Salta i links e vai al contenuto

Non possiamo stare insieme se non c’è un lavoro

Lettere scritte dall'autore  

Buonasera, vorrei un parere sulla mia storia, sono davide, single, un bel giorno mi iscrivo in una chat e conosco una ragazza, parliamo e casualmente ci troviamo spesso, nasce una simpatia ma lei è fidanzata e convive, capisco però che c’è crisi tra loro e lei difatti conferma.
Dopo diverso tempo io lascio perdere poi lei si rifà viva, usciamo e di li a poco ci innamoriamo di brutto, chiaramente il tutto di imbosco dal suo lui. L’amore cresce e si fa più forte, il problema è che lei causa problemi di panico ansia e altro aveva perso il suo lavoro e quindi l’affitto della casa di lei veniva pagato da lui, sono mesi che insieme cerchiamo un lavoro ma il periodo è quello che è e in più non rientra nell’apprendistato lei quindi chi assume si orienta altrove causa costi.
Ormai sono otto mesi che andiamo avanti cosi, l’amore c’è e forte, io non la posso mantenere quindi non possiamo stare insieme se non c’è un lavoro, lasciarsi con questi sentimenti è veramente dura ma non vediamo alternativa, continuare così fa male a me e a lei, non sappiamo più cosa fare, ci amiamo tanto ma questo lavoro la vedo dura che arriverà, o lasciarsi o continuare così e sperare, che tristezza non potersi vedere a causa di un lavoro, vi ringrazio se mi esporrete un parere.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Lavoro

4 commenti

  1. 1
    colam's -

    Ciao lisetta/Davide, il mio parere e’ che in questa storia ci sta un tapino che mantiene la ragazza mentre questa lo disprezza, lo tradisce e gli fa fare la figura del cornuto su un blog. Pero’ la sera la ragazza e’ ben contenta di tornare da lui per mangiare, dormire e chattare con altri.

    Tu una cosi te la metteresti in casa ? Chi ti dice che non ti trattera’ allo stesso modo, visto che non ha un minimo di umano rispetto e di coerenza verso il suo attuale ragazzo ?

    Detto questo i soldi non fanno la felicita’ ma spesso ti permettono di essere un po’ autonomo..

  2. 2
    katy -

    Ciao…

    Mi spiace ma non ci sono le premesse. La vostra storia parte da premesse sbagliate.

    Le basi sono ciucche.

    Questa signorinella vive con una persona,
    sta con una persona, probabilmente lo disprezza e ne cerca altri,
    tradendolo in maniera vergognosa…
    ma ci rimane per soldi????????????????

    E poi, non ho capito: ma lei sta e vive ancora con l’altro????

    Se è così, è proprio una schifezza. Lei.

    E te, non pensi a cosa state combinando?
    NON TI VUOLE BENE

  3. 3
    sarah -

    voi vi state approfittando dei soldi di lui!!!Appena trovate lavoro lei lo molla e tu come uno scemo stai lì ad aspettarla mentre dorme con lui e vive con lui,se ci stava male lo mollava,lavoro o meno,ma che schifo!!!

  4. 4
    Molotov -

    Ma la dignità questa dove l’ha messa… Lei non lavora,lui la mantiene ma intanto viene con te…
    Spero per lui che se ne accorga e la sbatta in strada,perchè quello è il suo posto,magari sotto ad un lampione.
    Sono sempre più basito dallo schifo di persone che ci sono in giro.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili