Salta i links e vai al contenuto

Egregio Signor Ministro Gelmini

Egregio Signor Ministro,
premetto che apprezzo tutte le sue iniziative.
Le segnalo una situazione particolare all’Università di Modena e Reggio Emilia.
Nella recente valutazione del personale tecnico-amministrativo, è stata valutata come la più brava nelle sua Direzione una signora che è la moglie del Rettore dell’Università di Parma.
Non Le pare che la coincidenza meriti una verifica?

Grazie per l’attenzione.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Scuola

1 commento a

Egregio Signor Ministro Gelmini

  1. 1
    Massimiliano -

    Egregio Ministro Gelmini,sono un papà di un alunno dell’istituto alberghiero Romagnosi sito in Salsomaggiore terme (PR.
    Le scrivo questo commento a causa della non ammissione al terzo anno da parte di mio figlio Domenico.
    La motiivazione è derivata dal fatto che,mio figlio ha fatto 47 giorni d’assenze ma nello stesso tempo La informo che i suoi voti sono più che ottimi!!!!!!!
    Tengo a precisare che l’istituto Romagnosi non ha tenuto conto che il ragazzo si è trasferito nel medesimo nel mese di Novembre e.avendo avuto un impatto con nuovi professori e nuovi compagni di classe, lo stesso si è trovato un pò a disagio.
    Adesso la mia domanda( come direbbe Lubrano) nasce spontanea: come possono dei professori,bocciare un ragazzo con massimi voti,con un corretto comportamento in classe,senza nessuna nota di demerito,solo per aver fatto 47 assenze??? Ed inoltre,senza tener conto di un minimo trauma che mio figlio a subito nrllo spostamento dalla scuola di Pozzuoli in quella di Salsomaggiore||| Gradirei un suo intervento in merito………messo che l’accaduto per Lei possa significare qualcosa. Ma credo che tale cosa tocchi solamente Noi…Grazie

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili