Salta i links e vai al contenuto

Nulla è per sempre

Continuo a leggere e sentire di donne e uomini che lamentano la fine di un amore.
Poi giù, lamenti e accuse verso l’ex partner che li ha lasciati.
Fosse una volta che leggo o sento di qualcuno che si chiede il perchè e quale sia stato il suo contributo al fallimento.
Intanto NULLA E’ PER SEMPRE e se partiamo da questa considerazione, forse sarà meno dolorosa la presa di atto, che un sentimento come l’amore tra due soggetti umani, ( donna-uomo, donna-donna o uomo-uomo etc… ) non può durare in eterno e voglio spiegarvi perchè secondo la mia convinzione.
Intanto precisiamo che l’amore esiste in diverse declinazioni : L’amore tra partner, quello per i figli, per gli animali etc., ma quo ci occuperemo solo di quello tra due amanti.
Gli ingredienti di questo amore sono tanti e tutti deperibili: Attrazione fisica, sesso, curiosità,carattere, aspetto fisico, interessi in comune etc….
Tutti ingredienti che nel tempo hai noi cambiano o vengono a diluirsi.
Perciò quando un amore finisce, chiedetevi innanzitutto, cosa è venuto a mancare, oppure quali di queste condizioni e cambiata drasticamente.
Poi fatevene una ragione
Ciao

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Riflessioni

8 commenti

  1. 1
    katy -

    Complimenti.

    Hai cambiato la mia vita.

    Ora me lo scrivo su un pezzo di carta e lo metto in tasca.

    E lo ripeto 10 volte al giorno.

  2. 2
    Agen -

    Ma davvero?
    Grazie delle illuminanti parole…
    non avrei dormito altrimenti…
    ps: ahinoi non hai noi, che orrore…

  3. 3
    Borderline -

    ALLORA perche non parlare di eromat o aznereffosche oppure ossesh!??!eh??che ne dici??tanto per parlare no??allora invece di credere in Dio o in Allah potrei direttamente credere in SpiderMan…e se ci penso potrei anche smettere di fare la doccia…tanto mi risporchero’…oppure di mangiare tanto caghero’…siamo qui a fare domande e porre discussioni alle quali non ci sono risposte assolute ma solo persone che con le proprie esperienze sanno sgrovigliare i pensieri di “noi tormentati” magari pure nichilisti ma comunque infangati dall’amore(?)dall’ossessione, dall’abitudine?chiamala come vuoi vuoi ma e una merda!!!ma che poi non sappiamo un cazzo di noi… figurati che ne possiamo sapere nel nostro amante?delle ragioni per cui quella cosa non va piu?per fare il tiranno pero c’e sempre un posto al bar tra i ruttatori di birrette.e ti diro’ che alla fine ti daro’ ragione…e finalmente me ne andro a dormire… fuck

  4. 4
    Paolo25 -

    Complimenti bravo Capitan Ovvio! Ma hai dimenticato di dire che una persona può anche semplicemente stancarsi per il troppo amore ricevuto e cerca la novità senza sapere cosa stia facendo…

  5. 5
    unless -

    Si soffre solo perchè alcune persone non sanno amare per sempre!

  6. 6
    Roberto -

    Tutti acidi oggi questi commenti?

  7. 7
    elisabetta -

    Succede perchè ancora non si è capita la differenza tra innamoramento e Amore. Mentre il primo può svanire per una naturale reazione chimica cerebrale soggetta al tempo, il secondo è una cosa ben diversa…è molto molto di piu! Coppie che sono durate per sempre ci sono state,ma non erano unite piu dalla passione iniziale ma da un sentimento vero e cresciuto e coltivato giorno per giorno, quindi questa stronzata megagalattica del nulla è per sempre, per me è e resterà tale perchè a parer mio si sta radicando nelle coscienze malate di tanti di noi per essere usata come “scusa” pronta all’occorrenza per sentirci meno responsabili all’inizio della storia per non doversi impegnarsi affinchè le cose vadano bene perchè tanto prima o poi finirà!, oppure meno in colpa alla fine della storia per aver lasciato qualcuno..

    Sono stronzate, specie per chi invece la differenza tra Passione e Sentimento l’ha capita!!

    PAOLO25: ti straquoto!

  8. 8
    elisabetta -

    …Si dovrebbe partire pensando che “potrebbe finire ma ce la metterò tutta perchè non accada” e non ” tanto prima o poi finirà, quindi è inutile che in questa storia ci investo se è destinata a finire!”

    Tra queste 2 affermazione vi è la stessa medesima differenza che c’è tra uno con le palle e un vigliacco!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili