Salta i links e vai al contenuto

Il mio ragazzo non è stato molto delicato

Lettere scritte dall'autore  lorealla
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

35 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 21
    bastarossanaerossella -

    Rossella ti do un consiglio prezioso: vatti a fare un brodo

  2. 22
    uga29 -

    io sono tranquilla perché non ho offeso proprio nessuno. ho solo detto che mi sembra inutile e controproducente divagare su temi non richiesti e che non tutti capiscono. sulle domande che avevo messo io non avevo sinceramente capito nulla delle risposte di Rossella e mi sono chiesta perché non potesse rispondere in maniera semplice e normale come tutti gli altri. per carità so che c’è libertà di espressione ma per esempio divagare su temi religiosi e non ad una semplice domanda di una ragazza senza alcuna esperienza sessuale…. be’ per me non ha senso. non ha chiesto questo. altrimenti sarebbe andata da un prete! volevo solo dire sta cosa! se Rossella pensa di fare causa a tutti solo per questo forse dovrebbe sapere che esiste la democrazia e non capisco perche non pensa di rispondere tranquillamente a quelli che lei considera attacchi. come lei si sente comunque giustamente di dare risposte chiamiamolo filosofiche, gli altri hanno il pieno diritto (a mio parere) di criticare o concordare sempre però nel rispetto senza offendere. e qui io non ho visto offese ma solo considerazioni forse un po’ esasperate dal non capirci quasi niente. Golem no molte volte non la capisco e quelle poche volte non condivido ma questo non ha a che fare. e’ anche per questo che le ho scritto se può dare risposte più semplici.

  3. 23
    rossana -

    Valinda,
    anch’io leggendo il post 11 ho pensato quello che hai esplicitato tu ma, si sa, fra noi c’è sintonia… 🙂

    anche in altri casi basterebbe “rovesciare il cannochiale”. non lo faccio più perché mi sto sforzando di “togliere l’acqua ai pesci”, come vedi, senza troppo successo… 🙂 gioco solo più in difesa… 🙂

    di buono c’è che tutto questo bailamme, non essendo riuscito a stroncarmi, mi ha rafforzata di brutto. adesso la maldicenza sul mio conto non mi dà più fastidio nell’intimo; lede soltanto la reputazione virtuale, che i più accorti sanno valutare da sè.

    buona settimana!

  4. 24
    rossana -

    Uga,
    qui, come chiunque altro, hai perfettamente tutti i diritti di dire la tua sulle IDEE che vengono espresse e di cogliere o meno suggerimenti o pareri.

    a livello morale dovrebbero essere un po’ meno dilaganti e/o RIPETITIVE le opinioni PERSONALI denigratorie, che si spostano sul MODO DI ESSERE della persona/personaggio virtuale e/o sulle sue modalità di comunicazione/interazione. nessuno è tenuto ad adeguarle a standard mediamente più graditi, né credo gli sarebbe possibile farlo.

    secondo me, una cosa è esprimere/valutare una-tantum cosa comunicano i commenti di un utente, evidenziandone magari la difficoltà di comprensione; altro è diagnosticarne le MODALITA’ ESISTENZIALI/PERSONALITA’ REALI e riprendere in modo quasi ossessivo gran parte dei suoi contributi per svilirli e ridicoleggiarli. a maggior ragione se l’utente preso di mira nemmeno reagisce.

    ovvio che ognuno fa come gli pare e si qualifica per quanto scrive e per come lo scrive. altrettanto ovvio, però, che la tendenza a fare gruppo e a seguire il “la” iniziale in negativo è tanto umana quanto spesso deleteria.

    nient’altro che pareri soggettivi, che spero tanto di non essere indotta a ripetere in seguito.

  5. 25
    Golem -

    Uga, diciamolo fuori dai denti e senza l’ipocrisia finta buonista che qui si diffonde come facevano i contadini nei solchi tracciati dagli aratri: Rossella ha dei problemi. Lo dico con tutta la comprensione umana che mi è possibile, ma è fuorviante immaginare che abbia qualcosa da dire.
    Pretendere di trovarvi un filo logico, al di là della elaborata articolazione sintattica è pura illusione.
    Chi è poco avvezzo al l’analisi dei contenuti, può restare affascinato da immagini evocative che agiscono in una mente portata a fantasticare, ma non c’è nulla che inizi ed abbia una conclusione consequenziale. Solo eccezionalmente si ha la sensazione che si sia espresso un concetto “finito”. È quasi mai va oltre la banalità.
    Accettabile certo, ma non va oltre. In più non risponde a nessuno, a dimostrazione che è un soliloquio che attiene ai “problemi” di cui accennavo all’inizio.
    Io ho cercato con evidente ironia di stuzzicare le reazioni, senza esito, intuendo la situazione psicologica di cui ho fatto cenno, ma questa non c’è stata.
    Un interlocutore sprovveduto per età ed esperienza resta sconcertato dal “bel suono” emesso da quei post (ed e questa l’unica cosa interessante: la qualità estetica priva però di senso di quegli scritti) spesso sentendosi uno
    stupido anche se non lo si è. Credo che chiarire questo aspetto serva a far luce su un fenomeno umano veramente incredibile, che io nella mia lunga vita non ho mai incontrato in questi termini. Ho citato il film di Peter Seller solo per evidenziare che la plausibilità di certe situazioni non ne confermano la validità, tuttavia possono creare equivoci proprio perché NON COMPRENSIBILI MA CREDIBILI per il fascino che esercitano certe parole. Tecnica usata dai persuasori, occulti e non, che qui è invece “innocente”. È questo il grande mistero di Rossella.
    Casi simili sono ben evidenziati dagli studi clinici, come in quelli della sindrome di Asperger e particolari forme di autismo. Ciao.

  6. 26
    Marius -

    Rispondendo alla lettera iniziale: forse dal punto di vista anatomico sei ancora vergine, nessuno sul forum te lo può dire, però dal punto di vista religioso e morale non lo sei più, perchè di fatto hai avuto un rapporto sessuale (sebbene non vi sia stata penetrazione col membro maschile).
    Come mai ti interessa saperlo? Quale valore ha per te la verginità?

  7. 27
    Lighthouse -

    Rossella cito:
    “Nel tuo caso si potrebbe trattare di una semplice escoriazione, non saprei dirtelo con esattezza perché penso che non mi farei mai toccare nelle parti intime… non ho mai avuto questa curiosità”

    Ecco, Rossella fattela fare una grattata ogni tanto così torni su questa terra!

    Peace & Love

  8. 28
    maria grazia -

    “La maldicenza sul mio conto non mi dà più fastidio nell’intimo; lede soltanto la reputazione virtuale, che i più accorti sanno valutare da sè.”

    infatti è così! statene certe, tu e la tua gregaria! la quale è come una zanzare fastidiosa che quanto passa non lascia nulla, a parte il sozzume dopo averla spiaccicata.

  9. 29
    Golem -

    MG.
    “Cardone, ma a te l’intimo… Non ti rode?” Totò.
    “La banda degli onesti”

  10. 30
    maria grazia -

    Golem
    je rode, je rode!! eccome se je rode.. 😀

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili