Salta i links e vai al contenuto

Ciao sono Emanuele e odio la mia vita

Lettere scritte dall'autore  emanueleguazzo

Ho ventotto anni e sono di Napoli, odio tutto della vita, oramai ho perso il significato del vivere.
Penso che a volte la mia esistenza sia inutile.
Mi sono diplomato con 62 di votazione in Informatica ed ho quasi ventinove anni, senza aver imparato nessun mestiere ne racimolato nessuna esperienza lavorativa concreta.
Ho conseguito corsi di formazione, tantissimi.
Ma in sostanza non ho imparato niente e non mi sono arreso.
Con le donne è un fallimento totale, ho perso persino l’amore della mia vita, che non mi ha ricambiato.
E che quando gli ho confessato e fatto capire i miei sentimenti, mi ha bloccato senza pietà.
Ben tre volte.
Eppure sono un ragazzo perbene.
E non mi merito tutto questo.
Ho ottenuto svariati diplomi online su siti di formazione, corsi importanti ma il risultato non è cambiato.
Resto sempre un incapace.
E per ultimo, non riesco a trovare neanche un lavoro dignitosamente pagato.
I miei stanno invecchiando e mi sento un fallito, quando si fermerà mio padre che fine faranno i miei genitori?
E io?
Sono ancora vergine, non trovo una donna normale alla quale piaccio.
Un amore ricambiato, un interesse reciproco.
Sembra casi disperati.
Sono stanco.
Voglio solo morire, questo penso.
Ma come può cambiare il destino per uno come me?
Come?

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi: Ciao sono Emanuele e odio la mia vita

Altre sul tema

Altre nella categoria: me stesso

6 commenti

  1. 1
    Luca -

    Ciao, se ti piace l’informatica potresti seguire un corso su react gratuito in italiano organizzato dalla onlus americana freecodecamp . Considera che a causa del covid le aziende hanno bisogno per lo smart working di fare funzionare i loro programmi su internet per cui solo in Italia escono al giorno almeno 30 offerte di lavoro come sviluppatore front-end react in remoto. Dopo il corso potresti realizzare e pubblicare apps su internet, inserirle nel curriculum per dimostrare che sai lavorare. Chissà se fra tante offerte di lavoro qualcuna sia per te.

  2. 2
    Paride -

    ciao Emanuele, comprende perfettamente la tua situazione credimi…volevo darti un consiglio. perchè quest’estate non parti a fare l’animatore nei villaggi??? non bisogna avere chissà quali competenze, credimi sarà un esperienza che ti cambierà la vita e t’insegnerà tantissimo, quando tornerai a casa sarai un altra persona, e poi in villaggio le donne stravedono per gli animatori… 😉
    ovviamente parlo per esperienza personale, ascoltami, provaci e vedrai che dopo sarai un altro. un grosso abbraccio

  3. 3
    Darkitty -

    Una delle ragioni per cui preferisco confidarmi con gli uomini è perché loro sono più razionali e pratici, vanno dritti al sodo, paride e Luca ti hanno dato dei consigli molto validi.
    In realtà la tua situazione è molto più comune di quanto pensi, basta leggere un po’ di lettere, se pensi che sia finita vuol dire che devi fare qualcosa di diverso, che prima non hai mai fatto, anche con le donne, difficile in poche righe capire il tuo modo di approcciarti o il tuo carattere, le tue scelte, ma devi sicuramente modificare qualcosa che non va, magari sei troppo chiuso o insicuro, “aiutati che il ciel t’aiuta” bisogna fare il primo passo e poi una serie di situazioni si muoveranno in tuo favore, la vita è fatta di cicli che si aprono e si chiudono, chiudi il tuo ciclo da “perdente” e comincia il tuo percorso da vincente, con la mentalità adatta alla vita che vuoi avere.
    E poi non importa, capita un inciampo, sorridi e vai avanti, non fermarti e non piangerti addosso, non mollare

  4. 4
    Mezzouomo -

    Emanuele,un consiglio..Non scrivere qui,non sfogarti,non mostrare agli altri quello che provi.Tanto cosa vuoi che ti dica la gente?Al massimo frasi d’incoraggiamento di cui non te ne fai nulla,e se ti va male,pure un po’ di derisione.Alla gente non frega un c.... di te,di questo puoi starne certo.Pensano tutti a loro stessi,fidati.Dimentica questo forum.

  5. 5
    Mezzouomo -

    Chiaramente non voglio dire che la gente è cattiva.Semplicemente non è utile sfogarsi su un forum.Poi magari io potrei essere attaccato perché ogni tanto uso parole forti,ma vabbè,questo non importa.

  6. 6
    Eugen79 -

    Che ti piace dell’informatica? Che carriera ti piacerebbe intraprendere? Software: Designer?Sviluppatore?unit tester? Integratore? System tester? Ognuno di questi a che livello: basso livello (tipo device driver) o alto livello (tipo applicazioni)? Che linguaggio di programmazione preferisci? Oppure niente software e vorresti fare l’amministratore di sistema? Nel caso, che sistema operativo ti sta simpatico? O magari manco il sistemista e ti garbano le reti… architetto di reti di telecomunicazioni? Tecnico di rete? Avrai capito che sono un po’ del giro 🙂 hai un diploma a tema, non ti servono millemila corsi comunali/regionali (quasi tutti istituiti per dare lavoro a improbabili formatori): scegli una carriera e buttati nella mischia.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili