Salta i links e vai al contenuto

Mi ha lasciato e stento a crederci!!!

Lettere scritte dall'autore  Fede16
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

34 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 21
    Caprone -

    @ Fede

    puoi dirlo forte. Ma per far si che ciò avvenga dovremo aspettare ancora un decennio o più. Sai loro dopo i 40 l’uomo che hanno se lo tengono, perché se non vogliono rimanere sole, chi le considera più? Ed è li che magari il loro 50enne le tradirà con una di 25…..e così si renderanno conto di cosa hanno fatto in passato. Ma poi per noi sarà troppo tardi anche solo per delle semplici scuse.
    Storie già viste comunque. Io all’epoca non dormivo e dimagrivo. Lei che faceva? mi sfotteva per le occhiaie.
    Tu credi che mi abbia mai chiesto scusa? magari per avermi tolto la quotidianità dei miei figli? credi che abbia pensato al papà dei suoi figli, quando si è trasferita a 300 km di distanza, impossibilitando la continuità del rapporto? ahahahahah si……
    E poi mi sono sentito dire: ti lascio perché 3 anni fa non mi hai dimostrato l’empatia necessaria quando ho avuto un attacco di panico. Ecco, ora sei migliorato molto…ma non cambia nulla, 3 anni fa hai fatto quell’errore (?)
    COSE DA RABBRIVIDIRE. E poi si lamenta che non la considero più :o)
    Mal comune mezzo gaudio. Un giorno avremo la nostra vendetta sono sicuro, anche se poi non ce ne fregherà più molto.

  2. 22
    J.J Bad -

    Ma sinceramente quello che alcuni non vogliono mettersi in testa NON È’ il fatto che ci si lamenti per il “per sempre”, ci si lamenta perché una persona normalmente sensibile può sentire la mancanza in modo naturale di una persona con cui ha passato anni. E’ umano!!
    Non è umano relegare per propria decisione coatta un ex come fosse l’ultimo degli stronzi. Chi fa così in realtà e’ il vero ultimo degli stronzi!
    A volte si sente la mancanza di qualcuno addirittura dopo aver subito violenze e mancanze di rispetto…e invece per ste meretrici sembra che improvvisamente la persona più importante della loro vita diventi una totale nullità…dai, ma si potrà mai giustificare questo atteggiamento ormai diffusissimo?
    Oh poi ste stronze sono le prime a lamentarsi se qualcuno fa lo stronzo con loro. E questo atteggiamento avviene con una regolarità matematica. Ipocrisia pura.

    Perchè mai invece chi ha lasciato non dovrebbe sentire nessuna umana mancanza, anche quando abbia ricevuto solo amore durante la relazione?
    E’ semplice, perché le persone si dividono in due categorie:
    – affidabili (coerenti e oneste)
    – inaffidabili (ipocrite e disoneste)

    Non ci sono altre motivazioni, tutto il resto sono soltanto SCUSE per nascondere immaturità.

  3. 23
    Angwhy -

    La vera sorpresa è sorprendersi!ragazzi dovete aspettarvi di tutto,ma forse il problema sta a monte,in cio che,magari a fin di bene,ci hanno fatto credere fin dall’inizio e invece no,c’è l’interesse,è ovunque in ogni cosa,c’è all’interno delle famiglie figuriamoci fuori,in una società ipercompetitiva che tira fuori il peggio da ognuno di noi.isolarsi è dannoso non bidsogna arrivare a tanto,ma non fidatevi e sopratutto non cambiate mai voi stessi e le vostre abitudini per far piacere a qualcuno,prima o poi ve la farà pagare

  4. 24
    rossana -

    J.J. Bad e Angwhy,
    per me il pianeta delle relazioni amorose è vastissimo e più che complesso, da prendere in considerazione caso per caso, ma le vostre analisi di sintesi sono quasi le sole che ne caratterizzano a grandi linee il quadro d’insieme un po’ ovunque: ci sono persone consapevoli e affidabili ed altre immature o instabili.

    l’interesse poi, anche soltanto emotivo o di soggettiva autostima, si ritrova in ogni aspetto che coinvolga qualunque essere umano.

  5. 25
    Angwhy -

    Rossana intanto ti saluto caramente,io non faccio distinzioni di genere non riesco piu,negli altri ho riscontrato sempre l’interesse,ovviamente di varia natura a seconda delle situazioni,ma onnipresente e talvolta pure malcelato.stando cosi le cose e dopo un lunghissimo percorso interiore sto iniziando a comportarmi di conseguenza e inizio a vederne i risultati anche se da persona cronicamente disinteressata cio mi costa ancora molta fatica perche rappresenta l’esatto contrario di cio che mi hanno insegnato e di cui nonostante tutto sono ancora grato alla mia famiglia

  6. 26
    rossana -

    Angwhy,
    mi sembra di capirti più che bene. è sempre difficile, lungo e oneroso cambiare le proprie mappe mentali consolidate, anche quando lo si fa di propria spontanea volontà, avendone percepiti i limiti.

    cerca di evitare, però, se puoi, l’atteggiamento totalmente e nettamente opposto. secondo me, fissato il concetto di base sperimentato a proprie spese, il meglio sta sempre in un ponderato equilibrio, da calibrarsi di volta in volta, caso per caso.

    un caro saluto anche da parte mia.

  7. 27
    Fede16 -

    @Caprone: “E poi mi sono sentito dire: ti lascio perché 3 anni fa non mi hai dimostrato l’empatia….Un giorno avremo la nostra vendetta sono sicuro, anche se poi non ce ne fregherà più molto.” Assurdo. Prima o poi, con questi comportamenti e caratteri, la pagheranno anche loro.
    @J.J Bad: “e invece per ste meretrici sembra che improvvisamente la persona più importante della loro vita diventi una totale nullità…dai, ma si potrà mai giustificare questo atteggiamento ormai diffusissimo?” Questa cosa mi fa imbestialire, anche io sono stato proprio eliminato dalla sua vita.

    Aggiorno dopo quasi un mese: non sto ancora bene, la mattina soprattutto… circa una settimana fa purtroppo le ho scritto (per l’ultima volta, anche perché ora non ho più nulla da dirle) e mi ha risposto dicendo che attualmente non se la sente e adesso sta bene per conto suo, aggiungendo di esserle “sceso” come persona. Inoltre, mi ha detto che non voleva mai lasciarmi, ma l’ho messa alle corde e ho avuto atteggiamenti distruttivi nella gestione della sua pausa (mi vien da ridere). Non ho mai amato una persona con questa intensità in vita mia, riconosco un mese di incomprensioni, ma non tali da eliminare l’intesa che c’è stata dal primo giorno. Continua…

  8. 28
    Fede16 -

    Ho scoperto recentemente che il modus operandi è stato simile a quello utilizzato per bidonare i suoi due vecchissimi ex. Molto probabilmente va a “cotte” temporanee, appena qualcosa non va bene o ci sono difficoltà lei non ci passa sopra, empatia zero. Malumori estivi + (come mi ha detto) la “monotonia e stanchezza” (siamo andati ovunque, abbiamo fatto di tutto e di più, nonostante io lavorassi a tempo pieno ho cercato sempre di sorprenderla) mi ha cancellato dalla sua vita. Mi da veramente noia il fatto che da essere una relazione intensa e meravigliosa ha deciso di bidonarmi 1) scaricandomi tutte le colpe 2) dicendomi che l’ho delusa 3) facendomi discorsi contrastanti (“non ti volevo mai lasciare”-“non ho l’input”-“non so cosa provo”). Ho capito che non si accontenterà mai nella sua vita. Purtroppo anche se esteticamente è sempre insuperabile, caratterialmente è cambiata del tutto, non è più quella che ho conosciuto io, magari ha sempre portato una maschera, era fin troppo perfetta. Ora mi immagino un Natale da solo, un’intera estate da solo… per fortuna il lavoro mi tiene mentalmente impegnato. Non ho più voglia di trovare un nuovo amore… e non so se riuscirò a ritrovarlo, mi sento segnato da questa storia.

  9. 29
    Elena -

    Ma non pensare al fatto che sarai solo a Natale o d’estate! Primo, perché non è detto, tutto può succedere. Secondo, perché anche se sarai in compagnia solo di te stesso, non è una tragedia. Anzi!
    E non pensare nemmeno che non troverai un altro amore perché questa sì che è al 100% una sciocchezza non vera.
    Datti tempo. Vedrai che anche le cose che ora ti danno noia, fra un po’di tempo si trasformeranno in cose del tutto insignificanti!
    Coraggio!! Andrà tutto bene!

  10. 30
    Yog -

    Pouf! Un’intera estate da solo! Maddai. Piuttosto preoccupati della primavera, che come stagione è più candidabile a vederti impegnato in soliloqui con il muro della cucina. Ma, per questo periodo transitorio, accetta con cuore grato il grande aiuto che ti dà Madre Natura sotto forma di preziose lacrime di narda.
    150 ml per os, prima dei pasti e a digiuno; e tutto va a posto.
    Poi d’estate vedrai che pompi alla grande.
    La bicicletta, dico.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili