Salta i links e vai al contenuto

Per il Sig.Silvio Berlusconi

Egregio presidente Berlusconi,

le voglio parlare di me,sono un uomo di 50 anni che vive a Palermo e sono in una brutta situazione ho lavorato circa 15 anni con la regione e sono un ex pip,da oggi sono stato espulso dal governatore Rosario Crocetta presidente della regione,perché sono ex detenuto, da 25 anni ad oggi non ho fatto più reati. Mi ritrovo con moglie e figlia,come farò ad andare avanti senza più le 800 euro al mese che ricevevo e che non ricevo più a partire da questo mese? Chiedo un aiuto economico a lei carissimo presidente,per mangiare io e la mia famiglia essendo che purtroppo adesso,chi mi prenderebbe per un lavoro all’età che ho? La prego in un suo sostegno prima che io e la mia famiglia ci ritroviamo senza casa,aspetto speranzoso una sua risposta.

Cordiali saluti da Antonello

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

5 commenti

  1. 1
    Giuseppe -

    Ciao ho letto la tua lagnanza e voglio solo dirti due semplicissime cose: Berlusconi non ti aiuterà, lui pensa ad altro, pensa a Dudù mica agli italiani!!! Per quanto riguarda Crocetta, il tuo governatore, lui è gay, per farti riassumere fagli qualche proposta allettante, vedrai che ci ripenserà. Comunque mi dispiace moltissimo ed hai tutta la mia solidarietà. Se solo potessi fare qualche cosa lo farei molto volentieri, purtroppo mi ritrovo anche io in netta difficoltà ed ho 58 anni figurati se uno solo di questi porci cercano di aiutare il prossimo!!! Personalmente preferisco andare a rubare anzichè chiedere aiuto ad uno solo di questi mentecatti accattoni di merda. Ciao

  2. 2
    Antonello33 -

    Grazie..hai perfettamente ragione,è come dici tu!! Ciao 😀

  3. 3
    Francesco Angelini -

    Scrivo questa email più come inutile sfogo che come richiesta di aiuto economico. Avendo nella vita pensato a prodotti innovativi, TUTTI PROTOTIPATI E FUNZIONANTI E TUTTI BREVETTATI, dagli addetti al lavoro ritenuti tutti interessanti, uno anche dal Credito Industriale Sardo, e quindi credulonicamente pensando ad affiancamenti bancari, oggi mi trovo ad aver perduto due case ed in più essere mancante di circa € 30.000,00 per via di sopportazione di spese alquanto significative. Io ci ho provato (ma dannatamente anche creduto). Troppo tardi ne ho preso coscienza. Scusate, cordialità Angelini

  4. 4
    Aniello -

    Io credo che il presidente se vuole aiuta tutti .io gli ho scritto 2 volte ma non mi ha risposto.ho perso il lavoro 4 anni fa e ormai dormo in macchina.ma ho fiducia nel presidente.speriamo che legga queste poche righe

  5. 5
    Giuseppe -

    Aniello, mi dispiace e sicuramente ti arriverà tutta la mia solidarietà, stai aspettando inutilmente perchè la fiducia che hai posto in questa persona è quella che svanisce come un fantasma. Non riesco a comprendere come fai ancora ad avere fiducia in questo essere che nonostante gli anni che ha governato non ha fatto nulla per gli italiani e per l’Italia. Ha pensato solo ed esclusivamente ai ca…zi suoi e dei suoi lacchè. Non voglio dare consigli ma credo che dovresti cambiare persona nel riporre la tua fiducia. Ci sono politici e persone sincere e patriottici ma ci sono anche quelli come questo presidente che hanno la faccia come il culo e sopratutto sono dei mentecatti con marchio a fuoco. Ciao e auguri.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili