Salta i links e vai al contenuto

Il PD di Renzi vota CONTRO le preferenze nella legge elettorale

Il Partito Democratico alla Camera dei deputati ha votato contro l’introduzione delle preferenze nella legge elettorale detta Italicum.

Il PD ha finalmente mostrato la sua vera SPORCA faccia:
il PD è favore delle liste bloccate, è a favore di un parlamento di nominati calati dall’alto dalle segreterie dei partiti che ci impedisce di scegliere i nostri rappresentanti … proprio come Berlusconi, che lo stesso PD aveva tanto contestato per il Porcellum.

Hanno votato a favore delle preferenze Movimento 5 Stelle, Sel, Lega, Fdi, Centro Democratico e Per l’Italia.

Hanno votato CONTRO LE PREFERENZE e per le liste bloccate il PD insieme a FORZA ITALIA e SCELTA CIVICA.

Scusate… vado in bagno, mi viene da vomitare!

L'autore ha scritto 32 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Politica

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili