Salta i links e vai al contenuto

Non essere adatti a un lavoro

Lettere scritte dall'autore  Gian88

Da 2 mesi lavoro come tornitore cnc. Non ho mai intrapreso questa mansione e sto imparando ora. Però continuo a fare errori davvero sciocchi che mai mi sono capitati. Esiste veramente il fatto di non essere adatti a una specifica mansione oppure che il fatto di non trovarsi bene faccia sbagliare? Oppure è solo un fattore mentale? Sono un po’ abbattuto perché davvero faccio errori che mai mi sono capitati.

L'autore ha scritto 18 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Non essere adatti a un lavoro

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Lavoro

4 commenti

  1. 1
    Lux79 -

    2 mesi non sono tanti. É normale fare errori anche sciocchi. Io fino a qualche anno fa facevo un lavoro che non mi piaceva, ma siccome mi pagavano, lo facevo bene. Col tempo ho acquisito esperienza e bravura. Gli errori erano dovuti principalmente per noia e poca attenzione. Tu cerca di stare attento adesso, lavora con attenzione, impegnati. Evita di pensare ad altro che non sia fare bene il tuo lavoro. Non abbatterti, impegnati, così farai meno errori.

  2. 2
    Shandel -

    A me è capitato.

    Quindi la mia risposta è si, si può non essere adatti.

    Ero molto giovane (19 anni) e senza un soldo. Ho lavorato in un contact center che vendeva vino (!!!!!!) e in seguito per un altra campagna che vendeva offerte telefoniche.

    Ho tenuto per sei mesi. Giusto il tempo per pagarmi l’affitto arretrato.
    Era orribile. SI doveva vendere vino a clienti che non erano più interessati, alcuni erano stanchi di essere ri-contattati alle ore più fastidiose (ore pasti, sera tardi) ecc.

    Vendevo pochissimo, non convincevo nessuno, non riuscivo proprio. E mi scusavo sempre di disturbare.
    I cosiddetti “team leader” mi sgridavano in continuo ed erano sempre lì a pungolare
    VENDI VENDI VENDI CONCLUDI.

    Ho deciso di dire basta. Non centra l’impegno. Se non ce la fai, soprattutto per motivi tuoi (personali, etici, ecc…fisici anche ) anche se dai l’anima, non ce la fai.

    Così sono andata a fare le pulizie per qualche mese….era più dura fisicamente, ma MOLTO MOLTO MEGLIO.

    PS: tu comunque cerca di dare il massimo e tenere duro.

    Shandel

  3. 3
    Ginger -

    Caro amico, sono un tornitore anche io, batti il 5:)) su con la vita sbagliare è umano, 2 mesi sono pochissimi x questa professione che richiede molta precisiobe, sei all inizio, i “mastri” con cui ho imparato e lavorato, sai quante cappellate hanno fatto e continuano a fare?? Se hai bisogno di qualche consiglio batti un colpo, io all occorrenza sono anche fresatore e saldatore….bisogna saper far tutto, e credimi i soldi te li fai, quali sono le tue difficoltà?? Ciao amico

  4. 4
    Gian88 -

    Faccio errori davvero stupidi. Tipo scrivere la colata sbagliata sul pezzo perchè mi confondo con un pezzo della stessa commessa ma con una colata diversa.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili