Salta i links e vai al contenuto

Aiutatemi a capire, non riesco ad accettare che sia finita così!

Lettere scritte dall'autore  Master
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

220 commenti

Pagine: 1 20 21 22

  1. 211
    M. -

    Ciao Master!
    Sappi che questi continui sali e scendi ti terranno compagnia per un po’, ma ti posso assicurare che non sarà sempre così.
    La lingua batte dove il tempo duole. Ti servirà del tempo per mettere insieme tutti i pezzi del puzzle, ci sono cose che riuscirai a capire, ed altre che non capirai mai, ed a quel punto non potrai fare altro che accettarle senza un apparente perché.
    Vai avanti per la tua strada. Metti in una scatola (io ho direttamente buttato via tutto) tutto ciò che ti ricorda lei.
    Inizia a togliertela dagli occhi. Il tempo te la toglierà anche dal cuore.
    Forza! Ciao

  2. 212
    Master -

    Ciao ragazzi.
    Per cercare di ripendermi ed andare avanti, sto provando a fare qualcosa, mi sto allenando forte e sono molto motivato, sono molto propenso a fare nuove conoscenze e vedrò cosa si può fare con le poche buone conoscenze che ho.

    Per quanto riguarda il fatto che avrò questi alti e bassi lo so ragazzi, il problema mio è l’orgoglio è il fatto che sia stato abbandonato e per di più deriso e preso in giro, perchè quest’altra persona gia aveva cominciato a pressarla l’ultimo periodo, c’è stata dopo e da quanto ho appreso proprio ieri (perchè io sono uno stronzo e vado a guardare….perchè?????) c’è ancora (in un commento lei le dice che è “un amico molto fortunato” e questa cosa mi ha fatto malissimo) e a questo punto penso proprio d’esser stato abbandonato per questo pezzente e la cosa mi distrugge veramente, pur sapende che per il tipo di persona che si è rivelata non mi dovrei stupire, ma vedere comunque che la tua storia di 2 anni finisce perchè questa t.... si inveghisce di un altro non appena comincia un nuovo percorso lavorativo e conoscendo nuova gente, ok mi ha dimostrato subito chi fosse e meglio ora che dopo, però devastante.

    Il punto è che io ho prima cancellato tutto, poi è riaffiorato tutto, poi adesso ho la fissa di guardare tutto, spizzarmi tutto e non so proprio come bloccarmi, come faccio a non farlo o a togliere tutto sta roba e sti collegamenti? Ora ho scoperto che continua a farsela con quel co...... e mi ha dato tanto fastidio per come poi nel periodo dopo esserci lasciati hai continuato a intraprendere situazioni e momenti con me nonostante tutto e nel mentre comunque c’era sempre questo, che ha sempre apostrofato come un co......, un amico, con il quale usci solo mente in amicizia e tutte le cose che ho letto che ha scritto lei erano scritte apposta per farsi vedere forte, invece era proprio lei la zo...... che voleva stare con questo, andarci a letto e farci di tutto e a me negava tutto spudoratamente quando gia non stavamo piu insieme, perchè brutta merda, oramai non c’era più bisogno di negare!!!!!

    Non so che pensare, voglio guarire!!!

  3. 213
    lulù -

    Caro Master,
    come stiano davvero le cose tra la tua ex e quel tipo non lo puoi sapere e continuare a cercare di carpirlo da frasi estrapolate qua e là finirà solo col farti impazzire sempre più.
    Perciò tutti qui ti hanno detto di evitare totalmente di sapere di lei.
    Anch’io a suo tempo, dopo essere stata abbandonata per un’altra, i primi tempi cercavo ossessivamente di scoprire chi fosse e come stessero le cose, e ogni minimo dettaglio mi sembrava un indizio al punto che mi ero creata un castello di fantasie (addirittura ero arrivata a credere che il mio ex fosse andato a convivere con l’altra).
    Dopo un paio di mesi trascorsi a torturarmi cercando di sapere, mi sono resa conto che mi stavo facendo solo del male, molto più di quanto potesse farmene chiunque altro. E allora ho smesso, semplicemente, da un giorno all’altro.
    E ho iniziato a concentrarmi su di me e sulla mia guarigione. Non solo un po’ alla volta ho iniziato a stare sempre meglio intraprendendo un percorso che tuttora continuo e che mi appassiona sempre di più, ma quando il mio ex è tornato sui suoi passi (perchè tornano sempre, una o più volte) ho scoperto che la maggior parte delle fantasie con cui mi ero torturata erano totalmente infondate.
    Ma anche non lo fossero state, il punto è che devi smetterla di farti del male. Dipende solo da te!
    Sposta lo sguardo, concentrati sul tuo interno, le risposte di cui hai davvero bisogno non le puoi trovare fuori, devi elaborarle dentro di te e questo ti darà forza e coraggio.
    Se sei consapevole di averle dato tutto te stesso, di averle voluto bene veramente, di aver fatto del tuo meglio, allora non sei tu a dover star male per aver perso qualcosa.
    E’ lei ad aver perso qualcosa di prezioso.
    Tu hai te stesso, i tuoi sentimenti, il tuo valore. Cerca di prenderne coscienza e sii fiero anche del tuo dolore, perchè ti rende migliore di molte altre persone superficiali e vuote.
    Un abbraccio

  4. 214
    Master -

    Ciao Lulù.

    Tu hai perfettamente ragione e la cosa divertente è che io lo so benissimo ma non lo faccio.
    Ieri ne parlavo e ne è uscito fuori che sostanzialmente per tutto questo tempo ho ricercato la conferma del suo allontanamento aspettandomi da un momento all’altro di vederla con lui o di venire a sapere che stessero insieme o si frequentassero, come per vedere se riuscisse veramente dopo così poco tempo a frequentarsi e viversi un’altra storia (questo perchè io ancora adesso faccio fatica ad immaginarmi con un’altra)e quindi probabilmente nell’attesa, per sapere come viveva la definitiva rottura di ogni legame tra noi, se, eventualmente, ancora pensasse o vivesse delle sensazioni derivanti dalla fine della nostra storia, se stesse male come sto io e forse ancora di più ho avuto finora la speranza che in tutto lo schifo che ha fatto si rinsavisse anche solo un minimo capendo l’enorme merdata che ha fatto.

    Non è stata mai una speranza di tornarci insieme, ma più che altro forse una speranza che quella persona che credevo e della quale mi sono innamorato ritornasse ad essere com’era, ma ovviamente questa è una stupida speranza, perchè sarebbe troppo appagante per me e, chi fa lo schifo che ha fatto lei, difficilmente (se non a distanza di molto tempo) torna indietro per ammettere gli sbagli, fare mea culpa a testa bassa piangendo su quello che è andata distruggendo.

    Ecco forse in quel caso, sicuramente l’accetterei con più facilità forse, perchè comunque mi dimostrerebbe il suo dispiacere e di essere rammaricata per quello che è stato e che veramente è stato dovuto a una sua confusione generale, questo non mi darebbe nessuna spinta nel riprovare ad avvicinarmi ma bensi a lasciarmi più facilmente la cosa alle spalle, dispiaciuto ma sereno, senza tutta quell’arroganza e quell’alone di troiaggine e cattiveria che la sta caratterizzando.

    Non so se rendo l’idea.

    Ora io voglio concentrarmi su di me, ma ho quel timore di ricadere nell’errore di guarda e controllare, impicciarmi e vedere come va la sua vita e cosa fa.
    Quindi vorrei eliminarla da tutto, bloccarla ovunque, e non vederla piu per nessun motivo al mondo.
    Ma non voglio, allo stesso tempo, che questa mia mossa appaghi il suo ego facendole credere o pensare che io ci stia ancora male, mi capite?

    Vedete a molti ho detto che vorrei andarmene da qualche parte, lontano da tutto, ma non è perchè voglio scappare, fuggendo dalla situazione…

  5. 215
    Master -

    ..ma perchè così facendo posso stare lontano da tutte queste tentazioni e dalla spinta che spesso mi viene di interessarmi di lei, credo che così facendo, passando il giusto tempo distaccato da queste cose, la spinta ad interessarmi scomparirebbe e finalmente riuscirei a superare tutto, ma certamente di questo non ne sono sicuro.

    Quanto mi piacerebbe poter conversare con voi.
    Lulù ti offro un caffè, ti va? 😛 ahaha

  6. 216
    Master -

    Ogni giorno penso a come lei stia bene nonostante il male che ha fatto e a come si divertano con quel pezzente.
    Avrei tanta voglia di passare li dove so e spaccarlo, ma non lo faccio per rispetto di mia madre (perchè se ricordate sia lui che lei lavorano dove sta mia madre), ma la voglia è tanta, continuo ogni giorno a sentire l’affronto nei miei confronti, nell’esser stato lasciato per un altro, l’esser stato rimpiazzato da questo idiota, sento la rabbia nel pensare che se la goda e spero ogni giorno che invece subisca tutte le pene possibili dell’inferno.

    Non è normale tutto questo vero?
    Mi avete detto mille volte di non pensarci e concentrarmi su di me, ma è allucinante come il pensiero torni inesorabile soprattutto nei momenti di sconforto piu totale, torna quell’incredulità assoluta nel ritrovarsi oggi cosi come due assoluti sconosciuti, come due che si odiano e in un modo o nell’altro quasi ancora non ci voglio credere che possa essere andata cosi con sta deficiente!!!

    Ma che passa nella testa di chi come me viene deriso in questo modo?

    🙁

  7. 217
    lulù -

    Ciao caro Master, come stai?

  8. 218
    Paolo -

    Ciao Master, dopo aver letto la tua lettera ed aver scoperto della nuova frequentazione della mia ex sono ripiombato ad uno stato simile a 2 mesi fa e per due notti non ho nuovamente dormito. Mi facevo le tue domande, ero incredulo sul l’estraneità creatasi tra di noi. Il “nuovo uomo” sia nel mio caso che nel tuo, secondo me non ha colpe o forse al più ha approfittato di una persona in crisi ma non sono a questo punto affari nostri e pur standoci male non dobbiamo interessarsene…
    Torna immediatamente in te e lavora su te stesso perché nessuno altro ti salverà da questa situazione se tu non ti ci metti di buzzo buono.
    Lulù la dice giusta: non interrssiamoci più a loro!
    Scappare? Io sto cercando di farlo, cerco lavoro all’estero perché la mia città mi va stretta ora che lei é in giro a farsi una vita ed io rischio di incontrarla con l’umore alti&bassi che mi ritrovo…potrebbe essere una svolta perché no? Viviamo la come l’occasione poiché finissimo per trovare subito sostituti come fanno certe/i ex non faremmo molto per noi stessi.
    Lavoriamo sul nostro futuro! Gambe in spalla, dignità e coraggio

  9. 219
    Master -

    Carissima Lulù, nel pochissimo tempo trascorso dal mio ultimo intervento, sono stranamente migliorate, mi sento un bel pò meglio (avranno aiutato 4 giorni di vacanza o magari le nuove conoscenze o forse il lavoro su me stesso da i suoi frutti) riesco a non pensarci, ho eliminato ogni cosa e cerco di non cadere nella tentazione di riandare a guardare, per sapere, anche perchè al momento sento dentro che quella voglia di interessarmi ancora (facendomi anche male) per sapere chi, cosa e quando non c’è più, forse un minimo, ma sta scemando inesorabilmente (almeno spero).
    Ogni tanto ripenso a tutto non posso negarlo, più che altro perchè l’affronto e la presa in giro ancora scottano e non le accetto e poi perchè cerco ancora di capire tutto quello che è successo, boh.
    Tu Lulù come stai? Hai preso in considerazione il mio invito? 😛

    Paolo ti ringrazio per il sostegno e per il confronto, è comunque una sorte di copione interpretato di volta in volta, le cose si svolgono un pò per tutti allo stesso modo.
    Tutti i tuoi consigli e i tuoi accorgimenti sono giustissimi e li sto facendo, fallo anche tu veramente e andremo meglio entrambi.
    La nostra dignità e il nostro onore è più importante di tutto e tutti, coltiviamolo e innalziamolo sempre!
    Un abbraccio.

  10. 220
    lulù -

    Che piacere Master, era proprio ciò che speravo di leggere, bravissimo! Vedrai che pian piano tutto fluirà più facilmente.
    Ps. grazie per il caffè virtuale 🙂

Pagine: 1 20 21 22

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili