Salta i links e vai al contenuto

Non trovo stimoli

  

Buonasera, ormai sono anni che provo ad uscire da questo stato d’animo, ma mi sento privo di spirito.. tutto mi sembra irraggiungibile, non credo più in nulla sono rimasto solo perché non riesco ad entrare negli ingranaggi di questa società e per via del mio animo sempre in contrasto con tutto.. cosa succede perché tutto mi sembra così difficile, il sorriso ormai è un ricordo lontano
Possibile che la vita mi remi sempre contro

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

10 commenti a

Non trovo stimoli

  1. 1
    Angwhy -

    La vita non rema contro nessuno,è la società ad essere sbagliata,o almeno una gran parte di essa.se tu fossi un cretino non avresti problemi,evidentemente non lo sei.

  2. 2
    lilly -

    hai provato a cambiar Paese? forse è qua in Italia che non ti trovi bene. E non ti biasimo affatto.

  3. 3
    white knight -

    Credo che mai come in questo periodo stiamo assistendo ad un’artificializzazione e spettacolarizzazione della società… Sembra un enorme palco scenico dove ognuno recita una parte. Giorno dopo giorno, recita dopo recita, capita che le persone si scollano definitivamente da sè, e non si ricordano più chi sono. Perdono la propria identità. Il problema è che poi tale effetto si ripercuote sulle persone come te che alla recita non vogliono partecipare o che (come me) partecipano di tanto in tanto.
    Dovessi sintetizzare questi ultimi anni in poche parole userei le seguenti: centri commerciali, instagram, tatuaggi, masterchef, crossfit, acquisto di cagnolini per combattere la noia di coppia. Non credo che gli archeologi del 3000 d.C. faranno grandi scoperte sulla nostra era, se non per qualche grattacielo mozzafiato a Dubai o nel Sud-est asiatico.

  4. 4
    Tizia -

    Ciao Alex,
    in qualche modo ti capisco un po’. Sono stata e sono ancora molto sfortunata. Per fortuna ci sono gli animali: non è confortante il volo degli uccelli? E cosa chiedono se non qualche briciola di pane?
    Chissà magari qualcuno vincerà la lotteria. Io oggi ho un po’ paura a causa delle notizie che sento alla tv. Non si può essere sempre in salute, no? Ad essere pienamente sincera spero proprio di addormentarmi e non svegliarmi più. Ma non è ancora la mia ora. A volte sono così stanca che mi dico che sono troppo stanca persino per morire. Il peggio è che è tutta colpa mia. Se, se e se. Ho sbagliato e ho paura di sbagliare ancora. Nessuno ammette i propri errori. Alcune persone fanno persino finta di non riconoscermi e non mi salutano. Che gentilezza. Ascolto troppa musica.
    Adieu, confessione finita.

  5. 5
    Yog -

    La vita non ti rema contro, tienilo presente. La vita – ammesso che tu intenda il Destino, il Fato o chi vuoi tu – di te se ne frega, manco sa che ci sei, perciò sta tranquillo. Nessuno voga contro. Ciò detto, anche io manco talora di spirito, ma al super con meno di 20 € ne prendo una boccia quando voglio.

  6. 6
    Alex -

    Intanto,grazie per le risposte ed il conforto, fa piacere sapere che ci sono persone che provano realmente a capirti senza fare i totem della situazione o parlare dall’alto del proprio benessere. Detto questo (Angwhy) la società come dici tu è in parte sbagliata, ma il conflitto primario lo vivo al mio interno che come dice (White Knight) a volte mi piace viverci dentro questo sistema e altre volte lo respingo, una sorta di droga che ti fa’ paura rimanerne senza o per non rimanerne completamente esclusi e quello che non mi spiego come la gente riesce a sguazzarci senza problemi o forse anche loro sono ammaliati da tutto questo luna park..
    (Lilly) preferisco non andare via almeno per ora, ci ho pensato ma lascerei mia figlia anche se la vedo sporadicamente e non mi và di scappare anche perché non saprei dove andare l’idea di ripartite da zero a 38 anni mi spaventa anche se sono già stato fuori e poi non voglio scappare almeno per ora!
    (Tizia) Altro che addormentarmi.. cmq voglio trovare una soluzione se c’è almeno voglio ancora provarci sono uno abbastanza testardo, anche se la vita ha la cozza più dura, mi spiace per la tua situazione..
    Continuo a sostenere che la mia battaglia sia dentro, il fuori è solo una proiezione altrimenti non mi spiegherei come i bambini facciano a ridere e giocare nonostante i tempi austeri

  7. 7
    hope10 -

    Ciao Alex, rispondo a questa lettera abbastanza aperta – non ci dici molto di te, tutto potrebbe essere la causa di tutto – raccontandoti di me.

    Ho sempre avuto dentro di me un vuoto, un qualcosa che non mi permetteva come dici tu di trovare i giusti stimoli. Sono arrivata a 25 anni che mi davano tutti per causa persa.
    Oggi sono una persona completamente diversa, e ho fatto tanti sacrifici per cambiare innanzitutto punto di vista. Spesso non mettiamo davvero tutte le nostre forze in ciò che facciamo, e questo essere superficiali ci tiene sempre distanti da tutto, così che dentro cresce quello che sembra un “buio” e in realtà non è niente, è la mente che ti segnala semplicemente che stai sbagliando qualcosa.

    Gli stimoli, l’ho imparato a mie spese, non vengono da fuori, vengono da dentro. E’ da dentro quella forza violenta e feroce che ti muove verso un obiettivo che poi ti forma, ti dà forma, ti dà senso, ti rende da un niente un qualcosa. E’ così che sono guarita da una forma di apatia che sembrava depressione e alla fine ho capito di aver bisogno di grandi spinte, di inseguire grandi progetti, solo in questo movimento forte e totalizzante io trovo il mio equilibrio.

    Non so se questo potrebbe aiutarti, ma se intravedi nella superficialità mia anche la tua, penso di averti dato un buono spunto. Ricordati che quello che provi è anche quello che ti spingerà a rialzarti, è una sensazione di allarme e di apatia preziosissima, fanne tesoro. Buona fortuna!

  8. 8
    Alex -

    Hope10 ti posso dire che ho vari fallimenti alle spalle, ma che sono riuscito a trasformare con molta fatica in punti di forza, in ambito amoroso lavorativo e umano, non entro nello specifico perché non serve,il punto é che a oggi tirando le somme mi ritrovo solo circondato da supereroi della vita e faccio una gran fatica ad inserirmi perché ci sono molti gruppi chiusi dove serve la tessera vip, e dall’altra parte vedo persone sole che vagano nella nebbia solo perché non hanno grandi ambizioni e sono come si suol dire troppo sempliciotti che non hanno molto da offrire.
    Qui se non mostri qualcosa di esteriore sei fuori.
    Sono uno che ha sempre lottato e credimi che tempeste se ne sono abbattute, grazie per il tuo consiglio ma sono cose già provate, a oggi la vita mi sta’ facendo capire,alzati e fatti forza

  9. 9
    Esther -

    Io li trovo solo nella Santa Messa. Infatti, tutto il resto vale niente, senza Dio.

  10. 10
    J-Light -

    Alex, per aiutarti sarebbe importante capire cosa ti ha portato a questa situazione e anche in che fase della vita ti stai trovando.
    Tra le righe leggo forse una delusione di natura professionale, oppure ti sei sentito tradito da persone a cui vuoi bene.
    Io non sono medico, tuttavia ho sofferto di una lieve forma di depressione, iniziata quando non sono riuscito a raggiungere determinati obiettivi.

    Esistono diversi tipi di cure, a seconda dei sintomi. Molti trovano un valido aiuto nel medico di famiglia, ma in alcuni casi, come nel mio, è stato utile rivolgersi ad uno specialista, che mi ha prescritto dei prodotti specifici che in qualche mese mi hanno risollevato.

    Mi ha aiutato molto anche la fede. Sono profondamente cristiano e in quel periodo difficile mi è stata d’aiuto la preghiera, che non è stata un semplice “aiuto psicologico” come molti la definiscono, ma un vero strumento che mi dava serenità. Sapevi ad esempio che la Bibbia ci esorta ad aprire il cuore a Dio? In una lettera scritta da San Paolo leggiamo: “Non angustiatevi per nulla, ma in ogni circostanza fate presenti a Dio le vostre richieste, con preghiere, suppliche e ringraziamenti. E la pace di Dio che supera ogni intelligenza custodirà i vostri cuori e le vostre menti in Cristo Gesù”.
    Fatti aiutare quindi, in senso fisico certo, e se hai fede, leggi la Bibbia e fatti aiutare da chi ti mostra nelle sue pagine l’aiuto pratico di cui tutti gli esseri umani hanno bisogno. Ti faccio i miei migliori auguri di buona vita!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili