Salta i links e vai al contenuto

Non so proprio come fare

Ciao! Mi chiamo matteo, ho 21anni e purtoppo sono innamoratissimo di una di 19..
È una storia un po’ lunga.. ma ve la devo dettagliare in maniera tale che così voi capiate quello che è successo!
Io e lei frequentiamo la stessa compagnia, quando ci trovavamo in un posto ci andavamo insieme.. Mi chiedeva anche lei quando dove e come trovarci..
Lei mi parlava di tutto.. e io l’ascoltavo.. Rispondevo scherzavo; alla fine scopri che aveva un bellissimo carattere, mi piaceva tantissimo, mi piacevano tutte le cose che faceva, come le faceva e il perché le faceva.
Io non vedevo sempre l’ora di vederla..
Ad un certo punto per lei arrivò la maturità e siccome non andava per niente bene a scuola stava sempre a casa a studiare. Così non la vidi per un bel po’ di tempo.. Poi io lavoro in maniera seria.. E già la vedevo poco.. Per me era la morte. Infatti prima di passare al lavoro passavo sempre sotto casa sua nella speranza di vederla e dirgli qualcosa..
Poi per fortuna sua la maturità andò bene. Soltanto che partì subito.. Io non feci in tempo di vederla e io pensai: ‘basta aspettare è ora di dirglielo
Solamente che non potevo dirglielo in faccia infatti gli scrissi una lettera dove esprimeva tutto quello che provavo per lei.. non so perché ebbi quest’idea.. pensavo fosse romantica al punto giusto.. Poi tornata/ti dalle rispettive vacanze ci vedemmo in compagnia una sera.. Soltanto che lei non ha fatto che evitarmi tutta la sera.. Non mi ha ne parlato ne salutato. E appena arrivato a casa giuro che mi sono messo a piangere. Quando quella sera ero davanti a lei non so come dire, ero paralizzato.. Pensavo che ogni cosa che avessi fatto uscire dalla bocca sarebbe stata inutile. Poi il giorno dopo al mattino mi svegliai e quando mai l’avessi pensato e fatto mi dissi’ora vado sotto casa sua e la citofonò lo feci ma non c’era. Gli mandai un sms ma mi rispose che era partita.. eE he comunque tra noi due non voleva cambiare nulla.
Io ci rimasi malissimo.. Adesso mi piace ancora la penso ogni giorno.. Fate conto che volevo andare al mare dov’era e dirgli tutto quello che provo per lei!ma non l’ho fatto per la paura di allontanarla!
L’altra sera ci siamo visti.. abbiamo scambiato due parole ma niente di più.. Lei mi piace ancora.. Non so cosa fare.. se prenderla da parte e dirgli in faccia tutto quello che provo per lei.. oppure aspettare che lei si faccia avanti verso di me.. e aspettare che il tempo sistemi qualcosa.. Io sono veramente disperato.. Mi sto scoprendo molto sensibile verso questo ‘argomentò infatti ogni volta che penso: ‘forse è meglio così che non mi ha scelto mi rispondo: ‘ma chi piglio per il culo? ‘non so proprio come reagire a questa situazione.. eppure lei continua a piacermi..
Grazie per la pazienza.. Aspetto qualche risposta!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

1 commento

  1. 1
    sofia0304 -

    il meglio per te è di parlare di quello che senti per lei deve avere una discussione sincera per sapere quello che sente per te se e solo una amcizia o se puoi diventare grande amore solo parlando con lei ti puoi chiarire tutto è soltanto dopo questo saprai che sarà della tua vita ho sarai con lei ho non l ho sarai allora ci sara soltanto amicizia tra vuoi o ognuno di vuoi potra continuare la sua vita è vedere altre cose…è persone…spero che mi hai capito perchè l italiano ed io…bè…buona fortuna a te

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili