Salta i links e vai al contenuto

Non riesco ad uscirne

  

Un mese e mezzo fa scrissi questa lettera Non ho la forza di staccarmi e i commenti che ho ricevuto erano sensati. Tutto è nella mia testa.
Ho cercato di vederlo, parlargli, abbracciarlo. Lui appariva e riappariva nella mia vita, continuava a chiamarmi per poi sparire, prometteva di raggiungermi, tant’è che 1 settimana e mezzo fa mi annuncia che se ne va in vacanza. Ammette che è cambiato forse qualcosa ma quando mi sente tutto è come prima.
Sono arrabbiato, deluso, amareggiato e non ho le risposte che voglio.
LUi ora è via e non lo sento più. Una volta scriveva ora stop.
I primi giorni ho pensato era meglio cosi, ora sto veramente male. Vorrei sentirlo almeno al telefono ma mi freno dal toccarlo, da scrivergli. Cerco di controllarmi.
Ho provato a conoscere qualcuno ma non ci riesco. Nessuno riesce a “colpirmi” spazzandolo via: è stupido lo so, ma ho provato anche questa cosa.

Non so cosa fare.
O meglio: non so cosa dirmi.

Le mie giornate sono buie, tristi. Io aspetto guardando il telefono. Nessuno mai mi ha provocato tale sconvolgimento emotivo. E mi sento cosi solo.
Mi chiedo che cos’ho che l’altro ha, perché non sta con me definitivamente, perché mi dice che è difficile lasciare l’altro e paradossalmente si distacca da me dopo avermi detto certe cose. Che sarebbe finita l’avrei anche capita a dire la verità. Ma almeno dirmelo. Non lasciarmi così dopo aver detto “ti amo tanto”. Come fa a dormire la notte?
Non sente l’esigenza di vedermi? La risposta a queste domande le so già. Perché il mio cuore non lo capisce lo chiedo a voi? Mi sento così stupido. Vorrei morire piuttosto che vivere cosi.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Gay

1 commento a

Non riesco ad uscirne

  1. 1
    12vale82 -

    ragazzo….il tuo è un caso piuttosto direi….di facile riuscita 🙂 puoi risolvere questa cosa semplicemente staccando la corrente dal cervello…ovvero basta farti mille castelli per aria, nn serve a niente il troppo pensare, starci male, starsene in casa, o che ne so aspettando una chiamata, lascia stare tutto fidati penso che sai benissimo che lui non è il solo che ti può amare, il mondo è pieno di persone pronte ad amarti, devi solo spostarti sull’altra linea della vita, cioè buttati dietro questa esperienza ricomincia a vivere normale frequenta altre persone ma NON DEVI ASSOLUTAMENTE PENSARCI ricorda che piu pensi ad una cosa e piu nn te la togli da dosso…o addirittura si avvera cioè che nn vuoi con tutto te stesso: es: nn voglio che mi lasci: ti lascerà…spero che tu riprenda il tuo controllo e te lo auguro al piu presto ;

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili