Salta i links e vai al contenuto

Dopo Odessa la Russia chiuderà in una morsa mortale Kiev

Lettere scritte dall'autore  pino

Egregio direttore seguo sempre con grande interesse la sua trasmissione. Questa guerra assurda contro l’Ucraina ma soprattutto le disastrose e crudeli conseguenze(località grandi e piccole rase al suolo, attività commerciali, industriali, agricole, sociali come ospedali scuole monumenti teatri danneggiate irrimediabilmente per sempre migliaia di civili indifesi costretti a vivere come topi nei sotterranei in condizioni disumane per molte settimane, uccisi dai bombardamenti o dai carri armati o dai cecchini, giustiziati, torturati, civili lasciati morire di fame e di sete, per ferite riportate e non curate per impossibilità o perché invalidi o non autosufficienti o troppo anziane, donne e bambini stuprati , migliaia di persone deportate in località remote della cui sorte non si saprà mai nulla ………….potrei andare avanti ma mi fermo disgustato per questa disumanità. Oggi sento dire che le mire espansionistiche della Russia sono quelle di arrivare fino a Odessa per congiungersi con la Transistria ma non ho sentito nessuno dei tanti esperti, opinionisti ecc ipotizzare che una volta conquistata tutta questa fascia (Est e Sud) la Russia con gli eserciti ammassati via terra e via mare e con l’intervento di eserciti dalla e con la Bielorussia chiuderà in una morsa mortale Kiev e il resto dell’Ucraina e questo ne decreterà la sua fine. Ringrazio per l’attenzione Pino

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Dopo Odessa la Russia chiuderà in una morsa mortale Kiev

Altre sul tema

Altre nella categoria: enrico mentana

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili