Salta i links e vai al contenuto

Mi odio in una maniera incredibile

Lettere scritte dall'autore  steps95

Buongiorno, ho 26 anni e sono single. Vi chiedo urgentemente una mano: da quando i miei amici mi hanno detto di no per andare ad una vacanza in Grecia, ho avuto un crescendo di sclerate rabbiose e di sceneggiate isteriche dovute al fatto che non andrò in vacanza.

Questa cosa mi fa sentire come uno schifo totale, un rifiuto umano (non a caso sono un escremento umano avanzo di galera rifiuto della società sempre respinto dalle ragazze), non mi do pace dal nervoso e mi odio in una maniera incredibile. AL solo pensiero, mi si chiude la vena e mi sale il sangue alla testa dalla rabbia che spaccherei a calci tutto quello che mi capita a tiro.

Chi ci è passato mi saprebbe come aiutare?

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi: Mi odio in una maniera incredibile

Altre sul tema

Altre nella categoria: me stesso

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Giada -

    Ma che ti frega, vai da solo

  2. 2
    Valeria26 -

    Invece di provare repulsione per te stesso, non puoi andartene in vacanza?
    I tuoi amici non vogliono?fanculo, trova un altro modo o compagnia per andarci.
    Sto pessimismo cosmico mamma mia.
    Io mi sono prenotata una mini vacanza da sola, si da sola..ma chi se ne frega? Io volevo andarci e ci vado.

  3. 3
    Caprone -

    Uomini che scrivono lettere in modo femminile e donne che rispondono in modo maschile.

    Ma dove stiamo andando? È ovvio che non ci piacciamo più. Autore della lettera: continua a lamentarti in questo modo e di donne mica ne troverai. Si evince che per i tuoi 26 anni da solo non sai stare al mondo.

    Clap Clap a Giada e Valeria

  4. 4
    Roxy -

    Io sono anni che giro da sola e sto da Dio. Decido io quando e dove andare, cosa fare, che tipo di gente incontrare durante un’uscita o durante un viaggio. Niente più rotture di scatole perchè devo attenermi a quello che vogliono gli altri e magari ritrovarmi pure a condividere le poche occasioni di svago con persone sgradevoli. Ti suggerisco quindi di smetterla di piangerti addosso, di cambiare aria e di ricrearti una tua esistenza con delle passioni e nella quale non c’è spazio per le persone negative che vogliono farti sentire di meno. Qualsiasi situazione ha i suoi lati positivi, anzi sopratutto quella che la gente definisce “solitudine”.

  5. 5
    Roxy -

    Ecco… Caprone è il tipico esempio di uomo dal quale noi donne dobbiamo stare alla larga. Uno così è convinto che essere femminili significhi essere deboli, stupide, fragili, condizionabili da tutti. Quando in realtà una Donna vera è proprio colei che ha saputo rielaborare le proprie esperienze al fine di fortificarsi e di rendersi indipendente ( mentalmente e materialmente ) dagli altri.
    Caprone ti dedico una bella pernacchia: PRRRRR!!!

  6. 6
    Urbex -

    @steps95:
    “Buongiorno, ho 26 anni e sono single.”

    È una tragedia?

    Ascolta la testimonianza di questo ragazzo, forse capirai che il campo delle relazioni, alle volte può essere un campo minato:

    https://m.youtube.com/watch?v=ll8LB6-UkJo&t=5128s

    P.s: In vacanza puoi andarci anche da solo, rotture di scatole in meno.

    Provare repulsione per te stesso a causa degli altri, non è proprio il caso.

  7. 7
    Caprone -

    Grazie della pernacchia Roxy! mi stai simpatica pure tu.

    Ricambio con una bella pacca sul c*lo 😛

  8. 8
    Destasio -

    Viaggiare da solo, no? Dopo che mi sono mollato con la ragazza, ho fatto due viaggi da solo; in Tunisia e a Capo nord. Non sono un figone, anzi, direi medio basso…eppure…eppure…mi sono divertito alla grande. In Tunisia ho conosciuto una ragazza, molto carina, c’è stato una breve relazione estiva. A Capo Nord, durante il viaggio, in Svezia, di passaggio, mi sono fermato tre giorni a Umea. Ho conosciuto delle belle svedesine. Non c’è stato nulla di particolare ma ho passato dei giorni veramente divertenti con loro. Le ho conosciute, perché italiano, erano molto curiose dell’Italia. Questo per dirti, che non devi aspettare gli altri per divertirti, ti puoi arrangiare da solo….
    PS: se ti comporti così, come da te, descritto. Risulti un pochino sfigato.

  9. 9
    MisterT -

    Sei non vuoi rinunciare alle vacanze e non ti va di andare da solo ti suggerisco di provare viaggi avventura nel mondo…sostanzialmente parti con altre persone ( max 15 ) e nel gruppo che si forma ci sono sempre parecchie ragazze 😉

  10. 10
    Gabriele -

    Magari ti hanno detto di no, perché una vacanza costa bei soldi,e in un contesto di ristrettezze economiche e crisi praticamente ad ogni livello meglio essere pragmatici e mettere da parte piuttosto che andare in giro, la storia della cicala e la formica. Se ti fa sentire meglio, io quest’anno sto facendo la formica, anche evitare di andare in vacanza con tutti gli stress annessi e connessi, è un certo senso una vacanza, e sto benissimo, qualche giorno posso andare al mare delle mie parti, oppure in collina, nessuno che ti stressa. Solo relax.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili