Salta i links e vai al contenuto

Mi trovo male a scuola

Lettere scritte dall'autore  emanucas

Ciao a tutti, frequento il III liceo, vivo in un paese e a scuola sono sempre andato qui, elementari, medie fino ad ora in cui sono al liceo, con le stesse persone di sempre purtroppo con le quali non mi sono mai trovato chissà quanto a genio alle medie e di conseguenza me le sono ritrovate al liceo, io in realtà volevo iscrivermi ad un’altra scuola che si trova fuori dal mio paese in una città vicina nella quale avrei sicuramente fatto più amicizie, o perlomeno visto altre faccie, più gite e progetti interessanti, con la stessa offerta formativa anzi direi anche senza il latino materia che non mi piace ma che essendo allo scientifo tradizionale è previsto. Come purtroppo potevo aspettarmi mi ritrovo: 1) Con dei professori che bho cioè spiegano bene ma non mi sento motivato per nulla specie in questo periodo in cui vige la disorganizzazione e tutti i proff interrogano 2) Mi trovo male con i miei compagni, cioè a) alcuni mi prendono per il culo anche se non li ho mai cagati in vita mia, a me non tocca tantissimo personalmente, solo che rimane molto fastidiosa perchè se potessi li prenderei a calci, solo che a scuola sono frenato sia da me stesso perchè molto razionale e sia dall’ambiente stesso quindi alla fine non faccio nulla b) con alcuni non ho interessi in comune o comq cioè ognuno si relaziona con chi gli sta simpatico, solo che con i restanti mi trovo molto bene, sono sempre disponibile a scherzare ed aiutare etc… solo che non sono mai stato inserito nel loro gruppo, quindi oltre a sentirmi perculato vengo anche in pratica escluso e sinceramente vorrei andare a scuola sereno cosa che mi sta venendo davvero difficile c) per tornare a casa sto avendo problemi perchè non ho una macchinina etc… e alcune volte rimango a piedi ma vabbè questo non è un problema gravissimo solo che mixato al resto è la ciliegina sulla torta, mentre se fossi andato nell’altra scuola ci sarebbe stato il pullman. Il problema sostanziale è che mia madre ci tiene molto che vada in questa scuola perchè se avessi avuto scelta libera non mi ci sarei minimamente iscritto, io diverse comunque le dico che non mi trovo bene etc… e che mi piace e magari mi troverei meglio se mi cambiasse di scuola l’anno prossimo, solo che lei bho no anche se comunque sono serio, il fatto invece di dire che alcuni mi prendono in giro bho anche perchè anche se mi da fastidio e credo lo dia a tutti, oltre questo non me ne frega più perchè solo a vederli fanno ridere, quindi il loro giudizio non conta, solo che allo stesso tempo non glielo dico a mia madre perchè non voglio farla preoccupare inutilmente cioè io non ci do peso però il clima per me è stressante di fatto glielo ripeto spesso che mi voglio trasferire per come posso, quindi bho non so che fare per farmi trasferire o altro, cioè a sto punto dovrei non studiare e farmi bocciare così poi posso cambiarmi di scuola anche se a me piace studiare e ci tengo quindi non lo farò, cioè oltre soluzioni drastiche non so che fare… grazie per aver letto scusate gli eventuali errori ma scrivo di fretta

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi: Mi trovo male a scuola

Altre sul tema

Altre nella categoria: me stesso - scuola

1 commento

  1. 1
    Gabriele -

    Farti bocciare per cambiare scuola non ha senso, anche perché se succedesse, comunque potresti ripetere l’anno nella scuola dove sei adesso, bisogna essere bocciati due volte consecutive per essere “obbligati” a cambiare istituto. A parte ciò, potrei dirti che ci siamo passati tutti, che tutti abbiamo avuto le nostre disgrazie a scuola, ma anche le nostre gioie, le amicizie migliori e durature, io le trovate proprio a scuola, quindi cerca di aprirti un pò di più, e pensa che i ragazzi e le ragazze alla tua età sono un pò troppo rompiballe.
    Avere una vita sociale al di fuori dell’ambito scolastico aiuta, sport, ballo, atletica, canto, possibile che non ci sia nessuno col quale condividere le tue passioni? Oppure hai deciso in modo unilaterale che tu sei troppo “in” per dare una possibilità ad un compagno di scuola che sta nella tua stessa situazione?

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili