Salta i links e vai al contenuto

Lo amo ancora… ma lui non vuole tornare con me

Lettere scritte dall'autore  darkangel

Salve a tutti, questa è la prima volta che scrivo ad un sito internet per avere consigli, la prima volta che ne sento davvero il bisogno.
Ormai sono passati due mesi da quando il mio ragazzo mi ha lasciata, siamo stati poco tempo insieme, appena un mese, ma la cosa è ben più complicata. Per farvi capire bene partirò da quando l’ho conosciuto, cercando di riassumere il meglio possibile.
L’ho conosciuto a ottobre 2009 (stessa scuola, stesso anno) grazie a vari amici in comune.. ho visto fin dall’inizio che era interessato, ma comunque ho fatto finta di non accorgermene, anche perché lui a me non piaceva.
Dopo due mesi che ci scrivevamo in continuazione, passavamo i pomeriggi al telefono, e tutte le sere a chattare, ho cominciato a notare come tra noi c’era un legame fortissimo, anche se erano passati solo due mesi per me era come un fratello, insomma il mio migliore amico.
Dopo altri 3 mesi siamo andati in gita con la scuola (a Marzo) lì ci sono stati dei litigi e per questo motivo lui si è arrabbiato a tal punto che non ha voluto più parlarmi.
Appena ho capito che lo stavo perdendo è scattato qualcosa in me che non vi so spiegare, ma ho capito che quello che provavo per lui non era una semplice amicizia ma qualcosa di molto più grande, ho capito che mi stavo pian piano innamorando di lui..
Dopo pochi giorni, cercando di fare pace, alla fine gli ho detto la verità, cioè quello che provavo per lui e lui quindi mi ha confessato che anche io gli piacevo e ci siamo messi insieme.
Purtroppo però, dopo la prima settimana, sono cominciati i problemi, io stessa ho sbagliato perché non mi sono resa conto del tesoro che avevo al mio fianco e quindi molte volte mi sono arrabbiata per delle stupidaggini.

Sta di fatto che dopo un mese, lui mi ha lasciata dicendo che era meglio così x entrambi, anche se io sapevo che non era vero che non provava più niente, perché mentre eravamo stati insieme per tutti quei litigi lui aveva sofferto veramente.. e mi aveva amato davvero.
Ma purtroppo me ne sono accorta troppo tardi di quanto lo amassi.
Ho cercato più volte di rimettermi con lui, tre o quattro, di parlargli e cercare di fargli capire che lo amavo ancora e che avrei fatto di tutto per tornare con lui, ma non c’è stato verso di fargli cambiare idea.
Inoltre se subito dopo che mi aveva lasciato io sapevo che aveva sofferto anche lui e che quella che mostrava era una finta indifferenza, adesso ho una paura pazzesca che non provi proprio più niente, anche perché si diverte molto con gli amici, e non so più se mi pensa.
In conclusione dico che io ho sofferto già in precedenza per altri ragazzi però con lui è diverso perché è come se non VOLESSI dimenticarlo.. Forse non riesco ad accettare l’idea che dopo 6 mesi di un’amicizia così stretta e 1 mese di amore, non ci salutiamo neanche più. : (
Vi prego Datemi più consigli possibili..! Grazie!

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Lo amo ancora… ma lui non vuole tornare con me

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

4 commenti

  1. 1
    Vale -

    Sai che c’è…la verità è che non esiste un modo per farlo tornare.
    Io sono nella tua stessa situazione,anche peggio, perchè purtroppo devo vederlo per forza al lavoro.
    Sono innamorata di lui…lo sono tanto, ma non farò niente perchè se davvero mi vuole, dovrà cercarmi; lui sa che ora sono qui per lui…ma so che non tornerà.
    Lo so che si sta male, io dormo 2 ore a notte da una settimana, mi sembra di morire…ma non calpesterò mai la mia dignità, non posso farlo…è giusto amare, ma devi importi un pò di razionalità, nonostante sia quasi impossibile riuscire ad esserlo.
    Scusa se ti sembro crudele, ma io la penso davvero così…STRINGI i DENTI e vai avanti per la tua strada…piangerai molte notti, ti sveglierai con la nausea, quando lo vedrai le gambe tremeranno…ma solo all’inizio.
    E un’ultima cosa…non ci si abitua mai al dolore, le delusioni sono sempre forti, perchè ognuna è diversa ma vanno accettate perchè solo così potrai godere veramente dei momenti felici.
    Accetta il dolore e vai avanti…poi per piacere goditi la Vita.

  2. 2
    darkangel -

    Grazie davvero.. sentirmelo dire così mi ha aiutato ancora di più..! E’ vero non ci si abitua mai al dolore..ma spero presto di riuscire a divertirmi e come hai detto tu a godermi la vita! Grazie ancora 🙂

  3. 3
    blacknad -

    ciao darkangel bhe che dire sono in linea con vale però se lo vuoi riconquistare fai una cosa fai l indifferente nn lo chiamare nn mandargli piu sms nn chattare piu con lui fai finta che lui nn e siste piu….se lui ti ama veramente verrà da te….se nn dovrebbe succedere questo lascia perdere nn ci pensare piu fai conto che tra voi nn e successo niente sennò starai sempre male cmq ti consiglio di leggere la mia storia poi capirai (una storia…un calvario)
    buona fortuna

  4. 4
    Giulia -

    ciao… io sono nella tua stessa situazione da ben un anno… dopo un mese di amore folle ci siamo lasciati per delle cavolate, o meglio, l’ho lasciato io perché lui mi faceva stare male, in quanto si faceva problemi nel farsi vedere con me a causa del distacco di età (5 anni, che poi non sono neanche tanti)…sto provando in tutti i modi a riaverlo ma non ci riesco…mi saluta solo quando capita, altrimenti si gira dall’altra parte…sto davvero malissimo, e se penso che un anno fa ero tra le sue braccia non ce la faccio a non piangere…tutto mi ricorda lui e, fa conto che ho passato 3 mesi a dormire per terra o sul divano, pur di non vedere il mio letto sul quale mi ricordavo ci fosse stato lui… io ti consiglio di lasciar perdere se ci riesci, io sono molto limitata in questo e non ci riesco, ma vorrei qualcuno al posto mio ci riuscisse…un bacio

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili