Salta i links e vai al contenuto

Mi tradisce… ma non riesco a mollare

  

Salve la mia storia potrebbe essere comune a tanti ma io non riesco a prendere una decisione concreta e spero voi mi diate una mano in questo. Sono un uomo di 35 anni e sposato, con una bellissima bimba di tre anni, da premettere che con mia moglie non si andava bene da un bel po’ e ne fossimo consapevoli entrambi, fino a quando sette mesi fa conosco una ragazza nella palestra che frequentavo, non mi colpisce da subito ma la sua insistenza mi tentava, dopo aver accettato il primo appuntamento fù un crescendo di desiderio, dopo soli dieci giorni decisi di mollare mia moglie con bimba a seguito, sapete come funziona, ma questa ragazza prese fin da subito consapevolezza della sua carica erotica ed emotiva che esercitava su di me facendomi trebolare tantissimo, io la curavo tantissimo ed ero molto attento alle sue necessità togliendo spesso del tempo che potevo bene spendere con la mia amata figlia, ma per lei è stato tutto dovuto e delle mie scelte non se ne faceva carico nemmeno un pò, dopo circa quattro mesi che stavamo insieme decise di accettare un lavoro in un villaggio turistico in un altra città, come massaggiatrice, io non fui d’accordo, e anche dopo mie forti insistenze lei decise di andarsene, io ne soffrii tantissimo ma lei molto razionale mi diceva spesso che ero assurdo, dopo tre mesi circa lei ritornò ed io come al solito ai suoi piedi, mi accorsi da subito che mi nascondesse qualcosa, e dopo forti insistenze mi confessò che una sera in discoteca si sarebbe sco..to un tipo in spiaggia non sapendo nemmeno chi fosse, adesso a distanza di un mese io non riesco a farmene una ragione perché io abbia deciso di perdere del tempo dietro una persona così tanto superficiale ma non riesco a staccarmi da lei, la desidero ancora tantissimo e la amo ma non la perdono e non riesco a donargli fiducia, anche se per lei dice che gli è dovuta perché d’altronde è stato solo un caso unico ed isolato e non posso e non devo etichettarla come una ragazza facile, anche se a seguito ci sono tantissime altre cose che difficile elencare tipo messaggi al telefono di ragazzi che la cercano e altro, ma lei continua a dirmi che sono solo vecchi amici che si fanno risentire dopo molto tempo, ormai non la credo più ma non riesco a liberare la mia mente da lei chiedo aiuto ma non so chi potrebbe darmelo, grazie

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

8 commenti a

Mi tradisce… ma non riesco a mollare

  1. 1
    annarosa -

    in amore è difficile capire cosa succede,,,,ma puoi riversare su tua figlia amore e tempo perso con l’altra.

  2. 2
    Gioinlove -

    secondo me hai perso solo tempo,una domanda…in tutta questa storia hai pensato a tua figlia?le conseguenze che avranno su di lei quando crescerà?adesso non voglio farti la predica ma c’è dovevi pensarci prima…se lei ti tradisce non puoi farci nnt,si capisce subito che è immatura …

  3. 3
    Mau -

    Buongiorno.
    Leggendo questa lettera l’unica cosa che mi rimane in mente è questa frase:
    “Sapete come funziona….io la curavo tantissimo ed ero molto attento alle sue necessità togliendo spesso del tempo che potevo bene spendere con la mia amata figlia.”

    Ritengo che il succo è tutto qua. Un succo molto amaro, purtroppo.

    Il resto, che non mi stimola a nessun particolare commento, è la solita solfa, trita e ritrita, contenuta in tante e tante lettere presenti su questo blog.

    L’augurio è che tu, caro amico, riprenda al più presto la consapevolezza del tuo ruolo primario (quello di padre) risvegliandoti da questa infatuazione che ti ha stordito e disorientato.
    Non voglio fare facile sarcasmo. E’ un augurio sincero.

    Cordialità.
    Mau.

  4. 4
    Mariù -

    Chi di tradimento e menefreghismo ferisce, di tradimento e menefreghismo perisce.

    E se non ti sbrighi a recuperare con tua figlia,tempo qualche anno e neanche lei più ti rispetterà

  5. 5
    GUIDO-VETERANO -

    scappa via al più presto………hai trovato la razza di donna peggiore donna bambina bugiarda e traditrice..dimenticala

  6. 6
    Colam's -

    Se tu fossi donna mi avresti procurato conati a ripetizione per quanta tro.aggine e menefreghismo si erano accumulati in poche righe. 

    E invece sei uomo, eh gia’ ! La donna che salta da un …. all’altro e’ tr.ia , l’uomo che conquista a destra e manca e’ un don Giovanni. 

    Beh no. Hai una figlia e una moglie, ergo delle responsabilita’ . Ma te ne sei fregato, al posto della testa hai usato il volatile, e ora non hai più nulla. La palestrata e’ tr.ia e tu ti ci azzerbini mentre lei ti cornifica. Tua moglie e tua figlia, che invece probabilmente ti hanno sempre rispettato, ti hanno perso come marito e padre, eh già tu non hai più tempo per loro anche se “adori” tua figlia. 

    Sei un ingenuo e peggio ancora un cattivo padre e un pessimo marito . Sveglia e se sei ancora in tempo smetti le ca..ate e torna a casa tua .

  7. 7
    rossana -

    sempre mi sorprende l’ingenuità di persone che dovrebbero essere ormai mature e ben conoscere come va il mondo!

    Resole, a parte il fatto che tradire è sempre sbagliato, come puoi non renderti conto che dietro la “razionalità” di questa ragazza c’è anche una buona dose di menefreghismo nei tuoi confronti?

    torna a casa e cerca seriamente il dialogo con tua moglie prima di lasciartela alle spalle, figlia compresa.

  8. 8
    gio -

    Ritorna in casa, e cerca di riflettere sul dono piu’ prezioso che hai. Avere una famiglia, una moglie e una figlia. Guarda che non e’ tutto dovuto. Non puoi avere nessuna sicurezza che domattina sia lo stesso solito giorno…e se ti svegli bacia un paio di volte il pavimento. Hai una eta’ abbastanza matura per comprendere quanto valore ha la TUA famiglia. Sei fortunato e non l’hai mai apprezzato.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili