Salta i links e vai al contenuto

Sostegno al PDL e promesse mancate

Lettere scritte dall'autore  giulioscigliano

Come sostenitori convinti del PDL abbiamo capito il difficile momento dell’economia internazionale ed abbiamo accettato i sacrifici ed il maggior impegno che ci sono stati richiesti. Girando alla sera per Milano si vedono però lunghe file di auto blu parcheggiate davanti ai locali più prestigiosi, spesso arrogantemente in seconda fila (chi paga il conto di locale, auto ed autista?). Non esiste Ente che non sia ricchissimo di poltrone di Direttori, Vicedirettori, Consulenti, ecc che per scaldare la sedia ricevono compensi faraonici, alla faccia di chi sgobba per portare a casa stipendi con i quali è impossibile mantenere una famiglia pur piccola (se è curioso Le posso fornire un lungo elenco di esempi di cervelloni retribuiti con centinaia di migliaia di Euro da Enti locali, regionali e Statali per fare esattamente nulla). Non rientra tra le Sue competenze la moralizzazione della Pubblica Amministrazione, annunciata con enfasi ma attuata finora solo nei confronti del “popolo bue”? Ritiene onesto definire ancora tutto questo “costi della politica” e non Furto o Truffa? Non ci faremo gabbare ancora, e l’assenteismo sarà la nostra risposta a chi ha promesso di modernizzare lo Stato (ed in parte ci sta riuscendo) ma nulla ha fatto o programma di fare per liberarci da questa torma di lestofanti che si annidano in tutti i partiti ed usano la politica unicamente per arricchirsi in modo illecito. Con immutata stima per la Sua persona,
Giulio, membro del popolo bue ma con i lobi frontali ancora presenti.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Sostegno al PDL e promesse mancate

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Politica

1 commento

  1. 1
    Unico Morini -

    Conosco tante persone didiverse regioni(puglia, sicilia, toscana, lombardia, tutti diciamo una sola cosa “sicurezza e lavoro”!

    In campagna come in città abbiamo paura di rapine stupri, furti. Siamo costretti a restare a casa, appena ci allontaniamo entrano anche con allarmi, grate e porte blindate. In molti blindano le porte delle camere da letto e quelle dei figli.
    Ma i politici si rendono conto che chiunque dica ” fermeremo la violenza e i furti”, avrà il nostro voto?
    Ho cercato di vendere la casa dove abito in campagna in periferia di roma, non la vuole nessuno: hanno paura!
    Di cosa parlate in Tv, di cosa parlano i giornali, certo non di quello che ci tormenta la vita, in primo luogo la SICUREZZA!!!!

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili