Salta i links e vai al contenuto

L’inverno è alle porte

È sera, sono sdraiato sul mio letto ed i pensieri scorrono uno dopo l’altro, penso a domani e a tutto cio che dovrò fare, penso che dopo tutto non sto così male, non sento più quel dorore forte, rimane solo un lontano ricordo che riecheggia nella mia mente… Pero mi domando quando mi sentirò pronto, quando potrò innamorarmi di nuovo?

A volte si fa sentire quel vuoto, quella mancanza di calore e di affetto, mi manca svegliarmi con qualcuno al mio fianco, mi manca condividere una risata, mi mancano quei piccoli gesti che ti cambiano la giornata…

Ormai arrivato a questo punto della lettera potresti rivolgemi tranquillamente questa domanda “ma se invece di lamentarti come un coglione su un sito non vai fuori e cerchi una ragazza? Eeh Potrei! potrei… ma non ho il coraggio di buttarmi di nuovo, ho troppa paura.

Ho dovuto troppe volte chinarmi per raccogliere il mio cuore ormai ridotto a pezzi, cocci sul pavimento. Per poi pezzo dopo pezzo incollarli di nuovo ma ogni volta che si spacca rimane sempre una tessera mancante uno spazio vuoto che non potra mai essere più riempito… Ne vale davvero la pena provarci di nuovo? Ne vale la pena rischiare? Non lo so. Intanto l’inverno é alle porte, ma dentro di me nevica ormai da troppo tempo..

Vi chiedo a voi una gentilezza, un consiglio, vi ringrazio per aver condiviso un po’ del vostro tempo con me un abbraccio.

L'autore ha scritto 16 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

7 commenti a

L’inverno è alle porte

  1. 1
    Michelle -

    ShadowGhost il mio consiglio é di iniziare una frequentazione solo quando il tuo istinto ti dice che potrebbe essere la persona per te. Tante volte pur di avere qualcuno al proprio fianco si ignorano i segnali che fin dall’inizio ci comunicano che quella persona non fa per noi.. Ti ricapiterá di incontrare una ragazza per te interesante e che ti faccia provare delle emozioni, ma dovrai anche dare retta alla testa in quel momento.
    L’unico modo per superare la paura é sentire di poterti fidare di piú di te stesso e del tuo intuito e di non ricadere sempre nelle stesse situazioni. E´un percorso lungo e bisogna intraprendere tante piccole azioni quotidiane, ma poi le cose cambiano :)

  2. 2
    Adam -

    https://www.youtube.com/watch?v=F63w4j0huPw

  3. 3
    Gabriele -

    Più che altro ci sarebbe da riflettere sul fatto che hai scritto 16 lettere…

  4. 4
    Angwhy -

    la vita comincia ogni mattina diceva il Ginettaccio,e poi non è mica detto che ti devi x forza innamorare.ciulare invece si,e anche spesso!quindi datti da fare

  5. 5
    ShadowGhost -

    Grazie michele é vero cio che dici, adam quella é una bellissima canzone, é ironico che qualcuno con il mio stesso nome mi dica di riflettere su quante lettere ho scritto hahaha,e tu angwhy grazie del commento é vero forse devo agire di piu ;)

  6. 6
    Amata -

    Mamma mia! Ma che è!? Pensa che se è inverno sta finendo l’episodio e presto l’anima migrerà verso lidi più caldi, non troppo, si spera! Quindi, tira le somme! E chiudi i battenti!

  7. 7
    Yog -

    Scoltammè. Per ancora due mesi è freddo can, statti riparato perchè quest’anno è in giro l’epicondilite fulminante. Poi a primavera esci e guarda la prima gonna che vedi. Se non sei proprio in tangenziale ovest, potrebbe essere quella giusta. Fidati.

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.