Salta i links e vai al contenuto

Mi fa male il cuore…

Lettere scritte dall'autore  fioredicampo
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

25 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 11
    fioredicampo -

    …apprezzo i vostri ultimi commenti perchè mi permettono di guardare la situazione da un punto di vista diverso…grazie

  2. 12
    loto -

    Ti suggeriscono tutti l’azione!! Poi la scelta rimane a te!
    Capisco che non vuoi raccontare la storia, ma da quello che posso leggere non c’è nulla di irrimediabile. Prova a pensare che ti potrebbe capitare di peggio, come è successo a me. Troppe pause nei tuoi scritti…forse ti piace ancora veramente tanto e vorresti non fosse successo nulla, ma non ti preoccupare se ti ama vedrai che ti saprà far dimenticare.

  3. 13
    Can -

    La sconfitta in amore è sempre un pò colpa di entrambi, ma non per questo non si deve combattere anche soli. Comunque, da come hai scritto nella lettere la vostra è stata un guerra di quelle serie… Che cosa è successo?

  4. 14
    ro -

    Si è compreso chiaramente che non hai la forza o la volontà di raccontare la storia e i motivi della fine della stessa. Mi farebbe piacere parlarne, visto che tutti noi, chi più chi meno stà vivendo o ha vissuto momenti difficilissimi in amore…io ne sono un esempio purtroppo. Francamente non si capisce neppure un minimo della storia, non si capisce se è stato lui se è stata una tua dolorosa scelta, se c’è stato un tradimento, se lui era il tuo ragazzo, tuo marito, il tuo amato, ma sposato. Sembrerà superficiale e schematico, ma per chi ti “ascolta” è importante “inquadrare” la situazione, il contesto.
    Questo serve solo per permettermi/ci di esprimere un pensiero, un opinione, che non debba necessariamente tirarti su (questo purtroppo verrà da te con il tempo) ma per fornirti un sincero pensiero, utile almeno a chiarirti le idee ed il cuore.
    Se tu lo vuoi…

  5. 15
    Nemesi -

    Il motivo per cui è scappato tu lo conosci, ma se non lo vuoi dire è abbastanza grave.

  6. 16
    Critico -

    Mentire a se stessi, ma cosa ti passa per la testa????
    Non scrivi i motivi che ti hanno portato alla rottura con questa persona, hai il desidero di lasciarlo anche se lo ami (probabilmente hai trovato un ripiego che non ami per nulla), inoltre non avevi pensato ai punti di vista che tu hai fatto trapelare dalla tua lettera e fingi che non ti siano state chieste informazioni… Spero proprio che sia falsa questa lettera.

  7. 17
    Venus -

    Mi ricordi l’articolo http://www.letterealdirettore.it/lasciata/, dove questa ragazza non spiega un bel niente di quello che è successo, ma qualcosa l’ha fatta star male. Anche se è un articolo del 2010 credo che l’autrice non si sia dimenticata di nulla… Altro che ricominciare da capo senza prima fare tutti i tentativi del caso. Non spiega il perchè il migliore amico l’ha lasciata (sembrava che dovesse diventare una specie di genitore alquanto ho capito, altro che compagno.. poverino), non spiega il motivo per cui il “ripiego” l’ha lasciata a luglio e non spiega il perchè racconta di una storia ancora più vecchia. Non è per offendere l’autrice di questa lettere, ma non vorrai fare la stessa fine, vero?

  8. 18
    we -

    tutto quello che ha scritto @ro con l’aggiunta di: se era La persona che ti ha lasciato quella Sensazione, allora vedi di recuperare il rapporto che avevi con lui, tutto il resto nel giro di un giorno passa… Altro non posso dirti. Comunque, rispondici. Sono riuscita a recuperare la fiducia che avevo perso in lui ed ora mi sento bene.

  9. 19
    fioredicampo -

    Sicuramente sono stata poco chiara e sibillina, ma non sempre si riesce ad avere sensazioni e pensieri coerenti quando ci si trova in certe situazioni…o forse sono io quella strana…però mi spiace che molti di voi non siano riusciti a leggere tra le righe anche solo provando ad andare oltre…perché quello che mi è successo non corrisponde a quello che alcuni in malafede hanno pensato…

    A questa persona ho dato tanto…amore incondizionato, totale fiducia, fedeltà assoluta, ascolto, comprensione, perdono, aiuto morale, economico e molto altro…e cosa mi è rimasto?!?!?…bhè ora nulla…perché mi ha lasciata…perché a un certo punto si è sentito confuso…ha capito di voler star da solo…perché le responsabilità di una convivenza lo stavano soffocando…per me questo è anche scappare…perché le scelte si fanno in due e lui si è tirato indietro dopo avermi illuso parlandomi di un sicuro futuro insieme…ho combattuto spesso da sola per noi…ho sempre cercato di andargli incontro con sacrifici e rinunce fatte col cuore in nome del nostro amore…ma se n’è andato rinfacciandomi tutto…

    Quando dico che ci siamo ‘persi’ è vero, perché lui prima non era così poi all’improvviso è cambiato, ho già provato a non seguire gli schemi, cercando di andare oltre per proteggere e difendere quell’amore in cui ho creduto tanto…quando dico che devo lasciarlo andare è perché penso che non si possa rincorrere una persona che non ti vuole o che non sa ancora quello che vuole realmente…lui non mi ha mai detto che non mi ama più…ma me lo ha fatto capire con i suoi modi…

    E la verità è che la stupida sono io perché non ho ancora smesso di amarlo nonostante tutto, perché sono pronta a perdonare se lui dovesse tornare indietro con sincero pentimento, perché penso che nella vita l’amore sia tutto, perché capita continuamente di sbagliare e a tutto c’è un rimedio…ma questa volta è lui che deve dimostrare se ci tiene veramente…perché io ho gia fatto troppo e non riesco più a far niente…

    Quello che ho scritto nel commento tanto criticato non è nient’altro che l’illusione della mia mente, perché sto cercando di raccontarmi una storia diversa, sto cercando di proteggere il suo ricordo da quella rabbia che a volte mi prende,perchè mi son sentita presa in giro e usata, ma lo amo e rivoglio la nostra favola, perché ho paura che un giorno guardando in faccia la realtà e per amor proprio, io non sia più capace di riaccoglierlo nella mia vita come se niente fosse…e il limbo di cui parlo è quella sensazione che non ti fa capire cosa sia giusto fare…continuare a crederci e sperare? o rendersi conto che è finita e con sofferenza provare a voltare pagina?

  10. 20
    Mara -

    Ti piaceva quella persona, e continua ancora a piacerti. Tira una moneta è fai la cosa che speri che ti esca. Non è banale, ma è la riflessione del tuo inconscio e se ti risulta troppo stupido, non riesco a trovare nessuna cosa migliore. Comunque, hai fatto bene con lo scrivere tutto. Tutti i commenti che ho letto, anche se alcuni non proprio troppo simili, però ti fanno capire il senso di quello che probabilmente succederà.. Ora devi scegliere tu. Per quanto riguarda i modi.. beh, alcuni uomini non vogliono mostrare sentimenti, ma fidati che se si è rigirato vuol dire che prova un qualcosa… poi gli arriverà l’indifferenza, ma in realtà si ricordano sempre di noi donne.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili