Salta i links e vai al contenuto

Mi trovo due strade davanti

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti vorrei esporvi un mio problema e vorrei sapere voi altri cosa fareste al mio posto!
Io ho quasi 21 anni sono 2 mesi che la mia vita è cambiata… Mi sono sposata a 18 anni e mezzo mio marito ne ha 27. Nella mia vita ho sempre sofferto sono stata abbandonata da mia madre a 11 anni e prima che mi abbandonasse mi picchiava anche senza motivo non è mai stata una madre e mio padre è una persona inaffidabile e nemmeno lui si è mai comportato da padre…
Sono una ragazza sola, ho solo mio marito. Purtroppo questo matrimonio sta peggiorando sempre più, abbiamo dei grossi problemi economici e io non ce la faccio più… Mi sto sentendo soffocare, non faccio più niente faccio una vita da cani…
3 mesi fa ho conosciuto un po’ di persone, io sono una ragazza molto timida che sta sempre sulle sue ma queste persone piano piano sono diventati amici e uno di loro che ha 30 anni ha iniziato a vedermi come una sorellina. Poi 2 mesi fa ho conosciuto un ragazzo della mia età che senza scrupoli ci ha provato con me aprendomi anche gli occhi che non si può vivere così… E io mi sono messa con lui anche se è durata pochissimo perché l’ho lasciato subito (questo ragazzo non riesce a dimenticare la sua ex), ma quando mi sono messa con lui quello che credevo il mio fratellone mi ha rivelato i suoi veri sentimenti che il dirmi sorellina era un blocco ma in realtà è innamorato di me… E da li ho scoperto che molti ragazzi che credevo amici in realtà mi amavano…
Io ora mi ritrovo a non capirci più niente sono confusa… Sembra una caccia a chi arriva prima al mio cuore… Da circa un mese è nato qualcosa con questo ragazzo di 30 anni, questo tipo ha la convinzione di potermi rendere felice… Ma quello che mi fa più soffrire è che io non vorrei tradire mio marito ma proprio non ci riesco perché sto vivendo male ma allo stesso tempo ho paura di rimanere sola…
Non so cosa fare… Perché io con questo 30enne mi trovo benissimo, mi trovo davanti a un ragazzo perdutamente innamorato di me che farebbe qualsiasi cosa per me oltretutto, bello cintura nera di karate, lavoro fisso… Sarebbe anche disposto a presentarmi ai suoi come fidanzata!
Vedete il fatto è che mi sembra di vivere in un sogno nella mia vita non sono mai stata così felice come in questi 2 mesi..
Si sono confusa ma felice perché questo ragazzo mi sta dando tanto amore ma allo stesso tempo la paura della solitudine mi spaventa e ho paura di lasciare mio marito… Ed inoltre sono una ragazza che ha sempre bisogno di amare un uomo è proprio un bisogno psicologico… Se dovessi lasciare mio marito per lui e poi lui dovesse lasciare me so che soffrirei un sacco…
Questo ragazzo sta facendo di tutto per farmi prendere fiducia e sono sincera mi sembra davvero innamorato anzi credo che nessun uomo si sia mai cosi innamorato di me… Mi ha detto di essere rimasto completamente folgorato da me e quando era nato diciamo qualcosa con quel ragazzo della mia età lui è stato davvero male… Era pentito di non avermelo detto subito di amarmi!
Ora io vi chiedo voi cosa fareste al mio posto? Mi trovo due strade davanti mio marito che non so per quanto ancora avremmo problemi economici e questo 30enne che potrebbe davvero darmi una vita felice o almeno così sembra!
Sono 11 anni che vivo male non so proprio cosa fare…

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

4 commenti

  1. 1
    Kim -

    Sakura, vorresti lasciare tuo marito solo per un problema economico? Per piacere! Quando hai sposato tuo marito gli hai promesso fedeltá e rispetto, e di stare insieme a lui nel bene e soprattutto nel male.
    Molte persone entreranno nella tua vita promettendoti cose, dicendoti di amarti, e bla bla. Magari é vero, ma non per questo tu devi cadere alle loro lusinghe.
    L amore prima o poi si perde con il tempo, é logico che sei ora piú attratta da una persona che ti promette il mondo che da tuo marito, dove immagino ci sia ormai routine, e qualche problemuccio.
    Sakura devi lottare per tuo marito secondo me.
    Conosco bene le ragazze come te, che hanno avuto problemi di abbandono durante l’infanzia. Cercate sempre amore, sempre qualcuno che vi faccia sentire amate, cercate sempre il batticuore, ma se lasci tuo marito per stare con un altro, sicuramente ti sentirai amata il primo mese, forse il primo anno, ma poi ritornerai a essere infelice, perché giá non sentirai piú l’amore di prima, e forse inzierai a pensare al tuo vekkio marito. Sakura pensaci, ti sati facendo del male e stai facendo del male a tuo marito.
    Ti capirei se mi dicessi che tuo marito ti tratta male, che non lo ami piú e che ami un altra persona. Ma non mi sembra il caso, solo mi dai la sensazione che sei un poco debole ed é normale.
    Se cé un problema in una coppia devi affrontarlo e non devi scappare per cercare sorrisi e amore, non puó essere tutto bello, la vita é fatta di molti ostacoli. Quante coppie come la tua si scoglierebbe se fosse determinante un problema economico? Bhé, considerando i tempi, credo che il 90% delle coppie starebbe giá divorziando.
    Pensaci Sakura…

  2. 2
    gianni1089 -

    E tu lo chiami marito con quello con cui ci stai ora??Un marito deve essere una persona che si ama,non una con cui si sta perchè abbiamo bisogno di maare e non vogliamo stare da soli…guarda,disprezzo le persone come te,egoiste più che mai. Non puoi far soffrire gli altri per i problemi che hai avuto tu. Io ti consiglio di vergognarti e basta…

  3. 3
    aleandqueen -

    ciao…il tuo problema penso che sia tipico al giorno d’oggi…io mi chiedo una cosa..provi ancora qualcosa per tuo marito oppure pensi che sia una cosa legata al solo fatto economico?? perchè se fosse solo per questo potrebbe essere un errore buttare tutto solo allo scopo di provare con questo “fratellone”…Però se pensi che possa darti più felicità si libera di fare questa scelta però poi devi capire che potrai anche pentirtene e assumerti le tue responsabilità…l’unico consiglio che posso darti è…chiudi gli occhi e lasciati trasportare dal cuore…lui non sbaglia mai…

    un forte bacio alessandro

  4. 4
    emisquiz -

    Ciao Sakura,
    mi dispiace sentire quanto hai sofferto nella tua vita.
    Mi sembra di capire che tuo marito incarna l’essenza dei tuoi genitori: come loro non sa offrirti un supporto morale e materiale.
    Non vorrei che il tuo vissuto di abbandono e di violenza in età infantile ti condizionasse la vita spingendoti sempre verso persone che non sanno offrirti un supporto di alcun genere ma in cambio pretendono il tuo amore.
    Prima di prendere qualunque decisione ti consiglio di leggere il libro di Keith Ablow – “Fuori la testa!” o, ancora meglio, di intraprendere una breve psicoterapia (gli operatori pubblici hanno un onorario attorno ai 10-15 euro a seduta) che ti aiuti a liberare il tuo cuore dal tuo passato di dolore.
    Se i tuoi genitori non si sono presi cura di te non significa che non possa farlo tu. Sei giovane e meriti di essere felice.
    Un bacio.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili