Salta i links e vai al contenuto

Eppure… ancor non mi abbandona

La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 8 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

19 commenti

Pagine: 1 2

  1. 11
    Toxicity21 -

    Liberati delle idealizzazioni, lasciale andare, perchè ciò che contengono non esiste: una persona che in passato ha agito con maturità non può agire, con assoluta strafottenza, nel presente o nel futuro, a meno che non si tratti di un soggetto affetto da una qualche forma di patologia (ma non credo sia il tuo caso o almeno lo spero).

    Tu eri innamorato dell’Amore. Eri innamorato, in realtà, di ciò che tu le donavi e che avresti voluto ricevere da lei.

    Sicuramente con lei avrai vissuto momenti belli e positivi ma se rifletterai bene e analizzerai i fatti con logica e razionalità, scoprirai che nella maggior parte dei casi eri tu a dar luce a lei, alla vostra storia e non il contrario.
    E se sei riuscito a dare luce ad una persona che ne ha meno di te, tu pensa come sarà più semplice e naturale per te far incontrare la tua luce con quella di una persona che ha la tua stessa capacità di amare, senza ombre e dolore.

    Non smettere di credere nell’Amore: le persone che purtroppo sono incapaci di amare sono un conto, l’Amore è un altro paio di maniche e non è con Lui che bisogna prendersela e forse neanche con coloro i quali ci hanno fatto del male..perchè se ci pensi bene, il male più forte, quando odi o non riesci a perdonare, lo provi sempre e solo tu.

    In bocca al lupo.

    Ti capisco e spero tu possa ritrovare il coraggio.

    Roberta.

  2. 12
    misterx87 -

    grazie delle parole toxicity…
    pero’ sbagli a dire che ero innamorato dell’amore…tra l’altro per me e’ 1 espressione che indica qualcosa di sbagliato, perche’ non si Ama 1 sentimento, ma 1 persona! cmq era 1 espressione che usava la mia ex per parlare di se’, e a maggior ragione per questo penso sia sbagliato…

    cmq non penso di esser stato io quello che dava ma non riceveva…nella mia storia era 1 cosa alla pari…semmai dubito della profondita’ dei suoi sentimenti, + leggeri di quanto i gesti e soprattutto le parole non facessero intendere…ma non sono mai stato messo in secondo piano…anzi all’inizio della storia lei era molto + presa di me…e penso fosse anche questo, che il suo amore avesse 1 alta componente emozionale e assai poca razionale, mente il mio fosse + equilibrato…per cui per lei quando l’emozione l’ha provato idealizzando 1 altro, tanti saluti!

  3. 13
    Toxicity21 -

    Ho capito cosa vuoi dire ma vedi, io credo che essere presi da una persona, per usare una tua espressione, non sempre significhi esserne innamorata in maniera equilibrata. Infatti, concordo con te quando scrivi: “..e penso fosse anche questo, che il suo amore avesse 1 alta componente emozionale e assai poca razionale, mentre il mio fosse + equilibrato…per cui per lei quando l’emozione l’ha provato idealizzando 1 altro, tanti saluti!”..
    …E’normale che quando si ama, si ama anche quella persona, si amano i suoi aspetti positivi e forse anche i suoi difetti, quando non sono “distruttivi” ma io non credo nei cambiamenti repentini delle persone, non ci ho mai creduto, quindi se la persona che abbiamo sempre amato, un giorno mi tratta uno schifo e mi lascia per andare con un altro, io mi fermo e dico: “La persona che ho sempre amato è questa?” e la risposta è sì. Il punto è che quando si ama si tende ad idealizzare molto l’altro e a giustificarlo perchè gli aspetti nefasti, quando ci sono, non spuntano il giorno in cui lei/lui sembra impazzito/a ai nostri occhi.
    Ci sono sempre stati ma non abbiamo voluto vederli.

    Le persone non impazziscono.

  4. 14
    truelove -

    sono d’accordissimo con roberta, mi rivedo nelle sue parole..

  5. 15
    Toxicity21 -

    😉

  6. 16
    misterx87 -

    non credo che la risposta alla domanda “la persona che ho sempre amato e’ questa?” sia sempre si’, anzi spesso non lo e’…perche’? perche’ le persone cambiano, purtroppo anche in peggio…

    ad ogni modo vorrei avere la determinazione di voi ragazze, truelove e toxicity21 (e, permettetemi, ci metto pure la mia ex che se fosse al posto mio gia’mi avrebbe messo in soffitta dove sarei ricoperto di polvere), ma invece mi pare di essere fermo se non a volte di regredire… cioe’ non e’ che sto male-tranne qualche volta con le fasi periodiche-perche’ ho reagito relativamente bene fin da subito,ma non riesco a relegarla 1 volta per tutte al passato e a smettere di pensarla, e non so perche’… ora sono in 1 periodo in cui la penso abbastanza intensamente e positivamente…e la sogno pure..ma cosa devo fare perche’ scompaia??

  7. 17
    truelove -

    mister87 non è che sono piu determinata, ma come dici tu, le persone cambiano
    e il mio ex non è piu la persona di cui mi sono innamorata. non ho voluto io che
    la nostra storia finisse, anzi ce l’ho messa tutta per farla rifunzionare quando ci
    rimessi insieme. è proprio per questi che io da parte mia sento di aver fatto tutto
    quello che c’era da fare. non tutti perdonano un tradimento io lo avevo fatto. lui
    mi ha ricompensato con altre bugie e cattiverie (per me lasciare per un’altra
    persona è tradimento, pure perche tu quella persona l’hai conosciuta che stavi con
    me..).
    non sono diversa da te, anche io lo sogno o penso spesso. solo che poi torno alla
    vita reale. nel mio inconsio, nei miei sogni andrà pure bene, ma quando mi
    sveglio non sento il bisogno di sentirlo o di pensare noi due insieme, perche lui
    non è piu chi voglio io.. forse è questo, io non riesco a pensarlo positivamente

  8. 18
    sarah -

    lo capisco perfettamente, lui vive al mio fianco mi vuole con se ma cerca sempre la ex, io ho deciso di andarmene e di dimenticarlo,lui mi chiede di non farlo, mi chiede di accettare lei nella sua vita,di accettare che non mi sposerà mai e di aspettare che si innamori, io il mio l’ho fatto lui preferisce rimanere attaccato a lei e a queste condizioni non ci sto, lo amo ma non voglio stare insieme a lui,lo sogno, lo pensa ma ogni giorno resisto e dico no!

  9. 19
    Pasticciopuf -

    Capisco benissimo quello che senti e provi, sembrano “fantasmi” che non ci lasciano in pace…io sto cercando di superarla impegando ogni minuto delle mie giornate e devo dire che funziona in parte, finché poi la sera/notte a letto quando non “posso fare più nulla” ritorna quel pensiero/ricordo/fantasma che personalmente mi fa piangere tanto poi vinta dalla stanchezza mi addormento con gli occhi bagnati. al risveglio faccio nuovamente tutto di corsa per evitare di pensare alle lacrime della sera prima. Noi ci siamo allontanati di comune accordo, perché troppe cose non ci permettevano di portare avanti il nostro rapporto/storia che durava da 3anni. Progetti,idee per il futuro, sogni e desideri condivisi e intanto tutti svaniti come un colpo si spugna su di una lavagna nera. Ripeto a me stessa, se sarà destino ritorneremo insieme un giorno. Nel frattempo, ho fatto nascere una passione, quella di prendermi cura dei cuccioli e non, di un canile della mia città; occupando oltre al lavoro il tempo che rimane e facendo del bene a quelle anime innocenti che sanno donare tanto…un sorriso sul mio volto triste 🙂

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili