Salta i links e vai al contenuto

Mia figlia non è accettata dai compagni

Lettere scritte dall'autore  
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

34 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 11
    Piccola78 -

    Diciamo che sarei d’accordo con Sofia… uso il condizionale però…

    Signora, difenda sua figlia e non permetta che la sua autostima venga mai lesa, per quanto è nelle sue possibilità. Un giorno sua figlia la ringrazierà. Ah, si ricordi che sua figlia non è lei né la sua fotocopia: siete due persone diverse!

  2. 12
    Sofia -

    Grazie piccola Mi fa piacere…come vedi susanna tutta panna non è mai d’accordo ….lei vive nelle sue nuvolette! Non sa che l’educazione di base è valori si iniziano a darli già a 5 anni! Altro che dieci!

    Come ovviamente Susanna non mi sorprende che non capisca che dietro a queste dinamiche innocentine di gruppo di antipatie e simpatie si nascondono già futuri bulli e nel peggiore dei casi gia futuri delinquenti ……

    Susanna tranquilla non mi sorprende che tu non capisca cosa centrano i politici o che tu non abbia capito il commento…quando mai capisci qualcosa te? E non so golem come fa a ritenerti intelligente.. Meno male che l’ha capito anche lui quanto sei limitata!

    Ciao Susanna…salutami la tua nuvola!

  3. 13
    Sofia -

    Vede signora biblica …quando parlavo di “certe insegnanti”.. Ecco qua ne ha un esempio di come non siano in grado ne di capire ne di rendersi conto delle situazioni ..come vede. …

    Sua figlia è la classica che non si sfoga e tiene tutto dentro…e non da a vedere lo star male…
    È meglio che cambi alla svelta..se non vuole essere debole e succube tutta la vita..si ricordi delle mie parole e non dia retta a chi vive di sogni e zucchero filato!

  4. 14
    Xleby -

    Signora biblica se spulcia bene nel sito troverà con un poco di fortuna alcune lettere di ragazze in età anche pre adulta che hanno poi avuto problemi relazionali anche cambiando classe o scuola… E sono diventate delle complessate.
    Ma una cosa è certa: non mandi sua figlia con quella ragazzina, e preghi che non trovi ragazzine simili… Tuttavia una domanda mi sorge spontanea… Lei non può interagire con le mamme di queste ragazzine/ragazzini? Per stemperare i toni… E farla inviare ai compleanni… Cmq le dico che delle elementari non ho salvato alcuna amicizia, i miei amici sono tutti delle superiori e dell’università… La vita è imprevedibile e io percepisco un po’ di ossessione da parte del genitore… Della serie se sua figlia non ne fa un problema ancora è perché non è arrivata a capire che per la madre è così (è direi: per fortuna!) Non faccia venire il complesso a sua figlia la lasci vivere, è positivo che non ne soffre, ripeto lei deve parlare con i genitori della ragazzina… Non direi che questo è bullismo ma ci siamo vicini…

  5. 15
    Angwhy -

    a scuola le prendevamo di santa ragione dai piu grandi e anche dalle maestre,certi ceffoni e a casa zitti se no ne prendavamo il doppio,altro che cambiare scuola,ma siamo diventati uomini non mezze checche effemminate

  6. 16
    Itto Ogami -

    Sofia !
    Hai scritto un commento perfettamente in linea con quello che penso io. Che ti sta succedendo? Complimenti 10 e lode.

    Tutto perfetto, quando si parla di valori ecc.

    e bellissimo anche il discorso dei mostri che filmano lo stupro…

    che posso dire… ti manca solo di insegnare ai ragazzi il valore della verginità e sei una madre perfetta.

  7. 17
    Itto Ogami -

    Si Angwhy, ma non credo che a scuola ti violentassero mentre facevano un filmino… se no, non stavi zitto.

    Il bullismo VA SEMPRE combattuto con qualunque mezzo.
    E se non ci sono i mezzi, si cambia scuola.
    Oggi non c’è un metodo per fermare gli stronzi, se non massacrandoli di botte, e questo purtroppo 1) o non è possibile perché si è bambini 2) o è punibile per legge, quindi tu vai in galera perché qualcuno ti ha provocato.
    Risultato: la gente preferisce cambiare aria.

  8. 18
    Vic -

    In effetti quella di parlare con la mamma
    della bambina “bullista”
    è una buona idea.
    Mia moglie l’ha fatto,
    anche se ci vuole un pò di coraggio a farlo.
    E la cosa ha dato riscontri sorprendentemente positivi,
    questo bambino che fra l’altro prendeva la bicicletta
    di mia figlia e la buttava in un fosso
    ha smesso del tutto il suo comportamento; mia figlia
    è stata invitata alle feste come pure al suo compleanno avevo in casa tutti e trenta
    i suoi compagni di classe.

  9. 19
    Angwhy -

    Itto non dico mica che fosse giusto ma ci si imparava anche a difendere,qui a forza di andare dagli avvocati non siamo piu nemmeno liberi di difenderci in casa nostra e poi di che filmino parli negli anni 70 non si facevano filmini quattro schiaffi e finiva li.

  10. 20
    Yog -

    Essì Angwhy. Io tornai a casa con un bozzo nero sulla fronte che non riuscivo a coprire con i capelli e preferii dire che avevo sbattuto contro ‘na pertica mentre correvamo in tondo in palestra. Meglio passare per scemo (o, come se dice oggi anche alla tivvì, “diversamente ntelligente”) che prennerse n’altro bozzo da ‘ mi madre.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili