Salta i links e vai al contenuto

Mio ragazzo non mi vuole più

Lettere scritte dall'autore  Mimi40

Salve ho 21 anni e sono insieme a un ragazzo di 27 anni da un anno e 4 mesi, abbiamo trascorso un bel anno insieme ma devo dire che da marzo abbiamo iniziato a discutere per niente, per colpa che sono troppo nervosa, me la prendo per qualsiasi cosa lui tengo il muso e spesso rovino giornata intera perché non riesco a passare sopra una cosa piccola …
Racconto qualche episodio, a marzo siamo andati al mare, al ritorno ci siamo fermati da un suo amico per una festa li dopo lo sentito distante (devo dire che non amo i suoi amici e neanche loro), dopo la festa l’ho tenuto il muso perché si era allontanato ed io mi sentivo male perché con i suoi amici mi sento spesso fuori discorsi, siamo proprio diversi, poi abbiamo un po’ urlato però abbiamo fatto pace la stessa sera
Poi un’altra volta siamo andati a lago davanti c’erano due vecchi però innamorati che si facevano le foto, lui ho detto mi piacerebbe di più che anche lui mi chiedeva spesso di fare foto insieme in quanto chiedo sempre io e lui sembra infastidito, Li ha iniziato a chiedermelo ma io non volevo più, si è arrabbiato e mi ha detto tante cattiverie, poi per due giorni non ci siamo sentiti, io avevo deciso di chiudere il rapporto perché mi sentivo male e per lui sembra che sono sempre io il problema mi ha convinta e siamo tornati insieme
Poi domenica scorsa siamo usciti andava tutto bene con i suoi amici, mi ricordo che la sua amica ha fatto qualcosa che mi ha ferita, io ero arrabbiata ma lui ho detto non c’entra niente con me e te perché ti voglio sempre bene, ma lui volendo difendere la sua amica la discussione è andata lontana e io sono uscita di macchina, dopo sono tornata ho provato a parlarci ma lui non voleva sentire niente mi ha detto che è finito, il giorno dopo sono andata a casa sua per spiegarmi perché lo amo e lui mi ama anche, lui mi ha detto tante cose cattive, poi mi ha detto che ha bisogno di suo spazio e del tempo sono rimasta malissima, sono tornata a casa, lui dopo era preoccupato perché non ero a casa mia quindi è venuto qua, io ero al parco perché volevo stare da sola, ci siamo visti l’ho visto male, lui mi dice che non vuole darmi false speranze e illudermi, li serve tempo e spazio cosa devo fare ??sto veramente male, come faccio a farmi perdonare ?non so più cosa pensare

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi: Mio ragazzo non mi vuole più

Altre sul tema

Altre nella categoria: amore

1 commento

  1. 1
    Vivi -

    Ormai quello che è stato fatto è stato fatto. Ma puoi evitare di farlo ancora.
    Devi correggere il tuo atteggiamento, mettiti nei suoi panni. Tutti nella loro vita devono fare i conti con le autocorrezioni del proprio carattere, così come dovrai farci i conti tu.
    Queste cose spesso servono da lezione per tutta la vita, quindi sappi che potrai migliorarti, evitare scenate improvvise e critiche ai cari dei tuoi cari. Anche io ho dovuto correggere lati del mio carattere che sembravano impossibili da migliorare, ma ce l’ho fatta.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili