancora credevo) , figuratevi che mi facevo una gita in chiesa appena ne avevo possibilità…ero una ragazzo giovane…anche alle 4 di notte quando non riuscivo a dormire per l’angoscia del suo ricordo andavo a piedi di fornte alla chiesa del quartiere , ovviamente chiusa e mi sedevo sulle scale per confidarmi con il vostro buon dio e pregarlo chiedendo scusa se ero stato cattivo come quella str...a diceva (in realtà si era già fatta un altro a mia insaputa…ahhaha e poi ero io il cattivo!!!!). Cio’ non duro’ solo una settimana (nel caso qualcuno pensi che ho pregato poco) ma forse anni!

    . Come un bambino ingenuo piangevo e chiedevo al vostro dio patriarcale maschilista di far tornare quella ragazza che tanto amavo. Recitavo rosari, preghiere, confessioni…tutto! Certo non ero diventato un santo, qualche peccato lo facevo…ma ancora speravo e speravo nell’intercessione di quel Dio che la società ci aveva spinto a credere reale fin da bambini. Ora come ora se ci ripenso mi darei del matto…fino a che punto un imprinting culturale malato possa portare le persone a fare certe cose è incredibile! se uno dice di essere napoleone invece lo internano!!!! Ma col senno di poi, pensate voi che una ragazza preferisca un antipatico duro e sciupafemmine menefreghista o un piagnucolone che va a pregare in chiesa? secondo voi??? il secondo lo odiano, lo schifano anzi, perchè si mostra debole e bisognoso, oltre che sembrar loro un pazzo! Ve lo vedete un attore della tv (o uno di quei foghi che loro adulano) comportarsi in questo modo debole?

    Beh volete sapere come finì? non solo lei non torno’, ma mi tratto’ anche con immenso disprezzo, senza che io l’avessi neppure ossessionata o bistrattata…e cio’ è poi accaduto anche a milioni di altre persone.Nel mio caso poi vennero molte altre donne, io non pregai piu’ e cmq ma nessuna si rivelo’ mai essere una santa!

    ad ogni modo buona fortuna, se succede “il miracolo” vi prego di venirmelo qui a raccontare…almeno mi farò una ragione del fatto che dio ha aiutato gli altri e non me perchè sono una persona cattiva e gli sto sui co...oni! alla faccia della misericordia! 😀

    datemi retta, trovatevi n’altra che vi piaccia e corrisponda e godetevela finchè dura…madre natura, che è l’unica vera dea visibile a tutti, ci ha fatto in tutt’altro modo da quello decantato dalla religione

  8. 8
    Never -

    RDF
    Ho letto con attenzione il tuo commento e vorrei dire la mia 🙂
    Non frequento da molto questo forum, ma anch’io mi sono stupito di questi post sulla preghiera.
    Premetto che non voglio giudicare chi scrive, e se si sentono bene a farlo niente da dire, la mia vuole solo essere una considerazione.
    Se Dio esista o meno, lì è personale crederci, io penso di si cmq, perchè altrimenti non potrei dare un senso al tutto. C’è troppa perfezione nella natura, nelle sue leggi per credere che sia tutto frutto del caso. E poi come spiegare la vita? Quindi sono portato a credere nell’esistenza di un creatore. E se ci ha creato, per logica, non credo sia stato frutto del caso, per lasciarci allo sbaraglio più completo.
    Il punto è un altro…se uno dice di credere nel Dio cristiano, come può credere a simili populismi? La prima cosa che dice la Bibbia è che Dio ci ha donato il libero arbitrio e quindi prego affinchè inculchi nella mia lei la voglia di tornare con me? Non funziona così. 🙂 Pregare insieme e uno per l’altro è molto bello. Anch’io lo faccio spesso. Ma la preghiera non può essere “fa che ritorni da me, fa che ritorni da me, fa che ritorni da me”. Allora Dio cosa fa? Per amore mio, e non della mia ex, entra in lei e le cambia la mente per farla tornare da me? Cozza troppo contro il concetto di libero arbitrio. Non è che recitando dieci rosari ottieni quello che vuoi. Quello che si può e deve chiedere, credo sia invece la forza di andare avanti, di superare la delusione e se c’è qualche spiraglio, perchè no, sperare in un ritorno.
    Quella di cui parli tu RDF non è tanto la religione di Dio, Gesù ecc, ma è più la storpiatura cattolica della stessa. Il credere alle intercessioni dei santi quando Gesù aveva detto che solo lui poteva farle, il credere alla confessioni dei preti quando Gesù non ha mai parlato di preti, al credere nell’infallibilità del Papa, o Santo Padre, quando Gesù ha detto “non chiamate mai nessuno padre, perchè il padre vostro è uno solo” e si potrebbe andare avanti all’infinito.
    Per cui, io non è che voglio spingerti a credere o no, però solo a riflettere su questo e a farlo anch’io nel contempo.

  9. 9
    Hurin -

    Chi prega per aver indietro l’amore perso, nn è credente, è solamente un povero disperato e/o ignorante! Se fosse un disperato, dopo 1 o 2 mesi capirebbe la stupidaggine che sta facendo e la chiuderebbe li, tutti sbagliano… invece se dovesse continuare, sarebbe solo ignorante!

  10. 10
    rdf -

    beh caro never, certo ribadisco (come avevo già scritto ) il rispetto per chi prega e crede. Ma la bibbia l’hanno scritta gli uomini. Gli uomini hanno inventato la religione perchè consaopevoili di dover morire e quindi hanno dovuto dare una spiegazione all’esistenza. io la vedo cosi’. La natura è frutto dell’evoluzione. E poiu non so se hai mai seguito i miei ragionamenti sulla religione e sul patriarcato. Beh si potrebbe dire che la religione è maschilista (inventata cioè dalla società dei padri) poichè questi dei monoteistici sono sempre maschi, i papi ed i preti pure. I diecvi comandamenti delle principali religioni monoteistiche (islam , crisitianeso, ebraismo) vedono tutti e tre la donna sottomessa (non desiderare la donna d’altri, non rubare) , non contemplano il divozio (conquista civile degli anni 70) ed anzi in alcune religioni estremiste prevedono che la donna sia celata dietro dei velami od un burka ( con anche clitoridectomia, infibulazione, lapidazione per tradimento…e via discorrendo)
    Le religioni sono nate anche in seguito alla scoperta della funzione dello sperma, dunque quando l’uomo ha rivendicato la paternità e la proprietà privata sulla moglie ed i figli che questa porta in grembo.

    Io non ci credo ma rispetto chi sceglie di crederci. E se sceglie di credrci è perchè fin da piccoli altri uomini gli hanno raccontato questa cosa…mica lo fanno perchè hanno visto questo dio!
    cmq respect

    cio’ non toglie che una religione buona dsia quella di agitre nel rispetto degli altri e nella solidarietà verso i bisognosi .

    Io credo solo in cio’ che vedo..e poi ribadisco: non capisco perchè chi crede di essere napoleone sia da internare mentre chi prega un entità che nessuno ha mai visto debba copnsiderarsi normale. boh!

    Ad ogni modo, se come tu hai detto il vostro dio ci ha donato del libero arbitrio…allora cosa lo pregate a fare dio per far rinascere l’amore monogamico romantico (patologia figlia della cultura patriarcale) in altre persone. E poi cancro, sventure, patologie varie , persone nate handicappate, sorde mute o cieche non sono mica frutto del libero arbitrio!
    Cmq le donne hanno il libero arbitrio e lui non puo’ farci nulla dunque!

    ps_ never ti rispetto, ma anche io ti invito a riflette su quanto detto e se questo non sia ampiamente dimostrato enlla vita di tuytti i giorni. Se poi dio esiste o no io non lo posso sapere…io credo solo a cio’ che vedo…e se lui (o lei) volesse mostrarsi non potrei che fare ammenda e dire: si esisti. Ma fino a quel momento, in mezzo a tante brutture, io proprio non riesco ne’ a considerarlo esistente, ne a credere che egli sia buono. L’unica cosa che credo e la cultura tramandata dagli uomini…che per frutto dell’evoluzione biologica (e non perchè creati di punto in bianco nell’eden) hanno sviluppato la ragione mentre l’uccello ha sviluppato le ali. Ma se gli animali agiscono istintivamente ma infallibilmente, gli umani agiscono consapevolmente ma fallibilmente.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili