Salta i links e vai al contenuto

Picchiato da un controllore ATM

  

Devo far presente che in data 09/06/2007, alle ore 23 00 presso metropolitana linea 1 fermata duomo milano, mi recavo alle aposite macchinette, per accesso ai treni per timbrare il regolare biglietto, e subito dopo sono stato umiliato senza mottivo da un controllore atm in servizio, io logicamente ho reagito verbalmente, e all”improviso, il controllore mi a picchiato con pugni, io riuscendomi a liberarmene sono scapato riportando lesioni al volto e alle arti, logicamente mi sono recato in ospedale poi al posto di polizia per dennunciare il tutto per mia fortuna come testimone ho fato metere a verbale che nel posto di questa terribile storia era zona sorvegliata dalle telecamere.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini

40 commenti a

Picchiato da un controllore ATM

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    Giustizia -

    Storia schifosa questa.
    Hai fatto bene a denunciare il tutto.
    Il fatto che costui ha commesso il reato nell’esercizio delle sue funzioni è un aggravante e puoi chiedere anche un eventuale risarcimento dei danni fisici e morali.
    Comunque ma perchè ha incominciato ad aggredirti verbalmente?

  2. 2
    giuseppe -

    rispondo alla sua domanda ,in questa storia che ho vissuto ,da questa agressione da parte dei controllori atm,non riesco a capire il mottivo ,mi rimane solo da pensare ad un attegiamento da razzisti e solo un mio pensiero ma sono convinto che lo e la realta”

  3. 3
    Giustizia -

    Innanzitutto dammi del TU perchè mi mancano ancora molti anni per i 30.
    Poi voglio chiederti perchè pensi a un episodio razzista?

  4. 4
    giuseppe -

    il modo di comportarsi era agressivo,e aveva uno sguardo che esprimeva odio,e disprezzo ,questo e quello che al momento o percepito,e o definito un ategiamento razzista

  5. 5
    cuore e attributi -

    dammi del tu anche a me che ho superato i 30!
    hai fatto bene a denunciarlo. chiedigli il ristoro dei danni biologici e morali patiti. a lui e alla società atm. sono un avvocato

  6. 6
    giuseppe -

    mi puoi dare un consiglio?adesso ti spiego la polizia mi a contato e mi a chiesto se voglio lasciare la dennuncia e io gli o risposto che sono deciso di andare avanti e loro mi anno detto che procederanno ,la mia domanda io adesso che devo fare?e come devo fare per un legale,se mi puoi dare un consiglio di come devo agire grazie

  7. 7
    pinna -

    ciao scusa la mia richiesta ma nel campo penale sono pocco informato e quindi chiedo a te ” a livello( informativo) come dovrei agire, grazie

  8. 8
    beppe -

    ciao ti scrivo,per chiederti se per cortesia mi puoi rispondere alle mie dommande ,sempre se ti e” possibile grazie

  9. 9
    anonimo -

    Qui sotto puoi inserire un commento in lingua italiana al tema di questa pagina.
    in lingua italiana??..ma qui di lingua italiana c’e’ proprio poco mi sa..ma come ca..o scrivi? da dove vieni Giuseppe, dal Burundi?
    la prossima volta che scrivi tieni presente che:
    1) ho e ha sono verbi derivanti dalla radice del verbo avere (e quindi es: o definito un ategiamento razzista…lo cambierei in: l’ho definito un atteggiamento razzista).
    2) le doppie e le lettere singole non vanno a caso, ma seguono una logica (es: atteggiamento va con 2 “t”; scappato va con 2 “p”; improvviso va con 2 “v”, ecc…)
    3) qunado si scrive su un sito visitato presumibilmente da molti lettori, va anche curata la punteggiatura in quanto non e’ un sms che si sta scrivendo, ma bensi’ un testo ( e anche importante!).
    quindi al posto delle virgole sarebbero meglio dei punti (.) e dei punti e virgola (;)
    (es: e subito dopo sono stato umiliato senza mottivo da un controllore atm in servizio, io logicamente ho reagito verbalmente, e all”improviso, il controllore mi a picchiato con pugni, io riuscendomi a liberarmene sono scapato riportando lesioni al volto e alle arti, logicamente mi sono recato in ospedale poi al posto di polizia per dennunciare il tutto per mia fortuna come testimone ho fato metere a verbale che nel posto di questa terribile storia era zona sorvegliata dalle telecamere.
    Non credi che abbia poco senso per chi legge?

    Avresti bisogno di un corso accelerato di grammatica (con 2 “m” mi raccomando), o almeno fatti consigliare da qualcuno meno ignorante di te.
    saluti.

  10. 10
    giuseppe -

    ciao mi dovete scusare degli errori di scritura ma pultroppo non tutti siamo istruiti ,il mio ed un messaggio non ed un corso di formazione

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili