Salta i links e vai al contenuto

Mi lascia perché non ho un lavoro e mi sento un fallito

La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

39 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 11
    Esther -

    Certo, le frustrazioni parlano così. Le persone davvero emancipate e soddisfatte di se: in primis accettano la scelta dell’altro nel rispetto della sua libertà, senza giudicare; eppoi, sono i primi a non accettarsi in quelle condizioni rispetto ad una donna emancipata!

  2. 12
    Umberto -

    Ragazzi… lei non ha tutti i torti… ovviamente le ragazze si sentono più sicure avendo affianco uno che lavora e gli da delle sicurezze… nel mio caso si… ho fatto un sacco di lavori.. Ma lei aveva sempre qualche punto su cui lamentarsi… Si usciva a spese mie, non ha mai detto tranquillo amore stasera ci penso io.. ha tentato di tutto per mettermi contro la mia famiglia… E poi l amore è a prescindere da tutto… Non ho mai detto di non voler lavorare anzi piangevo sulle sue spalle perché non lo trovavo… mi ricordo che già dai primi giorni che stavano insieme si lamentava dicendomi o ti trovi un lavoro o ti lascio… oppure ti do un mese di tempo… trovati un lavoro o altrimenti è finita… è normale?

  3. 13
    Rdf -

    Dammi retta vecchio mio ti sei soltanto tolto una “stronzotroxa ” dalle scatole . Qualsiasi cosa dicono queste serpi, mostri, streghe maligne da un orecchio ti entra e dall altro ti deve uscire .

    Sono degli esseri immondi di una perfidia incredibile, fredde calcolatrici anaffettive ed incredibilmente egocentriche. Cioè L esatto opposto di ciò che si può desiderare come persona con cui condividere un nobile puro e profondo sentimento di amore e affetto

    Rallegrati con il tuo Dio del grande regalo che hai ricevuto, immola al tuo Dio un gatto o qualcosa del genere in segno di ringraziamento 😂😂

    Poi… fai tesoro di questa esperienza . Non farti alcune colpe perche queste cose succedono a tutti , tutti i giorni . Questa è la realtà dei fatti del mondo reale , la natura delle donne . Prendi atto e cerca di vivere solo per te . La vita è breve non vale la pena dedicarla a queste persone cattive nel cuore ed egocentriche

  4. 14
    Umberto -

    E poi… aggiungo che 4 mesi dopo che lei mi lascia ero molto arrabbiato per vendicarmi misi in giro voce che avevo trovato lavoro.. lei cosa fa ? Si fa risentire.. E io come Lo stupido ci tornai… se ne andata di nuovo quando quando gli dissi che era una finta.. dicendomi se vuoi stare con me devi andare a lavorare!!! Non è normale secondo me…

  5. 15
    rdf -

    si è normale. Vengono con te non perchè amano il tuo animo, il tuo carattere, la tua dolcezza verso di loro, gli attimi di affetto passati insieme, il fatto che vi parliate e vi confidiate e possiate contare l uno sull altro.

    Ti amano se hai i soldi per garantire stabilità economica nel caso vi mettete insieme e avete figli (che una volta giunti distoglieranno cmq le sue attenzioni verso di te), ti amano se sei bello ed invidiato da amici, ti amano se sei leader dell’ecosistema sociale di riferimento, ti amano se hai villa o possedimenti borghesi, ti amano se sei fertile e sempre pronto (ma solo se hanno voglia loro se no sei un rompipalle), ti amano se le sue amiche vi invidiano, ti amano se la porti in vacanz dove puo’ farsi dei bei selfie su fb xx mostrarsi al suo mondo di come si sia ben sistemata, ti amano se sei sempre forte e non ti capita mai di cadere , ti amano se gli dai attenzioni ma non troppe, ti amano se non ti apri totalmente a loro e mantieni un po’di distacco…

  6. 16
    rdf -

    insomma loro “amano” cosi

    fatti due conti e vedi che ti coviene fare. Ognuno è libero e padrone delle sue scelte

    cononsco a memoria i discorsi che ci hanno inculcato in testa dalla culla alla scuola, e poi dal pulpito. Vivi nella santa fede, spegni quella luce abbagliante dell’intellignza che ti infiamma, e ti consuma,,, perchè più saprai e più sarai destinato a soffrire!!

    …rinuncia ai tuoi sensi!!! Vivi nel tuo stato asinino!!

    Ma vivere così è vivere da morti!!!

    tutti gli uomini hanno il diritto di alzare la testa e guardare in alto verso il cielo, dove splende il sole della verità

    anche i servi ed i barcaiuoli

  7. 17
    Umberto -

    Che schifo…
    Ho la nausea credetemi…
    Io sto male perché ci ho creduto davvero..
    Chissà se son tutte così…ll

  8. 18
    Yog -

    Mannò, Umberto, rilassati. Proprio ieri ho incrociato un mio ex amico che non ha mai trovato lavoro. Era sporco, con la barba di tre giorni e puzzava di alcol.
    Eppure, va a sapere perchè, è assieme a una che sembra Belen che lo scorrazza dappertutto con una Mini cabrio e paga regolarmente per tutti e due.

    Ovviamente tutto quanto scritto sopra è una balla grandissima tanto per consolarti, trai da te le conclusioni.

  9. 19
    Umberto -

    Quindi dovrei farmene una colpa?

  10. 20
    Rdf -

    Si Umberto son tutte cosi

    No non devi farti alcuna colpa

    per il sesso ci son sempre Le escort perché ricordati che quello in più che in teoria dovrebbero darti le normali (un amore ed un affetto sincero) in realtà non esiste perché è sempre collegato, come confermato dai commenti dei vari soprastanti, ai soldi

    Insomma tutti ti stanno dicendo che se vuoi L amore di qualsiasi tipo devi pagare

    Quindi paga solo i tuoi vizi e rinuncia a ciò che è falso ed ipocrita

    domande logiche:

    noi dovremmo amarle se hanno problemi e invece loro non ci amano se li avessimo noi? Avere problemi significa non poter essere amati? Quindi L amore Odierno è solo per i perfetti? Io dovrei far famiglia con una che se abbiam problemi un giorno lei ci abbandona?Se sono emancipate perché le dobbiamo mantenere ? Se tutto dipende dai soldi come potete Far finta di niente e non prenderle a male parole se vi dicono “ti voglio bene “?. Il loro bene dipende dunque dai soldi? Cosa differenzia allora una donna normale da una professionista? Cosa ti perdi se stai single?

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili