Salta i links e vai al contenuto

Mi manca.. non riesco ad andare avanti

Lettere scritte dall'autore  
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 28 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

31 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 11
    elisabetta -

    FABIO, ho la tua età e la tua storia mi ha colpita moltissimo, ti capisco perchè ho provato per filo e per segno quello che hai sofferto e stai soffrendo tu!! L’unica differenza è che non eravamo sposati nè avevamo figli, ma stavamo insieme da 5 anni!

    E hai ragione quando dici che certe cose non le dimenticheremo mai! si, è cosi, è inutile essere ipocriti e tirare in mezzo fantomatiche proprietà curative del tempo. Io non sono riuscita a dimenticarlo dopo 2 anni!! Fai un pò te. Lo amo ancora, si lo amo!

    Senti mi dispiace davvero tanto, fabio, cavoli, proprio una brutta storia!!! Come ha potuto mollare una storia cosi bella solo perchè tu parlavi di soldi?? Ma stiamo scherzando? No, non è un motivo valido!
    E se ha un altro vuol dire che la mela marcia era lei se è stata capace di mandare all’aria tutto per uno stupido capriccio o per un’ infatuazione!! Non vi siete piu sentiti? Lei com’è? Lui chi è?

    Ti sono vicina…

  2. 12
    Paolo25 -

    E’ incredibile quanto ho letto da Fabio…io per la mia ero così meno il matrimonio (ma avrei voluto farlo)…io non capisco cosa vogliano dalla vita certe donne…meglio non pensarci e facci forza tutti quanti

  3. 13
    elisabetta -

    PAOLO25: bella domanda, cosa vogliono dalla vita certe persone?
    Da donna, mi chiedo cosa vogliano dalla vita certi uomini!
    Li ami, li rispetti, gli dai amore, ogni cosa che fai è per il bene della coppia (o solo di lui?!)… Però poi ti accorgi pian piano che a fare tutto questo sei solo tu, mentre l’altro se ne sta li a pensare a se stesso incurante di te, cosicchè lui viene amato 2 volte, da te e da se stesso, e tu invece da nessuno nè da lui nè da te stessa!!
    E poi mandano a puttane tutto in nome della libertà, della trasgressione, dell’egoismo!

    Ma io sto iniziando a farmi una mia teoria su tutto ciò. Secondo me dipende tutto dal fatto che diamo troppo, diamo tutti noi stessi, e anche se io non cambierò mai in questo senso, comincio a credere sia cosi. Il mio ex, come lui stesso poi una volta disse dopo avermi lasciata, in un momento di pentimento è: “avevamo tutto, non ci mancava niente, in tutti i sensi”. Eppure lui si era stufato proprio di questo, aveva deciso di incattivirsi con me come mai nessuno ha mai fatto, di farmi del male, di lasciarmi per un’infatuazione iniziata un paio di settimane prima e finita ovviamente male.
    Il niente, io ero diventata il niente, non contava piu nulla, nessun sacrificio che avevo fatto, uno tra questi il rinunciare alla realizzazione dei mie sogni per aiutare lui a fare i suoi, niente niente!!!! Ero diventata niente. Il mio amore lo aveva reso piu egoista di quanto lui lo fosse già per natura!! Io mi sono ritrovata senza un fid e senza lavoro (me lo tolse, lavoravo per lui) nel giro di 4 giorni. E da allora non riesco a trovare impiego, e ho un mutuo a carico. Eppure il mio ex, ha deciso di essere bastardo con me che l’amavo davvero e un misero zerbino con la puttanella per cui mi aveva lasciato e che lo ha debitamente lasciato per un altro dopo un mese.

    Perchè??

    Perchè a sta gente, te lo dico io, piace essere trattata male, male veramente, perchè gente come noi, che alla famiglia o alla coppia ci tiene davvero, è scomoda e pesante, è un intralcio serio al loro spirito di libertà e di trasgressione dalla “noia” che prima o poi nasce in loro!! Siamo noi a sbagliare nel dare troppa sicurezza e siamo noi a renderli cosi stronzi, non credere sai, FABIO?? Perchè fidati che se tu o io fossimo stati un pò piu stronzi, o la storia sarebbe finita prima, o noi avremmo guadagnato il loro rispetto!! Purtroppo è crudele ma è cosi.

    Ma tanto per me rimarranno solo parole, io continuerò ad essere come sono perchè geneticamente incapace di essere egoista, aspetto solo di trovare la persona che i miei sentimenti li saprà rispettare e non calpestare.

    CONTINUA

  4. 14
    elisabetta -

    FABIO, “Mi sono sentito dire che ero diventato quasi fastidioso gli ultimi tempi per lei..che parlavo troppo di soldi..che uscivo poco per i fatti miei..non so..forse non ho visto certi segnali..si lei usciva da sola ogni tanto..anche io ..anhe se meno..ma la mia fiducia era piena..perchè impedirlo? La mia serata ideale ultimamente? Guardare un cartone con mia moglie ..lei usciva sempre con le amiche”

    La risposta te la sei data da solo! E’ iniziato proprio lì il problema e credo sia come dico io, lei aveva visto in te uomo di casa, non il compagno cn cui trasgredire ogni tanto, per lei eri il pantofolaio della situazione, mentre lei cercava distrazione al di fuori del guscio troppo protettivo che era diventata la vostra casa!! E per me non sono scuse, secondo me è andata davvero cosi!

    Capisci ora??
    Bella stro.nza!! Ci sono donne che darebbero qualsias cosa per avere una famiglia cosi, altre invece..
    E questo nuovo compagno è l’esatto contrario di te, ne sono sicura, e quindi non sarà in grado di darle quello che lei hai dato tu, per cui la signora ora si diverte, tra qualche anno o mese, ti rimpiangerà!

    JONNYNO, FABIO: spero di aver reso l’idea!

  5. 15
    Paolo25 -

    Esattamente questo elisabetta….quando dai tutto ma tutto tutto tutto te stesso/a finisce che diventi il niente…io avevo solo difetti alla fine eppure c’erano per esempio mamme di altre ragazze che non facevano altro che dire <> (questo è solo un esempio)…Ho imparato che quando una stella brilla troppo la persona che si trova più vicino a lei guardandola ne rimane abbagliata e si lamenta perché gli occhi le fanno male. Le stelle invece vanno guardate da lontano….brillano lo stesso e la loro bellezza non fa male agli occhi

  6. 16
    Fabio -

    Non lo so…davvero cosa non ha funzionato…ho sempre pensato che in coppia con un figlio..fatto cento del tempo insieme, un 50 almeno vada passato con i figli, un 30 in coppia soli e un 20 anche ognuno con amici…io la vedo così…se ultimamente preferivo diciamo aumentare un po di piu quello passato insieme a scapito di quello da passare solo con gli amici…è perchè mi andava di farlo..è perchè per me la famiglia è davvero il dono più prezioso che un uomo possa avere. Certo tra noi non mancavano i litigi ogni tanto…ma c’è da dire che anche dopo dodici anni si usciva insieme, si faceva qualche viaggetto anche soli..avendo la fortuna di avere nonni giovani..si faceva l’amore forse con un pò più meno frequenza di quando si era ragazzini ma molto più intensamente..è anche questo che non capisco..come fai fino a qualche settimana prima a fare l’amore con me..e poi dopo poco dirmi che non mi ami..che mi vedi come un fratello?? Ora dopo sei mesi..vivo in quella casa vuota…che era sempre piena di allegria, con vestiti di mia figlia ovunque..sempre piena di casino e voci..ora così ordinata e silenziosa…non sono più io..anche con la mia bimba..mi sforzo ragazzi..mi sforzo di non farmi vedere triste…ma è dura..è dura anche sentire i commenti di non capisce un caxxo: Ti devi riprendere..devi reagire…non sei ne il primo ne l’ultimo…e per di più i sensi di colpa..avrei potuto dire..avrei potuto fare…se quella volta non l’avessi trattata male…se durante quel litigio non le avessi detto quelle cose..intendiamoci..niente di grave..ma in questo stato d’animo..se già stai male..te ne vuoi fare dell’altro. Ora..il sol pensiero che faccia l’amore già con un altro..che riesca a trattarmi con tanta freddezza..che abbia detto alle amiche che le faccio “pena”!! per quanto soffro..mi uccide..lei che diceva di amarmi alla follia..lei che mi chiedeva di non abbandonarla mai..che diceva che il giorno che avrebbe smesso di amarmi..sarebbe morta. Vorrei dirle che io ho mantenuto la promessa…che io non l’ho abbandonata. Che è ancora il mio ultimo pensiero quando chiudo gli occhi..e il primo quando li apro. Eppure credetemi..nonostante tutto…pur sapendo a priori di finire a soffrire così…rifarei tutto..perchè le sensazioni che mi ha saputo dare..per un pezzo di vita mi hanno fatto sentire davvero unico. Ma forse era destino..doveva andare così. Non credo tornerà indietro…non ora almeno..e credo anche che cercarla..provare a parlarle..insistere..possa servire solo a farmi più male..il guaio è che avendo una figlia..dovrò continuare a vederla e sentirla..capite? E ogni volta è come girare e girare crudelmente quel coltello piantato nel cuore. Non parliamo di quando un giorno inevitabilmente farà conoscere mia figlia ad un nuovo compagno..che inevitabilmente sarà più allegro è più giocoso di un padre depresso. Non c’è cura ragazzi..è un inferno sulla terra. Ripeto..chi non ci è passato..non può capire. Buona giornata a tutti.

  7. 17
    Fabio -

    Elisabetta..lui è uno dell’ambiente del suo lavoro…classico..in un momento in cui magari si sentiva trascurata..si è allontanata un pò..anzichè prendere suo marito e parlargli a quattrocchi…spiegare capire..comprendersi..riscoprirsi..si è lasciata sicuramente accalappiare. Credo sia un tipo che ama uscire fare baldoria pieno di amici e serate qua e la…forse quello che lei cercava. Lei com’è?? Mi sembra che ne sia rimasto solo il corpo per quanto mi riguarda. E’ dimagrita..si è iscritta in palestra..quando non ha la bambina esce sempre..dorme da lui..ha cancellato 12 anni così. La sua felicità, al prezzo della mia..e di una bimba che come tanti crescerà con 2 genitori divisi..quando..io non dico che mi devi amare per forza o costringerti..intendiamoci..ma quantomeno parlare parlare tanto..sforzarsi un pò e trovare un compromesso..prima di mollare per sempre. Non so..forse sono io che sono fatto male. Pensa che ancora fino a 2 settimane fa le ho chiesto di vederci..di tornare a casa..le ho detto: Tu devi solo lasciarti amare..non è difficile sai? Lei mi ha risposto che l’indomani sarebbe andata ad informarsi per la consensuale. Tra poco andremo in tribunale..sarà il giorno più brutto della mia vita in 34 anni..ciò che è iniziato davanti a Dio..finirà davanti ad un giudice. Triste eh??

  8. 18
    Paolo25 -

    E’ sempre la solita storia….fidanzati o sposati non cambia mai questo ritornello….quando dai l’anima sei noioso, sei un fratello, un tappeto, un cane, l’ultimo fra gli ultimi finchè non arriva lui…l’altro la novità assoluta che ti bombarda da lontano sicuro della sua posizione di rompiscatole ladro parassita incapace di vivere una vita propria che si avvicina e il primo giorno dice alla tua lei che l’ama che vorrebbe sposarla subito e lei traballa….comincia a farsi sentire con messaggini….nome, poi tesoro, poi cucciola poi amore poi vita mia…e tu no non puoi reagire altrimenti neghi la sua libertà altrimenti le manchi di rispetti, altrimenti tratti male lui e ti dimostri diverso da come lei ti aveva descritto insomma….lui bombarda e lei lo protegge e per tenerti buono ti dice che ama te che sei l’unico nel suo cuore e tu per amore ci credi per rispetto ci credi e credi a tutto quanto perchè pensi che tu hai fra le mani “la classica diversa dalle altre”….poi ecco il giorno….”devo riflettere”….e poi sparita e quando dopo mesi si rifà sentire di colpo tu le hai rovinato la vita e lui è il Salvatore….e intanto ti parlano fra un insulto e l’altro di amore a prima vista di come lui l’ha notata subito….e si tessono le lodi e tu….tu finisci nello scantinato e tutto ciò che hai fatto bruciato nel fuoco….di colpo non sei più nessuno perchè la novità vince sul vecchio e sempre e non importa quanti difetti abbia….queste sono fasi classiche di ognuno di noi (me compreso)….cancellare le persone! e quelle persone cancellate che non c’è la fanno mai perchè siamo stupidi delusi ed innamorato di non so cosa….di loro del ricordo di loro dell’idea di loro non so cosa….ma è così….tuttavia non possiamo cambiare poichè andremmo contro natura…è un circolo che si deve imparare a dominare…quanto a me non credo che concederò più l’onore ad una ragazza di avere accanto “il fidanzato perfetto” (mi hanno definito così) perchè ho imparato che la tua perfezione ti rende col tempo l’essere più imperfetto agli occhi dell’altro/altra

  9. 19
    Fabio -

    Paolo…hai centrato la cosa..noi siamo innamorati dell’idea e del loro ricordo. Di come erano forse o di come noi vorremmo che fossero. Non pentirti mai di aver dato l’anima..se per te era giusto. Io facevo doppio lavoro per permettere qualcosa in più sotto il piano materiale..andavo anche in inverno al lavoro in scooter (con – 15) per lasciare la macchina a lei..la portavo fuori la domenica perchè non aveva voglia di cucinare. La sera preparavo cena scaricando le ricette da internet che più le potessero piacere..cercavo sempre nuove idee per il sesso perchè non fosse mai scontato, mai uguale..il venerdì..ad esempio..iniziavo in ufficio alle otto..staccavo alle sei e iniziavo al bar alle sette…fino alle due..arrivavo a casa..e la svegliavo perchè avevo voglia di fare l’amore..ho fatto tutto quello che ritenevo giusto per dimostrarle amore..lei si ricorda delle poche volte che sbagliando(non sono un santo) le ho mancato di rispetto..qualche parola di troppo..si ricorda di quella volta 7 anni fa in cui era incinta e un sabato sono uscito con gli amici..si ricorda di quando che so..una volta in sette anni è tornata a casa e invece di accoglierla con il solito sorriso avevo il muso. Tutto il resto, il buono..non esiste. Capisci? Non meritano il nostro dolore…ma non possiamo farci nulla.

  10. 20
    elisabetta -

    FABIO, che dire??? mi dispiace, mamma mia!!!
    Ma non mi meraviglio perchè è esattamente cio che è successo a me, quindi io ho già la mia bella gatta da pelare e anche io come te non sopportavo nè sopporto chi ti guarda a mò di “ma che aspetti a riprenderti?? dai la vita è bella, sorridi!” Si, sorridi sto caxxo, scusam l’espressione! Lo dice gente che questo dolore non lo ha mai provato, non sa cosa voglia dire soffrire! E ti diro di piu, usavo dirlo anche io prima che capitasse a me, ma ora me ne guardo bene dal farlo!!
    Quindi è come ti dicevo io, lei è tornata ragazzina, aveva bosogno di evadere..e questo sta facendo! Ma secondo me è solo un’infatuazione, anche il mio ex ha fatto lo stesso e so che nel 98% dei casi cose del genere finiscono sempre male, con una bella scoppola in piena faccia di chi ha messo in moto questa assurda giostra.

    Ma una cosa me la devi spiegare: come cavolo è che i bambini sono da lei se è stata lei ad abbandonare il tetto coniugale? Fabio, non vorrai dirmi che questa vuole pure il mantenimento per lei!! Io spero e confido in un giudice obiettivo e non filo-mammista come ce ne sono tanti!!!!

    Ti va di chiacchierare in prvato?

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili