Salta i links e vai al contenuto

Non provo niente per lui… che fare?

  

Buonasera a tutti! Sono una ragazza di 16 anni.. Da due settimane stò con un ragazzo. E’ abbastanza carino e il carattere non è male..anzi! Però non provo niente per lui… non ho quell’ansia che avevo di solito quando dovevo incontrare il ragazzo con cui stavo prima, non sento il bisogno di chiarire le incomprensioni, anzi in un certo senso faccio in modo che ci siano per far si che lui si stanchi di me, ma niente…
Mi sono messa con lui perchè ero stanca della solita vita.. solita routine quotidiana.. mi sentivo inutile quindi ho visto in lui la soluzione per ritornare felice! Ma non è così.. che devo fare? Aiutatemiii 🙂

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

8 commenti a

Non provo niente per lui… che fare?

  1. 1
    reis -

    ciao annari
    sei una ragazza molto giovane,rileggendo la tua lettera le risp le troverai da sola…scrivi che ti senti inutile e perchè pensi questo ? hai tutta una vita davanti che ti aspetta .. quello che ti posso dire secondo la mia esperienza fatta in questi anni ( te lo dico come se fossi un fratello maggiore )di non fare giochetti in modo che si stanchi di te ecc.. se non provi nulla diglielo ..non giocare con i sentimenti cosi ..anche perchè lui sara preso da te e se fosse il caso inverso non credo che ti farebbe piacere … quindi si onesta prima di tutto verso di te e poi verso di lui .. e sopratutto ricordati che nessuno e la ragione della tua felicità eccetto te stessa , eventualmente la persona al tuo fianco la puo migliorare ,ma al principio sei solo tu ..un bacione e facci sapere come e andata ..

  2. 2
    katy -

    Ma stattene da sola….a 16 anni è obbligatorio avere uno spasimante?

    Se non ti piace tanto, cosa perdi il tempo?

  3. 3
    NonFateComeMe -

    Classico esempio di come nascono le storie “d’amore” al giorno d’oggi.. senza criterio e senza un minimo di sentimento, solo per la paura di rimanere da soli. e poi ci chiediamo perchè gli amori non durano.. perchè non ci sono più le coppie che stanno insieme per anni e anni e perchè il giorno prima volano i “ti amo” e il giorno dopo “ti lascio…” quando va bene. Quando non va bene volano le corna… e ancora qua c’è gente che si meraviglia. Ho solo sbagliato epoca in cui nascere..

  4. 4
    rossana -

    NonFateComeMe,
    la penso come te, in tutto e per tutto, con la sola attenuante che la ragazza che ha scritto è giovanissima, quasi ancora nell’età dei giochi…

    molto più grave quando ad agire così sono i trentenni, sia maschi che femmine!

  5. 5
    NonFateComeMe -

    Si hai ragione, forse queste cose le puoi fare quando hai 16 anni.. Purtroppo c’è gente che si riserva di comportarsi in questo modo anche a 25 /40/ 50 anni.. E il dramma è quello. Rossana cambiamo epoca?!

  6. 6
    rossana -

    NonFateComeMe,
    cambiare epoca? forse sì e forse no, anche perchè la mia epoca più vera, con tutti i suoi pro e i suoi contro, è da tempo alle mie spalle, e non la rimpiango affatto!

    in alcuni macro aspetti socio-economici, che si riflettono poi inesorabilmente sul privato, non abbiamo scelta…

  7. 7
    NonFateComeMe -

    Al cambio epoca non intendevo gli aspetti socio economici, ma tanto più quanto il mondo dei sentimenti e della riconoscenza dei veri valori ormai andati persi nel tempo.

  8. 8
    raoul -

    annaari te lo do io un consiglio….lascialo…xké andando avanti sara’ smpre piu’ difficile lasciarlo xke’ ti affezzioni…il mondo é pieno di xsone di cui poterti innamorare….ma dipende se é l’amore che cerchi…x)

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili