Salta i links e vai al contenuto

Perso un vero amore si può tornare a volare?

La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

27 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 11
    ylenia -

    La disperazione mi sta portando a fare miliardi di riflessioni…
    La più stupida che però mi tormenta sapete qual’è?
    Mi chiedo perchè abbiamo bisogno dell’amore nella nostra vita se nove volte su dieci ci porta anche a soffrire? Perchè? Non è normale…perchè sono riuscita a perdere questa persona stupenda? Mi sento così stupida, mi darei tanti colpi in testa….mi odio….

  2. 12
    Shinigami -

    Credo che ognuno di noi sia responsabile di determinati errori se una storia finisce. Ma non perchè noi siamo i lasciati, gli errori sono compiuti anche da chi lascia, la differenza è che spesso chi ama un filo di più passa sopra con più facilità ai problemi o forse a volte nemmeno li valuta come tali. Io penso solo che l’amore sia bello, l’ho scoperto tardi come sentimento ma è qualcosa per cui vale la pena vivere anche se certo sento che non potrò mai innamorarmi come la prima volta ma proprio perchè non esiste rischiare un altra fregatura senza tutelarsi.

  3. 13
    Marco -

    Ciao Shinigami la mia paura più grande non è quella di soffrire di nuovo per amore, ma di non riuscire ad amare un’altra persona come ho amato lei.
    Ultimamente stò frequentando una ragazza che ci tiene tanto a me ma non riesco a lasciarmi andare.
    Forse non sono innamorato di questa ragazza o forse non sò ancora in grado di ricominciare un’altra storia.
    Di certo la mia ex non se li è fatti tutti sti problemi e per quanto era triste si è subito consolata con il mio migliore amico (forse era triste anche lui!)
    A volte mi sò chiesto anche se avessi saputo il finale (il peggiore dei possibili!) avrei voluto incontrarla comunque quella persona con cui ho vissuto tanti momenti belli, spero un giorno di ricordare solo quelli.
    Vorrei amare come prima e anche di più ma non sò se ci riuscirò!

  4. 14
    luca -

    ragzzi, dopo quattro anni meravigliosi da favola la mi aragazza mi ha lasciato. diceva di volermi sempre accanto, di non saper stares enza me, ke desiderava solo me, anke se con tanti difetti da sistemare. abbiamo avuto problemi di famiglia, economini, ma tutti i suoi erano anke i miei, e così insieme io maturo finivo per addolorarmi e pensare a come uscirne, lei ha un carattere più semplice, timoroso.ma adesso mi ha lasciato con freddezza, mi dice non ti amo più!stop è finita…e non risponde alle mie lettere, le invio rose ma niente!dice che sono aggressivo, carattere forte nella vita. aiuto ke ne pensate kome devo fare?io la amo di un’amore unico, raro prezioso e profondo.

  5. 15
    Anna -

    hai perfettamente ragione….io amo ancora il mio ex ed è solo colpa mia se è andato via e non è + cn me dopo sei anni di amore intenso….vorrei morir eper questo…anzi sn morta già da un anno

  6. 16
    jeffry -

    mi chiedo che problemi vi andate mai a fare.non mi fido piu,non mi lascio andare qua non mi lascio andare di la.se continuate a pensare a persone che vi ha fatto del male allora e giusto che soffriate perche cosi vi piace

  7. 17
    ivan -

    beh,l amore e uno purtroppo…..cmq volare proprio no ma il tempo ti fara stare meglio parola mia anch io ci sono passato………….ciao buona fortuna

  8. 18
    giulia -

    Io dico di sì. Sì perchè il meccanismo,da quanto ho capito io è così: ti innamori di una persona e non esiste più nessun’altro, se questa persona ti delude allora soffrirai molto e penserai che non risucirai mai più a “scantarti” …il passo che ti permette di scantarti è incontrare un’altra persona che ti prenda molto e ti innamorerai di quella persona,come quella passata,senza problemi..è un ciclo che si ripete…il problema è trovarla quell’altra persona…perchè se questa persona nn arriva rimarrai (o almeno io sono cosi ) incantato sulla stessa per…nn dico x sempre xke è orribile da dire ma…per tanto tempo. Ti auguro tanta felicità e ti sono, col cuore vicina…_Giulia_

  9. 19
    Ricky -

    Ehm…eccomi qui, di nuovo…anche se ora cambio “lettera”.
    Già, iniziai 2 anni e passa fa’, quando fui lasciato, giustamente (se non sentiva più di amarmi, non potevo forzarla), da quella che consideravo l’unico vero amore della mia vita.
    Se oggi sono qui a scrivere è perché su google ho scritto: “amore perso anni”.
    Ecco, ho trovato una “lettera” di qualcuno che esprime il mio concetto…è davvero possibile tornare a “volare”…anche io penso di no e sono passati più di 2 anni e penso ancora a lei, sono ancora innamorato di lei…certo, la vita mi pesa meno, vivo tranquillo, ho le mie cose, scherzo e rido…ma lei, quando qualcosa mi riporta a lei, sento dentro le stesse emozioni di allora (ed è l’unica che mi genera emozioni, per il resto sono freddo).
    Ho frequentato altre ragazze, di una mi sono quasi “innamorato” (nel senso che c’erano i presupposti), ma niente è come lei, nessuna…ed il destino si diverte pure a sbeffeggiarmi, facendomela incontrare in circostanze assurde (del tipo: percorso programmato, contrattempo imprevisto, riprendo il percorso e la incrocio…perché!?)…e poi, questa maledetta sensazione che ho di poterla riabbracciare…e quando ci vediamo lei che cerca il contatto (sì lo so, è un modo per chiedere scusa, non per dire “torno”).
    Ma a parte tutto…nei confronti della mia coscienza, il fatto di essere qui a scrivere, significa che sono al limite della sopportazione…pesa, pesa tantissimo amare chi non si può più avere…

    -Ricky)>

  10. 20
    DoLcErAgAzZa -

    secondo me,dopo avere perso un’amore ma quello VERO nn si può tornare a volare…ma resterà sempre il tuo VERO AMORE ,…xkè il vERO AMORE è X SEMRE!!!!!!!:)

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili