Salta i links e vai al contenuto

Made in Italy

Le cose belle in Italia, fanno sempre belle figure. La crisi ha indotto a fare una campagna promozionale per tutte le industrie del made in italy.
Perché non facciamo anche nel campo dello sport, tipo calcio anche perché si chiama campionato italiano di calcio e si vince lo scudetto finale. Oppure tutti i canali tv oramai non fanno che far apparire ragazze che sulla spiaggia sarebbero più coperte che in tv, secondo me in italia ci sono di ragazze molto più belle e sicuramente tuteliamo il nostro mady in italy, facciamo vedere il nostro prodotto agli altri paesi e non al contrario.
Nel caso del calcio un esempio, maradona giocava nel napoli, quando non giocava uscì fuori il grande zola, allora faccio ancora un esempio come mai quando non giocava maradona il napoli lo stesso non perdeva.
Allora evviva il mady in italy in tutto e non parziale.
Saluti e grazie per l’ospitalità.

L'autore ha scritto 15 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Riflessioni

1 commento

  1. 1
    magirama -

    Ciao. Hai sollevato una bella questione. Proprio l’altra sera in tv ho sbirciato una trasmissione che parlava dei falsi prodotti italiani distribuiti all’estero, un danno non solo di immagine che penalizzano i nostri prodotti e le nostre aziende migliori.
    Io penso che l’Italia sia un paese straordinario ma mal gestito. Per fortuna che abbiamo delle ottime risorse, altrimenti chissà dove saremmo ora. Abbiamo una storia e una cultura uniche nel loro genere, delle tradizioni magnifiche che sfornano prodotti eccellenti, luoghi ed ambienti magnifici, poi anche le nostre bellezze si distinguono e con questo non voglio togliere nulla alle ragazze straniere.
    Io credo semplicemente che tralasciando i furbetti di turno (l’italiano medio ne è un esempio), in Italia ci siano le persone sbagliate nel posto sbagliato, mettendoci anche un’informazione ridicola e priva di peso unita a dei mass media di bassissima lega, la frittata è fatta.
    Poi si può parlare di tutto e fare mille polemiche riguardo la politica, le amministrazioni, l’immigrazione, le donnine mezze nude in tv, la verità è che in Italia le cose non funzionano perchè c’è troppa gentaglia che ha interessi a non farle funzionare, ormai ci siamo giocati tutto. Questo poi esula dall’essere o meno orgogliosi di essere italiani. Io per intenderci, mi disgusto vedendo certe porcate, però orgoglioso lo sono e sostengo il “made in Italy”. Lo ammetto.
    Tu hai menzionato il calcio, argomento delicato. Soprattutto perchè non capisco come mai lì girino tutti quei soldi, ci siano contestazioni, violenza, in Italia poi è assurdo e parlo anch’io da tifoso che guarda le partite in tv. Io personalmente gioco a tennis e vedo che è tutto un altro ambiente, sono felice quando vedo eventi come quello di sabato scorso a S.Siro, dove in un colpo solo 80.000 persone vanno a seguire il rugby senza bisogno di forze dell’ordine, senza tensioni, solo per lo sport, quello vero. Perchè il calcio non è così?!?
    Ciao e W il Made in Italy!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili