Salta i links e vai al contenuto

Ho perso il mio migliore amico

Lettere scritte dall'autore  angioletta
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

25 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 11
    lulu80 -

    Sorvolando su ciò che ha scritto Stronger perchè non vale nemmeno la pena di commentare, io ti dico che mi son trovata anch’io nella situazione di questo tuo amico.
    l’idea di non averlo più è sicuramente triste, ma se davvero tieni a lui devi lasciarlo andare per la sua strada. se lui sta male non puoi obbligarlo ad averti nella sua vita a tutti i costi. posso garantirti che in queste situazioni tutto viene interpretato in maniera diversa da quella che è la realtà. un abbraccio o una frase possono illuderlo e non sarebbe giusto tenerlo legato ad un illusione privandogli involontariamente di guardarsi intorno.
    io gli scriverei una mail, spiegando che ci hai pensato, che hai capito come stanno le cose, che ti fa male saperlo lontano ma che, proprio per il bene che gli vuoi rispetterai la sua decisione…ovviamente non devi dimenticare di ricordargli che lo fai per lui e che se un giorno cambiasse idea tu ne sarai ben felice.
    non sottovalutare i suoi sentimenti, mettiti nei suoi panni e pensa cosa hai provato(se già ti è successo)desiderare una persona che non ti vuole.
    in bocca al lupo.

  2. 12
    Shef -

    Concordo con lulu80 e quanti ti hanno consigliato prima di tutto di capire cosa provi. Se proprio non ne vuoi sapere, lascialo andare.. non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca…

  3. 13
    gambit99 -

    Io finche’ ci penso continuerei a cercarlo, poi un giorno se non ci penso piu’ automaticamente lo dimentichi. Ma, se fosse solo un momento, tu ti saresti arresa subito alla prima difficolta’ ed avresti perso tu. L’amicizia si dimostra non ogni giorno ma nei giorni di tempesta, se non lo dimostri ora che amicizia sarebbe?
    Forza,avanti!

  4. 14
    Stronger (guerriero aiuto!!) -

    il festival dell’ipocrisia…gia il nome è un programma lulu…
    Vigliacco = Che manca di coraggio.
    Dopo questa breve lezione di etimologia per far ……. perchè ho usato tale parola…. inizio a demolire la classica buonista italiana che tanto male fa alla sua prole…

    sorvolando sul fatto che quelli che stanno male sono stati mollati e dopo anni sono ancora a scrivere dei loro ex e delle loro sfighe su un forum di internet siete voi

    ripeto è da vigliacchi (consultare dizionario) approffittarsi del sentimento dell’amicizia per arrivare ad altro ma è tipico di noi ( e mi ci metto anche io) maschi e dato che tu il pisello non lo hai e non puo capire……….

    addirittura consigli a questa ragazzina alle prime armi di usare la tipica tecnica femminile italica ovvero ..”non te la darò mai ma rimani a farmi da zerbino ti prego “…un cordiale calcio nel sedere per te…il ragazzo ha preso il 2 di picche e si è giustamente allontanato (plauso morale)..dimostrando che la vera natura di questa amicizia era appunto un pretesto..non cercava nessuna amicizia…perchè diavolo dovrebbe rimanere a disposizione della ragazza se non per un sadico sentimento..ripeto tipico della maggiore parte delle donne italiane..

    tanto per sgombrare il campo dagli equivoci..non è che io sia cattivo solo che odio i buonisti come te tipici lettori di moccia o se va bene fabio volo …si li odio proprio….non conosci nemmeno la lingua italiana e vorresti “non commentare”…ma per favore non PUOI commentare che è ben diverso.
    per fortuna mia le regole che ho seguito mi hanno fatto incontrare (e non tra amicizie morbose come fanno molti qui) donne fantastiche che mi hanno fatto vedere come esistano ragazze eccezzionalmente “forti” al contrario tuo che dai pessimi consigli ad una ragazzina giovane dicendogli come diventare la classica str..a italiana….vergognati…
    per tutti i miei colleghi maschi dico come faso (degli eelst) che esiste vita dopo la servitu della gleba..solo che aggiungo io si deve essere forti e andare a cercare aprendosi al mondo e non rifugiandosi in questi rapporti morbosi e decadenti..
    forti moralmente e autocritici in maniera costruttiva con se stessi intendo per gli stupidi che non capiscono…
    X Davide1987
    appunto sei dell’ 87 tra qualche hanno visto un pò di mondo ne riparliamo ok ?…il mio discorso è piu profondo..io sostengo che quello non sia proprio amore ma altro..viene chiamato amore è vero ma non lo è..e sull'”amore” ci sarebbe da citare qualche centinaia di testi da platone a galimberti e non penso che ci siano su questo sito molti esperti (con titoli) di filosofia…sarei pure disponibile solo che odio scrivere tanto in più francamente non cè gusto a farlo quando cè gente che legge un libro all’anno e vorrebbe passare per sapiente…d’altronde visto chi ci governa è evidente che la media degli italiani non è diciamo….

  5. 15
    Davide1987 -

    @ Stronger (Per Stronger)

    Non capisco cosa voglia dire e dove vuoi arrivare con la tua frase “appunto sei dell’ 87 tra qualche hanno visto un pò di mondo ne riparliamo ok ?” Vorrei sapere quanti anni hai tu… se ne hai così tanti in più di me per conoscere il mondo. Neanche a 50 anni si è in grado di conoscere il mondo. Sono in grado anch’io di fare discorsi seri, e anche se ho 22 anni e ho ancora tante cose da capire le pedate nel sedere me le sono prese anch’io e pur se alcune molto dolorose mi sono sempre rialzato. E quante ancora me ne dovrò assorbire… Sono in grado di prendere posizione e maturare un pensiero, dato che è anche un argomento molto frequente nel mondo dei giovani e tanti adolescenti che passano il periodo più particolare della loro vita ne sono venuti a conoscenza toccando con i loro sentimenti le varie situazioni. Non capisco questa diffidenza per quelli “più piccoli”. Spesso sono proprio i “più piccoli” a saper cosa vogliono dire certe cose, certe emozioni, rispetto ai grandi, vuoi perchè l’attenzione si concetra su altri problemi e si tralascia anche queste piccole cose pur di vitale importanza, o vuoi perchè non se le ricordano (o fanno finta di non ricordarsele). Lasciamo stare Platone, tralasciamo la Filosofia. Si sta trattando un argomento concreto e non astratto. E credo che il numero di libri letti all’anno non centra assolutamente nulla. Non puoi imporre la tua affermazione dicendo che quello non è amore ma è altro. Non conosci la situazione, magari se parli in questo modo neanche le avrai vissute, perchè io che per fortuna o purtroppo le ho vissute (e mi hanno insegnato tanto oltrechè lasciato ferite indelebili) non posso fare altro che dissociarmi in tutto e per tutto con il tuo pensiero. Non conosci il ragazzo in questione, non conosci cosa c’è dentro alla sua testa, a volte si fa fatica a capire anche i propri sentimenti.. e vuoi autoconvincere te stesso e convincere gli altri che quello che prova in questo momento non è amore ma altro? Perdonami ma non sono affatto daccordo con te. Non voglio creare discussioni animate o altro, voglio solo dare un consiglio e rimanere vicino a questa ragazza che sta passato ciò che ho passato 100mila volte io e tantissimi altri, come è normale che sia. Per ultima cosa, non capisco la tua frase “d’altronde visto chi ci governa è evidente che la media degli italiani non è diciamo….” Tutto ciò non dipende da chi ci governa o meno, dipende dal proprio bagaglio che ognuno di noi ha dove all’interno conserva cose belle e cose brutte, vittorie e fallimenti anche nelle questioni amorose. Non ho idea di cosa centri la media degli italiani con i sentimenti… credo che questa frase sia stata scritta con superficialità. Non volermele, ho solo risposto a ciò che hai scritto indirizzandolo a me. Ciao

  6. 16
    angioletta -

    Dai ragazzi non litighiamo…qui non c’entra nulla l’età…stiamo parlando di persone. persone che cercano un’opinione oggettiva dettata dalla propria esperienza personale o semplicemente dalle proprie idee…

  7. 17
    lulu80 -

    non te la darò mai ma rimani a farmi da zerbino ti prego “ scusa, quando ho dato ad intendere questo?

    il festival dell’ipocrisia…gia il nome è un programma lulu
    la classica buonista italiana che tanto male fa alla sua prole…
    non conosci nemmeno la lingua italiana e vorresti “non commentare”…ma per favore non PUOI commentare che è ben diverso.
    ragazze eccezzionalmente “forti” al contrario tuo che dai pessimi consigli ad una ragazzina giovane dicendogli come diventare la classica str..a italiana….vergognati…

    ora la domanda è: ma mi conosci per permetterti di dire ste cose?
    e poi tu ti senti così maturo a dare dei fessi a noi?porta rispetto per prima cosa.

  8. 18
    Jankovic -

    La vigliaccheria esiste laddove l’ “amica” ci piaceva dal primo momento che l’abbiamo vista e, dopo un periodo in cui non siamo riusciti a fare di meglio che diventarle migliore amico le si cominci a raccontare favole del tipo “non so come sia potuto accadere ma mi sono innamorato di te”.
    Chi è uomo sa bene di cosa parlo, l’amore x una donna non esce così dal cilindro come x magia e non ci fa amare all’improvviso una persona a cui vogliamo bene. L’amore nasce dal primo incontro con lei e, lo riconosciamo fin da subito; ma, difronte all’indifferenza di lei, spesso non si trova altra via che diventarle amico, farla affezionare a noi e poi, vigliaccamente, ricattare il suo amore con l’affetto di “amici” che abbiamo loro mostrato.
    Il mio invito vale x tutti: UOMINI facciamo gli uomini, proviamo a sedurre chi ci piace o chi amiamo ma non buttiamola mai sull’amicizia, non è corretto!!

  9. 19
    rosita 88 -

    mah.. da dove iniziare..un esperienza del genere l’ho provata anche io.. in pratica mi è successo che mi sono innamorata del mio migliore amico.. lui non ricambia xo mi riempie di attenzioni.. è sempre pronto ad ascoltarmi.. a parlarmi.. a confidarsi.. a farmi aprire.. a farmi dire tutto cio che penso di lui.. dalla A alla Z.. E io mi trovo benissimo.. xkè sono contenta.. sono contenta.. xkè anche se l’amore non è ricambiato.. io a fianco a me l’amicizia.. l’amicizia forte.. di un ragazzo che mi vuole davvero tanto bene.. e non fa altro che ripetermelo ogni secondo della sua vita.. e io proprio x questo che non mi stacco da lui.. e proprio x questo.. dico che non bisogna generalizzare.. xkè una delusione di questo tipo.. nn vuole dire.. che la persona si deve staccare automaticamente x dimenticare.. no..è una grandissima cazzata.. davvero.. tutto dipende anche dall’altra persone.. cosa ti da.. che amicizia ti dona.. il bene che ti dimostra.. davvero.. io comunque sono innamorata di questo ragazzo.. ma lo sono.. non solo xkè è il ragazzo che mi piace.. ma anche x quello che è lui.. xke a me piace vedere la vita.. con i suoi occhi.. piace passare le ore al telefono cn lui.. mi piace sentirmi dire.. io ti voglio davvero tanto bene.. un grande bene.. e nonostante tutto x me sei importantissima.. mi piace sentirmi dire.. sto conoscendo una ragazza.. ma non ti parlo di le xkè se no tu stai male.. e io nn voglio questo.. è bello ragazzi.. davvero.. e con questo voglio anche assicurare.. che l’amicizia tra uomo e donna.. esiste.. davvero.. credetemi.. esiste..

  10. 20
    tracy -

    Io trovo che sia molto bello maschi e femmine che stanno assieme senza secondi fini peccato che questo mio desiderio è quasi irrealizzabile. Io capisco che trovi molto simpatica una persona che non ti attrae perchè mi capita spesso.Per fa una grande differenza essere amica di un ragazzo senza trovarmi coinvolta in faccende sentimentali. trattarlo propio come tratterei un amica .

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili