Salta i links e vai al contenuto

Opporsi al diritto di usucapione

Salve, vorrei dei chiarimenti su come oppormi al diritto di usucapione!
Più di venti anni fa il nonno del mio vicino ha costruito su un nostro terreno (in comproprietà tra noi e loro) una baracca, col consenso verbale di mio padre, in cui mettere gli attrezzi da lavoro ed altro. Nel frattempo però mio padre ha avuto comunque libero accesso a questa baracca fino ad un paio di anni fa per utilizzare qualche attrezzo o per attaccarsi alla rete elettrica per dei lavori!
Ora, dopo tutti questi anni, possono usufruire dell’usucapione per impossessarsi definitivamente di questa baracca, anche se è posta su un terreno in comproprietà?
Se si c’è un modo per opporsi???
Premetto anche che questo terreno in comproprietà è stato tuttavia distaccato da altri proprietari circa un paio di anni fa e che comunque questa baracca non risulta ne al catasto ne da nessun altra parte, quindi abusiva, ma ora accatastabile mi sembra per il decreto 19 aprile 1994, n. 701!
Vi ringrazio in anticipo.
Buona giornata e buon lavoro.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Controversie

3 commenti

  1. 1
    Luciana -

    Ho ereditato da una cugina ultracentenaria alcuni beni compresa una cantina, registrata a catasto a nome di mia cugina, ma usata da altra persona che non ha titolo alcuno se non a suo dire il possesso da tempo immemorabile.
    La cantina di9 mq. ha una rendita catastale, ma non risulta sia stata pagata alcuna tassa da parte della cugina e neppure da chi la usava.
    Nel condominio si conoscono tutti da tempo immemorabile e tutti conoscevano mia cugina che aveva diversi beni.
    Come posso difendere la mia proprietà da chi comunque già l’ha usata a sbafo?
    Kassydy

  2. 2
    Donato -

    Buongiorno. mia madre insieme a 2 sorelle ha ereditato alla morte dei genitori 5 appartamenti. Da circa 40 anni ognuna di esse ha gestito autonomamente un appartamento ciascuno,condividendo la gestione degli altri 2.e’possibile rivendicare l’usucapione da parte di mia madre sul proprio appartamento anche nel caso in cui l’ici prima e l’imu dopo siano state pagate nella misura del 33% così come sui restanti 4 appartamenti?grazie.

  3. 3
    Yog -

    Ovviamente no, Donato. Tant’è che ogni proprietario pro quota ha assolto gli obblighi erariali.
    Basta comunque che fate un salto da un notaio, cacciate qualche mille e sistemate la cosa, se gli altri proprietari sono d’accordo.Sennò restate come siete anche se è una situazione da schifo.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili