Salta i links e vai al contenuto

Perché le persone sono depresse?

La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

101 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5 6 11

  1. 31
    Anna -

    mamma mia quante stronzate che leggo… già la depressione è un business, i depressi non sono depressi, e non sto ad elencare tutte le cazzate che scrivete! siete i bastian contrario della situazione, se la scienza afferma bianco voi dovete dire nero perchè fa più figo… quanta chiusura che leggo in questo forum…. mamma mia! io soffro di depressione da 5 anni, convivo ogni giorno con il dolore, penso al suicidio continuamente e adesso venitemi a dire che la mia è una dipendenza… che voglio stare io cosi per chissà quale stupido motivo… che se ne voglio uscire ne esco… voi non sapete cosa significhi alzarsi la mattina e non vedere l’ora che arrivi la sera per far passare un altra giornata di merda…. ri badisco…. andate a cagare!

  2. 32
    Cassandra -

    Anna, forse lo sappiamo proprio perché ne siamo usciti?

    Non è che la chiusura stia a casa tua? Io ci farei un pensierino.

    A cagare ci sono appena andata ma terrò buono il consiglio per stasera.
    Grazie

  3. 33
    Golem -

    Non è vero che non lo sappiamo Anna. Due volte nella vita l’ho avuta, i farmaci mi hanno aiutato a riprendere il tono dell’umore, ma per quella che è stata la mia esperienza, solo la mia volontà mi ha tolto la “scimmia” dalle spalle. È da un pezzo che so come non ricaderci, come so che quello “stand by” era appunto una tana, una fuga con quale evadevo dalla vita.
    Nessuno vuole prenderti in giro come malata immaginaria, ma molto dipende da noi, per qualunque tipo di “guarigione”.

  4. 34
    Xenia -

    Anna, non te la devi prendere così. Noi stiamo cercando di analizzare in modo obiettivo una situazione.. se io sto male e riconosco che quella condizione non mi piace, mi sforzo di uscirne, anche se non è detto che ne esco. Non ti sembra ? Per esempio, invece di concentrarti solo sui sintomi che avverti, hai provato a capire le cause da cui deriva la tua depressione ? Perchè questo è molto importante per una guarigione.

  5. 35
    Diego -

    31
    Anna – 11 aprile 2016 11:55

    Cara Anna, se si vuole si può capire benissimo chi soffre, ma poichè molti hanno paura di mettere in discussione sè stessi e i canoni sociali che determinano questa piaga mondiale, non volendo riconoscere di esserne schiavi, in tutti i forum troverai “bastian contrari” che danno ciascuno la propria versione, tassativamente diversa da quella altrui almeno nelle sfumature, per sentisi “unici ed inimitabili”. E’ la sindrome del divinismo edoniano, forte stato depressivo, guai a dirgli la verità.

    Capisco bene perchè tu aspetti la sera e il sonno, essendo le giornate pesanti nel vuoto di una società assente, ma schiacciante, che impone valori vuoti e ostentazioni, ormai lontana dalla vita tranquilla nella Natura ed incapace di scambi interiori con l’altro.

  6. 36
    Sofia -

    Anna…..non hai idea di come ti capisco…
    Però non sono state dette solo cazzate….nei commenti sono state dette anche cose giuste…

  7. 37
    Anna -

    ragazzi io qui ho letto addirittura di business… insomma mi sembra un tantino esagerato! e paragonare la depressione a una dipendenza mi sembra una enorme stronzata! è vero che con la buona volontà ce la si può fare, non lo metto in dubbio, ma ricordiamoci che la vita è fatta anche di eventi, di fattori esterni che vanno ben oltre alle nostre capacità intellettive. quindi la serenità e la felicità non dipendono esclusivamente da noi, è quello che vi vgolio far capire… per lo meno, a me è quello che succede ogni singolo, santissimo giorno… non voglio più stare male, non voglio più soffrire e mi impegno a farlo… e taaaccc succede sempre qualcosa a mio sfavore! e non è compatirmi, credetemi!!
    xenia, io conosco bene le cause della mia depressione e del mio malessere… ma non ci posso fare nulla! ormai la vita mi riserva ben poche speranze perhè è la vita! non dipende solo da noi purtroppo… magari esistesse la bacchetta magica!

    e poi è scientificamente provato che l’umore, la serotonina, sono tutti fattori che influiscono sullo stato depressivo del paziente.. sono scientificamente provate… adesso venitemi a dire che non esiste nemmeno la depressione bipolare… vi mando a cagare ancora!!! 😀

  8. 38
    Golem -

    La sindrome del divinismo edoniano. Minchia: siamo fottuti! E io che mi stavo preoccupando che forse a settembre devo andare in Mozambico, e di recente ci sono stati tre casi di Ebola.

  9. 39
    Cassandra -

    ok, esiste tutto, allora prendete i farmaci e mucci!

    Qualcosa a nostro sfavore succede a TUTTI, lo vogliamo capire o no????

    Eppure NON TUTTI siamo depressi.

    Sta a noi toglierci una misera ESSE di dosso!!!

    Ecco, aggiungo anche che il depresso ama sentirsi diverso, baciato dal dolore e quindi UNICO, quando invece la merda è la stessa per tutti.

    Scendete dal piedistallo va là e finitela di compatirvi.

  10. 40
    Diego -

    Va’ in Mozambico Golem, rischierai forse un po’ di Ebola, ma ti assicuro che là sono talmente provati dalla vita che nessuno di loro si crede “dio”, il divinismo edoniano non arriverà mai in quelle contrade, parti felice.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 11

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili