Salta i links e vai al contenuto

Al posto sbagliato al momento sbagliato. Noi e il destino

Lettere scritte dall'autore  celi_lois
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 13 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

30 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 21
    celi_lois -

    @Yog Non temere, di rapporti sessuali nella vita ne ho avuti pochi (li conti sulle dita delle mani) e tutti complicati, inesperienza e situazione psicologica giocano un ruolo devastante per le donne…quindi altro che tromb*are fuori stalla…se proprio voglio, inizio dal mio fidanzato poi, no? Grazie comunque per i tuoi pareri XD

    @Acquanelvortice sono d’accordo con te, ti ringrazio.

    @Suzanne, il testo della canzone mi ha cambiato la giornata, sono rimasta senza parole, hai centrato in pieno..! Certo tu hai ragione, hai fatto bene a ricordarmi questo aspetto della realtà. Io mi lamento tanto solo perchè rispetto alle ragazze mie coetanee, io sono arrivata ai 25 anni senza avere nemmeno quel minimo di esperienza che avevano loro, e ne ho risentito tanto, e ho sofferto per questo, e so che potevo fare scelte diverse ed errori meno gravi tante volte. E niente, mi piango addosso. Invece dovrei essere più propositiva e vedere quanto sono fortunata a poter uscire nel mondo a quest’età, senza un lavoro ancora, e fare queste esperienze che mi sono mancate prima. Magari mi affaccio sui 30 anni con un pizzico di intelligenza e consapevolezza in più, chi lo sa, dipende molto da me e da come so tradurre nella mia giornata le cose apprese, che sono tante e sono importanti tutte.
    Chissà quante ragazze non hanno potuto farlo o dovranno ancora aspettare. Cosa guardo a fare chi sta meglio di me, non conosco le loro storie, non so da dove partivano, non so quale chiave giusta gli è capitata tra le mani senza che loro nemmeno lo sapessero. Posso essere grata per tutto ciò che ho che è tanto anzi tantissimo, e posso iniziare a investire su di me, cosa che per sfiducia enorme non ho mai fatto. Ecco, è questo che vorrei mettere in atto, oltre al resto. Sento tanto di dover maturare. Grazie di cuore Suzanne per aver pensato con me!

    @Xleby ne ero già lontana prima di scrivere la lettera. e non ho voglia di viverla questa cosa perchè già so che non è niente. grazie!

  2. 22
    Vic -

    Un primo rapporto sessuale negativo
    o problematico
    rischia di dare un’impressione negativa
    del sesso che poi porti dietro.
    Bisogno quindi vederlo per quello che è,
    cioè dovuto all’inesperienza o al fatto
    di non trovarti psicologicamente con la persona.
    Trovare un lavoro poi aiuta nell’equilibrio
    e nella gestione della vita.
    Mi fa piacere vedere che in generale
    viene dato qui un parere positivo su te come
    persona.
    si cresce con le esperienze.
    Trent’anni è un’età normale per cominciare
    a metter su famiglia, anzi oggi
    c’è chi parte anche qualche anno dopo.
    Quindi non sei in ritardo:)

  3. 23
    Yog -

    Scusa Celiluis, ma se li conti sulle dita di una mano c’è qualcosa di serio che non va, di solito ci si mette insieme per quello e ad una certa età la “pratica” tende – secondo il Southamerican Journal of Medicine and Concrete – ad avere una frequenza bigiornaliera. Così come fai tu è come comprare una moto e usarla tre volte all’anno, non esiste! O lui non è capace proprio, o è impotente oppure tu sei una ciofeca.
    Aiutami a capire.

  4. 24
    Xleby -

    Yog, credo che intendesse le scapatelle e se non intendeva quello magari voleva dire che non si vede spesso col ragazzo, magari vivono lontano… non bisogna generalizzare non mi sembra che abbia problemi di desiderio sessuale anzi..

  5. 25
    peace -

    Solo una cosa: cogli l’attimo.

  6. 26
    H2O -

    Vabbe’ Yog, il il ” Southamerican Journal of Medicine and Concrete” che genere di campione ha preso per queste statistiche sulla frequenza bigiornaliera?
    Se mi parli della fascia di eta’ tra i 15-25 anni o della MaryG puo’ anche essere, ma poi vorrei proprio vedere chi riesce a sostenere questo ritmo, soprattutto in coppie con figli piccoli in cui entrambi lavorano full time e con aiuti domestici limitati. Gia;’ tanto se si riesce a vedersi con frequenza bigiornaliera…
    Poi, contate sulle dita di una mano, mi sembra francamente un’estremizzazione nell’altro senso che e’ indice di qualcosa che non va e che sarebbe da capire.

  7. 27
    rossana -

    Celi_lois,
    “prima di innamorarti devi fare un salto e sei tu volontariamente che lo fai, per cui ti basta non farlo e sei salvo. La nostra volontà è fondamentale.”

    concordo sul fatto che la volontà è fondamentale PRIMA di lasciarsi andare a un innamoramento e anche facile da mettere eventualmente in atto nei PRIMI 2-3 mesi in cui si è permesso l’avvio di questo movimento psicofisico verso l’altro.

    IN SEGUITO, invece, quando con il trascorrere del tempo nell’incertezza subentra l’attaccamento alla persona, comunque essa sia, magari con aspetti rilevati come ben poco graditi o costruttivi, può diventare difficilissimo imporre la volontà sulla consuetudine o sul sentimento. ci si può ritrovare LEGATI senza volerlo veramente.

    nella tua mappatura mentale mi sembra d’intuire un problema irrisolto abbastanza serio, che potrebbe derivare soprattutto dall’atteggiamento del tuo fidanzato nei tuoi confronti. mi permetto di suggerirti di sviscerarlo a fondo, prima di prendere decisioni definitive.

    la vita è una sola, e in amore ci vuole coraggio! se in te non ci fossero dubbi, come forse ci sono nel giovane che ti ha attratta, quasi certamente i vostri sguardi non si sarebbero nemmeno incrociati… a mio avviso, sei “colpevole” quanto lui di non essere più centrati sui vostri rispettivi attuali partner.

  8. 28
    celi_lois -

    @Vic il mio problema è la lontananza geografica, e poi anche che sono molto timida e non mi butto nelle cose…comunque la lontananza soprattutto, il vedersi poco.
    Bè di una persona non si può dare un parere generale però, per questo io cerco sempre di evitare di farmi un’idea della persona senza conoscerla a fondo, al limite posso esprimermi sul singolo episodio che conosco. Noi non siamo quel singolo errore o quella singola considerazione giusta che facciamo, perchè spesso dietro agli errori ci sono le migliori intenzioni (magari ingenue o mal ragionate) e dietro le decisioni “sagge” magari altri interessi troppo sotterranei da intravedere e ancora più meschini. Uno che ne può sapere?
    In questa situazione so bene come muovermi perchè ho avuto già modo di maturare in tal senso. Non accetto considerazioni sulla mia bontà o malvagità come persona, perchè nessuno mi conosce bene fino a tal punto da dirlo.

    Se sono veramente matura allora, più che altro, questo ragazzo, che nei miei ricordi è ormai già nebbia, lo ricorderò se mai perchè ho saputo superare “il pericolo” e la difficoltà attraverso l’uso della ragione, ho intuito cos’era giusto per me prima che finisse male. Non potrei chiedere di più a questa storia, lo ammetto!

    @Yog @Xleby @H2O
    Va tutto bene, siamo sia io che lui normali, solo che ci vediamo poco, ecco tutto, e la sessualità femminile necessita di tanta pratica perchè se non ti butti da ragazzina quasi sempre la mente poi ti frena per paure implicite quasi sempre inutili. Come imparare a portare la bicicletta senza rotelle a 20 anni invece che a 6, ti viene la paura e nn pedali..cmq niente più di questo.

  9. 29
    celi_lois -

    @Rossana, ciao! E’ verissimo quello che dici riguardo all’attaccamento non voluto, capita anche perchè magari siamo soli senza amicizie e diventiamo dipendenti da quella data persona che incontriamo. Sono tutte sfere da considerare prima di soppesare il filo che ci tiene stretti al nostro partner.
    Mi hai donato un ottimo spunto da cui partire per considerare più attentamente il mio attaccamento. Ti ringrazio.

    Ora vorrei passare alla seconda parte del tuo commento:

    – “nella tua mappatura mentale”
    fino a
    “decisioni definitive.”

    Non saprei, devo tirare le somme di questa esperienza e capire se può esserci un’insoddisfazione nel rapporto. Ti dico con sincerità lo escludo, io mi trovo bene, nonostante prima di una relazione così seria e serrata mi sarebbe piaciuto nel passato provare anche cose diverse. Forse perchè io stessa non mi conosco bene e sto cambiando tanto, e a volte mi domandavo nei periodi di crisi: forse voglio qualcuno accanto più così? Più in quell’altro modo? Potrei conoscere qualcuno con cui sessualmente ho un’intesa migliore? Ma cos’è l’intesa sessuale? Cos’è che chiederei? E se fosse già tutto quello che ho adesso? Se avessi già avuto le mie esperienze saprei inquadrare ciò che ho in base ai miei punti di riferimento, e invece devo farmi raccontare dagli altri, accontentarmi di un’idea.
    Però che dire il passato è passato. Non posso pretendere tutto, devo valorizzare ciò che ho.

    – “la vita è una sola”
    fino a
    “sui vostri rispettivi attuali partner.”

    Certo, ma noi non abbiamo preso a frequentarci, lui si è mostrato più aperto, io mi sono chiusa subito. Non siamo colpevoli, diciamo che è capitato come può capitare, ti dico che non ci siamo guardati come attratti sessualmente ma come collegati da una fortissima simpatia tanto forte da andare chissà, forse oltre. No, non siamo colpevoli, siamo un po’ fisiologici e un po’ “chissà”, quel chissà che scriviamo tutti noi ogni giorno con le nostre scelte.
    Grazie…

  10. 30
    Yog -

    H20, il ” Southamerican Journal of Medicine and Concrete” intende UNA volta ogni DUE giorni, non due volte al giorno, che obiettivamente stuferebbe anche i sassi. Le riviste italiane parlano di rapporto trisettimanale e quindi direi che ci siamo.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili