Salta i links e vai al contenuto

Parking Pincio

Caro Direttore,
la questione del Parking sul Pincio mi sembra enormemente montata, soprattutto da chi vorrebbe la realizzazione. La città si deve modernizzare ma diciamoci la verità: il parcheggio servirebbe solo a pochissime persone, danarose e tanto potenti da aver provocato una tempesta in un bicchier d’acqua. I box, perchè di questo si tratta, sarebbero una specie di seconda casa, a prezzi altissimi; la motivazione di liberare il “Tridente” dalle auto è chiaramente pretestuosa (là il numero di auto continuerà ad essere altissimo nonostante i divieti); il vicino parcheggio di Villa Borghese è sempre parzialmente vuoto. E se invece di sgomberare l’ospedale S.Giacomo (bella idea!), togliendo un servizio sociale importante, si pensasse ad un parcheggio, non per 700 e rotti box ma per 1500 auto, sempre sotto il Pincio ma destinato a servire quel nosocomio? E’ una idea così tanto anti “modernista”? Oppure è un’idea di poco profitto?
Grazie e un caro saluto. Stefano Valeri

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini

2 commenti a

Parking Pincio

  1. 1
    Monk -

    E’ al Gianicolo che dovrebbe essere realizzato il nuovo parcheggio? Non era al Pincio??!

  2. 2
    Valeri Stefano -

    Gentile Direttore,
    per un mio esclusivo errore banalissimo, nella lettera sul parking romano, al posto di Pincio ho trascritto Gianicolo. Ovviamente intendevo il Pincio e La prego di prenderne atto. Grazie e cordiali saluti. Stefano Valeri.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili