Salta i links e vai al contenuto

Mi sono fidanzata e le amiche se ne stanno andando

Ho venticinque anni e da qualche mese mi sono fidanzata con un bravo ragazzo.

Ho due amiche single, Tina e Lorenza con le quali sono in buoni rapporti da più di sette anni.

In passato più di un’amica nel momento del suo fidanzamento ha letteralmente voltato la faccia a noi tre, motivo per il quale da quando mi sono fidanzata sono sempre stata attentissima a non commettere lo stesso errore.

Ho sempre contattato Tina e Lorenza e mi sono sempre imposta di dedicare loro almeno un giorno nel weekend spiegando la situazione al mio fidanzato che non ha mai ostacolato i miei rapporti d’amicizia.

Tuttavia quando ho rivelato alle due di essermi fidanzata il loro comportamento nei miei confronti è molto cambiato.

Specialmente Lorenza ha preso ad evitarmi, a rispondere ai miei messaggi quasi come se le dessi fastidio.

Tina sembra voler fare da paciere nel mezzo di una guerra fredda scoppiata senza motivo, inoltre il suo rapporto con Lorenza sembra essersi rafforzato a discapito mio, nel senso che è un continuo messaggiare (ammissione della stessa Tina), taggarsi su facebook e condividere interessi che mi vedono esclusa.

Mentre Lorenza mi tratta con freddezza, Tina mi da l’impressione di farmi un bel sorriso per poi chiudersi nel suo mondo (che fino a qualche mese fa era anche il mio) con Lorenza.

Ho fatto mente locale, cercando di ricordare se per caso avessi avuto involontariamente qualche comportamento sbagliato nei loro confronti da quando mi sono fidanzata ma non mi è venuto in mente nulla.

Ho più volte provato ad introdurre il discorso per spingere Lorenza ad un confronto ma come c’era da aspettarsi dal suo carattere non ha colto l’occasione mettendomi un muro.

Ho descritto la situazione per chiedere consiglio e sapere se qualcun’altro ha mai vissuto una situazione analoga alla mia.

Mi sono sempre detta che se mai mi fossi fidanzata non sarei finita per perdere le amiche come mi è successo in passato stando nella posizione opposta ma ora sembra che proprio quel che volevo evitare stia accadendo nonostante i miei sforzi.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

8 commenti a

Mi sono fidanzata e le amiche se ne stanno andando

  1. 1
    Soleluna -

    Semplicemente non avete più in comune in fatto di essere “single” la tua condizione di fidanzata ti auto-esclude dal circolo esclusivo di cui facevi parte, tu stessa ammetti “In passato più di un’amica nel momento del suo fidanzamento ha letteralmente voltato la faccia a noi tre” quindi forse il collante della vs. amicizia era proprio questo l’essere single ed essere state tradite da altre amiche (o almeno per Lorenza, visto che pare essere la persona dominante della vicenda), l’unico consiglio che mi sento di darti e di darvi tempo e capire se qualcosa si può recuperare, mi sono trovata nella tua stessa situazione e purtroppo cercare confronti diretti o chiarimenti non è servito a nulla, questa gente deve semplicemente CRESCERE e smetterla di vedere il marcio ovunque. Tu comportati come hai sempre fatto ma senza diventare uno zerbino: se non attacca forse è meglio perderle che trovarle, non credi?

  2. 2
    Rossella -

    In questi anni ho notato quanto c’illudiamo quando pensiamo che le nostre “visioni private” non incidano su scelte improntate ad una profonda coscienza morale, a un amore della verità senza cedimenti o compromessi. Questo è possibile quando si manifestano la maternità o la paternità nelle persone che ti stanno intorno, ma vediamo che anche nelle amicizie subentra una certa freddezza da parte di chi non corrisponde pienamente questo affetto sincero perché è staccato da tempo; se ci pensi bene, non rispecchia quello che veramente vuoi perché il mondo è cambiato e non è giusto avere aspettative così alte sugli altri. In amore non ho mai accettato da un uomo che rincorreva l’ambizione l’idea di volersi vivere l’amore che si viveva ai tempi dei nostri trisavoli. Mai accettato. Mai accettato di vivere una vita separata. Mai accettato. Non posso essere l’unica madre di famiglia presente sulla faccia della terra. Non sarei capace d’interagire con un uomo.

  3. 3
    Rossella -

    Il padre di famiglia è un concetto. Il marito si va a cercare anche lui le sue storie perché non è tempo di santi. Io voglio andare al mare per farmi un viaggio… perché nella vita non ho la possibilità di espolare la parte magica del femminile e ricerco una compagnia in cui sono possibili “ammiccamenti”. Non so se mi spiego. La cosa potrebbe infastidirti perchè abbiamo esigenze diverse… tu sei impegnata e io no. Questo è quanto. Io non la pensavo in questo modo, ma in questi ultimi anni ho capito quanto mentissi a me stessa.

  4. 4
    Confusa30 -

    INVIDIA

  5. 5
    Rdf -

    Ah guarda a me era capitato tempo fa di “innamorarmi” di una ragazza , la quale sembrava corrispondere. Un unico problema … (chissà poi che cazzo di problema…)tra noi due c’erano 12 anni di differenza… lei 25 ed io 37.
    Le amiche , senza conoscermi, mi hanno bocciato in pieno e lei … ha seguito il loro consiglio ed è sparita dall’oggi al domani. Anzi ricordo che per un periodo dopo avermi scaricato veniva dove uscivo io portandosi dietro tutto il corteo di queste … ovviamente per giudicarmi, ovvio. Io niente.
    Non sto a descriverti la delusione che mi ha arrecato un comportamento del genere , io mi ero sempre comportato bene con lei… e di tutta risposta ha preferito seguire le indicazioni di quelle megere.
    Inutile parlarti della sofferenza che mi ha causato una esperienza del genere , alla quale è seguita pure indifferenza …quasi come se rivolgermi la parola significasse dimostrarsi debole con quelle stronze delle sue “amiche”.
    La realtà è che sono invidiose e perfide

  6. 6
    Rdf -

    Lei era molto insicura di se (quando L ho conosciuta frequentava uno psicologo)… e tra noi e’ durata solo 2 settimane . C era grande sintonia… poi partii per lavoro (ma ci sentivamo spesso e che messaggi mi scriveva..) ed al mio ritorno(altre 2 settimane dopo) cambio’ senza neppure volermi rivedere (se non facendosi seguire nei locali da me frequentati dal corteo di galline come descritto prima).
    Quella ragazza era complentamente in balia del loro giudizIo, parliamo di persone con le quali mai avevo parlato e alle quali io non avevo fatto nulla di male!
    Ovviamente mi sono reso conto di avere a che fare con delle sciocche , cattive e invidiose tra loro.
    Spero che un giorno possa rendersi conto del male che mi ha fatto per le sue” amiche” … e di aver buttato una storia che magari poteva portare un po’ di felicità a tutti e 2.
    Che delusione le donne in questo caso …davvero disgustato . Forse nn le interessavo davvero (come recitava bene) o forse è davvero una ragazza insicura che ha preferito il giudizio delle “”””amiche””””.

  7. 7
    white knight -

    Succede spesso… A volte per colpa del rapporto di coppia troppo “tu ed io morbosamente”, a volte per colpa di amicizie poco tolleranti e forse un pelino invidiose/gelose. Mai lasciare i propri amici per il partner. Mai lasciare il partner per gli amici. Da come scrivi sembri una persona scrupolosa e che il problema se lo è posto. Questo, aggiunto al fatto che almeno un giorno alla settimana lo dedichi a loro, mi fa pensare che forse sono le tue amiche a non comportarsi correttamente. E che forse basano l’amicizia su una specie di requisito di ingresso che è l’essere single. Magari non lo fanno in maniera scientifica e consapevole, però non va comunque bene. Un abbraccio.

  8. 8
    Amy Drew -

    Vi ringrazio molto Soleluna e White Knight per le vostre risposte che hanno chiarito ed in parte confermato i miei sospetti…più che continuare a comportarmi come l’amica che sono sempre stata e tentare di salvare il salvabile non posso fare purtroppo…ci proverò!

    Rdf mi spiace molto per il tuo vissuto, penso che quella ragazza oltre che insicura e influenzabile sia stata anche molto immatura per la sua età.
    Alla larga i complessi, spero incontrerai una ragazza adatta a te che non ti deluderà! non disperare e dimentica il team delle galline…non ne valgono proprio la pena!

    Rossella, non ho capito completamente il tuo discorso a parte che dici di preferire rapporti femminili amichevoli ad una relazione sentimentale con un uomo.
    Penso che se tu sia contenta vada bene così e ti auguro il meglio!
    Nel mio caso invece vorrei tenermi amiche e fidanzato.

    Ancora grazie a tutti voi!

Lascia un commento

Max 2 commenti per lettera ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili