Salta i links e vai al contenuto

Mi sento così inutile

Lettere scritte dall'autore  Stupida 43
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

30 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 21
    Paolo25 -

    C’è tanta verità in quello che dici che ho vissuto senza volerlo mi hai dato degli spunti interessanti su cui riflettere meglio…se ne esco fuori ti invito a cena cyber81 😀

  2. 22
    M.I.A. -

    Stai tranquillo Cyber,ti capisco pensa te!Pensare che relazioni durate anni appena finite non ci pensavo già più,una settimana dopo.Devi essere spirituale,cosmico,l’energie dell’universo non ti sono avverse,esci un attimo dal problema in particolare…Hai presente quando cerchi un giorno intero una tazzina,desisti,lasci perdere…dopo 10 minuti quando non ci pensi più la trovi come per magia,così per caso.Quando dipendi dalla volontà di qualcun’altro,l’ansia ed il disagio possono aumentare e rischi di esaurirti,abbi fede,se dipendi dai capricci o cmq dai sentimenti altrui rischi di batterci il muso.ciao auguri

  3. 23
    cyber81 -

    Praticamente da Febbraio 2011 a Ottobre 2011 ho avuti grossissimi problemi a casa, tanto che per qualche giorno me ne sono dovuto andare via.
    Nel Settembre 2011 mi ubriaco (erano anni che non lo facevo) per sfogare dopo tanti mesi di sopportazione tanto per farvi capire in che condizione stavo.
    E’ ovvio che negli ultimi mesi di quel semestre ho avuto qualche difficoiltà col sesso… e che ottengo? Che Lei piuttosto che starmi vicino, dato che conosce tutto di me e della mia famiglia, si deprime perchè crede che io la rifiuti.
    Ma si può ragionare così? Si può rifiutare un uomo che ami (?) perchè ha passato dei mesi incasinati? Si può rifiutare un rapporto che potrebbe essere per la vita solo perchè hai paura che tali problemi si ripresentino?
    Che si aspetta dalla vita questa gente, rose e fiori, viaggi e cene a luna di candele all’infinito?

    Mi sa che queste persone dalla vita non hanno veramente, capito, un benemerito ciufolo.

  4. 24
    sarah -

    “Che si aspetta dalla vita questa gente, rose e fiori, viaggi e cene a luna di candele all’infinito?” io no ma ogni tanto sarebbe gradito O_o

  5. 25
    Paolo25 -

    Posso FARTI UNA DOMANDA CYBER81 GIUSTO PER CAPIRE? Hai “viziato” la tua ex e se si quanto? (voglio vedere se trovo delle analogie con me e la mia esperienza).

    Sarah ma cos’hai? ti sento tanto nervosa…

  6. 26
    M.I.A. -

    Ogni tanto rose,fiori,lambrusco e serate sotto un bel cielo di stelle nel numero più bello dello dell’universo….2,ovviamente

  7. 27
    cyber81 -

    Mah guarda, grosso dilemma, io credo di averla viziata…. ma di non aver soddisfatto le sue aspettative in termini di “piccolezze” nel rapporto di coppia. Tipo un mazzo di rose ogni tanto, un regalino da 2 euro o un ti amo imprevisto.. insomma cose che fino a ieri non mi appartenevano purtroppo xchè pensavo che in un rapporto cose come “impegnarsi nel alvoro” o “impegnarsi nella famiglia” o “impegnarsi per la casa” fossero percepiti maggiormente rispetto alle piccole cose.
    Così non è stato, non sono sicuro però che se avessi rispettato anche il decalogo delle piccole cose la storia non fosse finita.
    Diciamo che l’ho viziata nel fatto che dalla fase di innamoramento lei ha preso un imprinting che significava:
    1) uscita tutte le sere
    2) pizzella almeno 1 giorno a settimana
    3) centro commerciale almeno 1 giorno a settimana
    4) passeggiata in macchina al mare ogni qual volta stessi a casa, chesso’ tipo alle 12 se non lavoravo la mattina, alle 18.00 se non lavoravo il pome etc..

    Insomma una routine che se non veniva rispettata cominciava a dare problemi, una routine insostenibile per chi ha mille impegni e la sera magari avrebbe preferito stare a casa per riposare. Perchè per 2 anni uscire ogni sera anche dopo 400 KM in macchina è un problema che non puo’ non dare i suoi effetti anche in termini di “attenzioni” o di mera stanchezza.
    Ecco io credo di averla viziata nella routine, di non essermi mai tirato indietro quelle sere in cui ero stanco e in cui ho dato l’impressione che non mi interessasse perchè era ovvio che se i discorsi si facevano troppo lunghi dovevo troncare per andare a dormire.
    Sulle piccolezze che dimostrassero affetto ho sbagliato, ne sono cosciente, ma ripeto, tutto si è mostrato da quando abbiamo avuto dei piccoli problemi sessuali.
    Paradossalmente se non ci fossero stati quelli avrei potuto anche fare cose brutte senza che lei avesse saputo nulla, sarebbe continuato tutto come al solito.
    Cio’ significa che io probabilmente pensavo alla sostanza, lei forse un po all’apparenza
    Due caratteri diversi sui quali non è stato possibile (giuro non da parte mia) trovare una sintesi e che hanno portato alla rovina di un rapporto

  8. 28
    sarah -

    @paolo
    sono solo giù…

  9. 29
    Paolo25 -

    Ed è li che volevo arrivare. Vedi le donne sono come un registratore a nastro. Se c’è una mancanza in una routine (qualsiasi mancanza) è come se si sentissero amate di meno…odiano passare in secondo piano (io lo so…sono uno studente universitario ed il mio stress era causato da esami, studio intenso, documenti da firmare e da presentare, incontri con i professori, corsi da seguire, esami da preparare). La vita di uno studente in termini di stress nom è facile credimi sulla parola e quando c’erano dei problemi poi…! All’inizio per lei questo non era un problema poi col passare del tempo è arrivata a dire la frase <> Io cercavo di essere sempre perfetto con lei (dormivo pochissimo la notte..anche prima di un esame) e nonostante tutto la trattavo sempre da principessa…se avevo dei malumori ero fregato…e qui purtroppo si arriva quando si è così e di colpo tutti i tuoi punti positivi vengono dati per scontati e ci si sofferma solo su quando magari invece di 100 dai 80 (non certo per colpa tua ovvio). Io invece la mia se era stanca la capivo e la giustificavo (altra mia fesseria) La colpa è nostra perchè noi le abbiam portate sino a qui…invece una donna se ci sono periodi dove l’uomo non rende non dovrebbe farsi i film in testa ma essere d’aiuto e sapere soprattutto che se in quel momento si è in calo è perchè non siamo dei robot e non certo le amiam di meno

  10. 30
    Paolo25 -

    Sarah tranquilla perchè nella vita non si può perdere sempre Almeno una volta si può anche vincere…vedrai come sorriderai e spero sia presto…ti sento molto molto malinconica…

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili