Salta i links e vai al contenuto

Perché si diviene amanti?

Lettere scritte dall'autore  IL Duca
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

23 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 11
    rossana -

    caro il mio “Il Duca”,
    cambierò post quando e come mi aggraderà, anche se, a dire la verità, quello che scrivi non merita nè attenzione nè risposte…

    quanto poi al nick, a me non importa un fico secco se a te piace o meno…

    su tutto il resto, stendo un velo pietoso: continua pure a ululare alla luna! non sono interessata nè a sputare giudizi dozzinali, nè a elargire sentenze dall’alto delle vette, nè a classificare gli interlocutori in alcun modo, come fai tu, senza conoscere minimamente le persone a cui ti stai rivolgendo. e ancor meno a dialogare con te.

    tieniti pure ben strette le tue opinioni, così come io mi tengo le mie…

    ti auguro di trovare tante donne con la D maiuscola, secondo i tuoi canoni, che fin d’ora compiango…

  2. 12
    Leilaluna -

    ti quoto rossana…

  3. 13
    IL Duca -

    @rossana e lei lastrana:

    l’uniche da compiangere qui siete solamente voi due

    .. e non preoccupatevi, se non avrete i requisiti che spesso cito, badoo vi aspetta, correte a prendervi un cane, tanto se capite i miei ululati, potete tranquillamente mantenerlo, parlateci, coccolatelo, viziatelo e baciatelo, proprio comne prima si faceva coi bambini! sterili donne! la saccenza che avete in corpo andrà a braccetto con l’inevitabile solitudine che meritate! arroganti, saccenti inutili femmine!

  4. 14
    rossana -

    tanto per essere CHIARA: non approvo nè giustifico il tradimento ma distinguo fra chi tradisce, essendo in coppia, e chi accetta un partner che tradisce.

    il primo è responsabile per sè e per altri, dovendo spiegazioni e/o giustificazioni unicamente al partner: lui solo conosce i suoi vissuti e il suo diritto ad avere qualcosa per sè nella sua vita…

    di fatto, sono essenzialmente gli uomini a tradire essendo e restando in coppia.

    il secondo, accettando un partner che tradisce, si espone fin da subito allo stesso tipo di sfregio. se ne è consapevole e accetta lo stesso, chi può giudicarlo?

    si può penalizzare l’azione, non sempre chi la commette!

  5. 15
    Leilaluna -

    Adesso capisco solo perchè ti hanno tradito se la trattavi come tratti tutte le donne… e con questo ho detto tutto.. non ho bisogno di un cane.. perchè grazie a dio ho una persona accanto che mi ama e che ama la vita.. cosa che non sai fare tu.
    Per la cronaca io metto la mail dove mi pare.. come immaginavo non hai avuto le palle di affrontarmi.. in privato.

  6. 16
    sisley-68 -

    xDuca….io ho visuto un periodo abbastanza lungo nel paese dove diffuso islam. e ti posso garantire che anche le donne musulmane tradiscono. anzi ti dico di piu’. se una donna europea va a tradire perche’ magari nn sente amata dal suo marito, le donne musulmane tradiscono per motivi molto piu’ futili. conoscevo le ragazze che appena marito andava via per un viaggio e si cominciava. una volta lo domandai: ma come? nn avete paura? e se marito verra a sapere? vi uccidera…neanche la morte lo fermava. credimi cerano i casi delle scomparse e tutti lo sapevano che fine fatto la ragazza e nessuno diceva niente. quindi io nn so perche si tradisce. nn dipende dalla cultura o dei valori. purtroppo il tradimento ci sara e nulla possa fermare. se sei stato tradito e se ti possa consolare. siamo tutti stati traditi e se nn ancora lo saremo un giorno. meglio nn cercare le conferme. si vive meglio. oppure rimani per sempre single. perche qualunqua cosa fai e’ sempre poco, mai abbastanza. quindi pazienza. la vita e’ questa!!!

  7. 17
    IL Duca -

    @rossana:

    “di fatto, sono essenzialmente gli uomini a tradire essendo e restando in coppia.”
    Eccoci! Tavanata galattica!! E ti pareva che non volesse mettere l’appunto sugli uomini.. Te lo rispiego l’ultima volta, o mia bella caramella, se un uomo non trova una donna consensiente, non puo’ tradire!! Lo capisci? Ci arrivi? Una donna invece puo’ farlo quando vuole!! E’ una questione di domanda offerta! La vuoi capire?? Quindi il tradimento è sempre donna!! Piantatela con queste litanie che son gli uomini.. Se non gliela mollate a quelli già impegnati, il tradimento (fisico) non esisterebbe!! Prima quelle che semplicemente ne parlavano, erano schifate dalle stesse donne! Oggi? Oggi se ne parla in un forum, tranquillamente, spesso comprendendone i perchè.. Un lassismo totale dei valori!! Valori che la donna è tenuta a mantenere per se e per gli altri e che invece non fà! Di conseguenza generate tutto lo schifo che, ovviamente, vi si ritorce contro!! Ergo.. Se proprio vi prude, datela a chi volete ma evitate quelli già impegnati! Perchè gira gira poi tocca anche a voi essere tradite! E magari proprio quando credevate di aver realizzato la favola!! Altro che fare distinzione.. Restando in coppia bla bla bla! Che facezzie! Che lassismo! Che decadenza morale! Ma cercate di stimarvi come persone! Altro che chiacchere!

    @leilastranachedallapalladivetrovedeilmiopassatomaraccontaballe

    Per inciso, se proprio vuoi vedere, prevedere e stravedere, scrivimi il pronostico del superenalotto, non sia mai ci azzecchi! Perchè nel mio caso ti sei proprio sbagliata di brutto, hai solo ragione in una cosa, nel evidenziare quanto voi donne possiate essere superficiali nel valutare le persone! E me la rido.. E di gusto.. Ocio alla tua relazione! Ocio! Che badoo è dietro l’angolo! Ocio! E te lo ripeto, non sono qui per scrivere a chichessia, è uno spazio che tratta tematiche interessanti, e dove vedo castronerie, colpisco! Non fa differenza se uomo o donna! Colpisco e basta! Dicendo la mia con modi satirici ed a volte duri, specie se incontro le nazivaginocentriche! Quindi delle tue deduzioni extra.. Francamente me ne infischio!

  8. 18
    IL Duca -

    @Sisley-68:
    Il tuo intervento altro non fa che dare ragione alla mia tesi, ovvero il tradimento indotto da costrizioni è comprensibile perchè nessuno puo’ obbligarci ad una relazione non voluta! Tutti dobbiamo essere liberi di esprimere noi stessi e la nostra sessualità senza costrizioni di sorta, sia essi religiosi o per altre motivazioni, ovviamente il tutto in chiave di rispetto, ovvero non andare a rompere i maroni a gente già impegnata, vai tranquilla che un pene libero si trova facilmente! E non venitemi a dire che non è facile trovare l’uomo giusto che ha quel pene libero, perchè diversamente, dopo il primo amore, saremmo tutti ancora alla prima relazione sessuale!!

    Il tradimento, oggi, nelle civiltà cosidette evolute, rappresenta la totale decadenza sociale, dei costumi e del rispetto per se stessi e per gli altri! Chi non lo capisce è semplicemente figlio di questi tempi malati e sterili! E se non lo capite con le buone, ci penserà la vita ad insegnarvelo, prima o poi! Non posso aver fede, fiducia, stima verso una persona che attua tale comportamento, o pensarci minimamente di farci una famiglia! Quando un uomo ed una donna si uniscono in un rapporto amoroso, questo deve essere un impegno adulto, non una serenata rap&sex finchè dura! Se non siete in grado di mantenere un rapporto, siate sinceri! Non ti amo piu’ perchè motivo serio e si decide, si puo’ risolvere? Si/no se si.. Bene! Ottimo! Se no, ognuno per la sua strada e fatevi il mondo intero! Ne avete diritto! Ma farvi ilmondo intero+l’uomo(o la donna) con cui avete una relazione affettiva e da grandissimi pezzi di sterco! Da persone che non hanno stima per se stesse e per gli altri! E meritate la stessa fine!

  9. 19
    rossana -

    Da “La Repubblica” del 25 aprile 2007

    ” … I paesi con la più alta percentuale di adulteri, fra il 40 e il 20 per cento della popolazione maschile, sono in Africa o nel Terzo Mondo: il primato appartiene a Togo, dove il 37 per cento degli uomini confessa di tradire la moglie o la propria partner. Devono tradirla, tuttavia, prevalentemente con prostitute o single, perché solo lo 0,5 per cento di donne del Togo ammette di tradire il marito: il quale evidentemente non può commettere adulterio da solo. La percentuale degli adulteri rimane alta, sopra il 10 per cento, anche in America Latina, dal Messico al Brasile: ma pure lì l’adulterio sembra una prerogativa maschile, le donne che lo praticano sono sotto l’1 per cento.

    La percentuale di donne che lo fanno sale nei paesi occidentali: 6,6 per cento in Norvegia, 3,5 in Gran Bretagna, 3 negli Usa, 2 in Francia. Ma anche in quelli, commenta Pamela Duckerman, è verosimile che molta gente, di entrambi i sessi, non racconti tutto ciò che fa sotto le lenzuola (e soprattutto con chi): questo forse spiega il basso piazzamento dell’Italia, con appena 3 uomini e 0,9 donne su cento che si dicono adulteri, nonostante la nostra fama di “latin lover”.

    In ogni caso l’indagine rivela un fenomeno globale. In Giappone tutti gli uomini lo fanno, ma in genere nei sex-club: “Se paghi”, sostengono, “non è adulterio”. In Indonesia, più popoloso paese musulmano della terra, è preso alla leggera: adulterio si dice “bobok bobok siang” (sonnellino pomeridiano). In Russia non esistono statistiche in merito, ma è considerato obbligatorio per maschi e femmine: l’antidoto, fin dai tempi del comunismo, per sopravvivere a una dura vita quotidiana. E in Inghilterra è il più diffuso “sport” nazionale, a giudicare dai tabloid, che non parlano d’altro. In omaggio alla massima di Oscar Wilde: “La fedeltà è per la vita sentimentale ciò che è la coerenza per la vita intellettuale: la confessione di un fallimento”.”

    per approfondire, senza drammatizzare: http://www.seduction.net/riv1a001415.htm

    così si può apprendere meglio quali esempi stanno oggi seguendo nei paesi “evoluti” le donne…

  10. 20
    Leilaluna -

    Ho denunciato tutto questo sproloquio alla redazione di lettere al direttore.. in quanto come donna (e parlo anche a nome di altre) non credo di meritare i tuoi insulti, i tuoi ammonimenti e soprattutto i tuoi rimproveri solo per aver dato una mia opinione (giusta o sbagliata che sia e comunque confutabile) a questo post.
    In questo mondo c’è libertà di parola e di opinione e come io ho accettato la tua tu non lo hai fatto, anzi ci hai scaricato una vagonata di cattiverie sopra ,soprattutto anche ad altre persone, che non la pensano come te.
    Ho un’altra teoria in merito al tradimento.. non esistono solo le donne.. esistono anche i bambini e gli animali.. e l’uomo si rifà anche su quelli mentre una donna no.. allora preferisco essere mille volte donna e fare i miei errori che essere uomo e pedofilo o di altre tendenze.. come vedi c’è sempre di peggio.. che scaricare la colpa agli altri.. e che se un’uomo vuole tradire.. lo fa lo stesso anche senza donne.. magari prendendosela con dei bambini.. allora lì c’è da chiedersi di chi è la colpa! Smetto di scrivere qui, perchè sono stanca di perdere tempo dietro una persona tanto sgradevole che soprattutto non accetta e non rispetta le opinioni degli altri.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili