Salta i links e vai al contenuto

Nessuna speranza

Lettere scritte dall'autore  Bandito

La dico in maniera gentile, sono veramente stufo di leggere articoli riguardo crisi climatica che all’ultimo paragrafo spiegano che abbiamo ancora tempo per cambiare, che c’è sempre speranza. Viviamo in una società in cui il quotidiano non è scandito dalla natura e i suoi fenomeni come è sempre stato nella storia fino a 150 anni fa. Oggi per vivere non serve conoscere la natura semplicemente perché viviamo in un mondo artificiale dove se hai soldi puoi comprare tutto e non sapere niente. Questo modo di vivere, che è un sputo rispetto alla storia umana, ha i giorni contati. Se pensate davvero che la tecnologia ci salverà siete degli illusi. Per esempio la tecnologia degli antichi romani era utile ai loro scopi, esteticamente bella e soprattutto duratura(vedi ponti e acquedotti), mentre la tecnologia di oggi è spesso inutile, brutta, ambientalmente insostenibile e di breve durata(vedi ponte morandi). Il moderno sistema economico non contempla la qualità o il servizio, ma il profitto. Se cambiassimo questo sistema dalle fondamenta forse ci sarebbe speranza, ma per farlo molti di noi cadrebbero in un baratro molto profondo prima di rivedere la luce. I governi di tutto il mondo non hanno ne interesse ne il coraggio di cambiare lo stato dell’economia attuale e noi persone comuni altrettanto.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi: Nessuna speranza

Altre sul tema

Altre nella categoria: mondo - riflessioni

1 commento

  1. 1
    Piuma -

    Basta leggere libri di ex agenti segreti in incognito per rendersi conto che le azioni veramente decisive dovrebbero effettuarle i potenti e al 99,9% non lo faranno per via degli interessi economici. È tutto corrotto.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili