Salta i links e vai al contenuto

Licenziata, non ha mai pagato ferie, tredicesima e malattia

Lettere scritte dall'autore  valentyna musatova

Mi chiamo Musatova Valentyna, vengo da Ucraina sono 9 ani in Italia regolare con permesso di soggiorno o lavorato per una impressa di per 6 ani e lo gestisce suo marito mi ha liscensiato telefonicamente 15 luglio.. io ancora ero in fiere.., motivo non riesco capire perché anche condomini sono rimasti male che io non tornavo, lui a cominciato parlare male e vulgare su di me in tute chuesti ani non mia mai pagato 13-ma/ferii/malatie/contribute non sono state pagate a inps regolarmente, la letera di liscenziamento non mi la data, io vorei fare su de lui una denuncia, perché sono tante cose che devo dire mi trovo adesso dissocupata da 1 messe…. e anche lavoravo 7-8 ore al giorno, ma ero assunta per 4 ore,…. come devo fare? io vorei che la guardia di finansa controla chuesta azienda, perché anche le ragazze magior parte sono practicamente in nero. Grazie per la atenzione.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Licenziata, non ha mai pagato ferie, tredicesima e malattia

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Lavoro

9 commenti

  1. 1
    sindacato -

    Rivolgiti ai sindacati e provvederanno loro a indicarti la strada per effettuare le opportune
    denuncie. La CGIL in particolare e’ molto sensibile alle necessita’ degli immigrati stranieri
    che vengono puntulmente sfruttati da aziende italiane.

    Se consulti internet o l’elenco telefonico, troverai gli indirizzi necessari.

    Buona fortuna e non farla passare liscia a questi figli di buona madre.

    G.

  2. 2
    Valentyna -

    Grazie lo stesso ,sono andata ai sindacati in via Tadino 23(mi),sto
    facendo la vertenza ,non loso come va finire ?,la prima volta in nove
    anni sono andata dai sindacate ,spero ultima ….pero ano detto che 90
    per 100 poso vincere la causa spero che vada bene genti cosi si lo
    meritano ,io non volevo fare niente volevo lasciare perdere,ma in questo
    caso che neanche lettera di licenziamento non mi volei dare è no! cosi
    non va ,anzi a avuto parecchi denunci sta volta mi sa che lo chiudono la
    dita..Grazie ancora per la risposta a questo commento.

  3. 3
    sindacato -

    Brava. Continua la tua battaglia. Questi farabutti devono smetterla di sfruttare la gente e
    gettarla nel cestino della spazzatura quando non gli serve piu’.

    I sindacati ti hanno detto che hai il 90 percento di possibilita’ di vincere? Benissimo.
    Continua allora senza rimorsi.

    Sono anch’io di Milano e se in via tadino non ti danno abbastanza retta, puoi andare alla
    CGIL presso la Camera del Lavoro in Corso di Porta Vittoria.

    Immensi auguri.

    G.

  4. 4
    valentyna -

    non o fato niente in via Tadino -23 dove mi posso rivolgere per la
    giustizia!? quello mio datore di lavoro ,mia costretto di firmare 8
    messi fa un foglio …-che io o presso 12,000 mila euro,quale non e vero
    se no ?! mi lasciava a casa …e dopo 3 messi lui mia licenziata …come
    devo fare io!!?? a chi mi devo rivolgere?? aiutatemi per favore..non
    voglio soldi,non voglio niente unica cosa ,che quella persona risponde
    de suoi fatti !!??in via Tdino non mi ano dato tanta retta…cosa devo
    fare io….???lui fa quello che voglie con stranierei..io sono in regola
    con tutto..per favore rispondete a questo messaggio cosa devo fare????
    GRAZIE.

  5. 5
    sindacato -

    Credo che in via Tadino ci sia la CISL. Hai provato alla CGIL come ti avevo suggerito? So che la
    CGIL, e’ presente presso la Camera del Lavoro in corso di Porta Vittoria (il numero non lo
    ricordo). Loro sono molto attivi nelle violazioni dei contratti di lavoro e ti possono consigliare
    se e come fare per rivolgerti al Pretore del Lavoro.

    Ti lascio la mia email: faceless00@yahoo.it

  6. 6
    valentyna -

    Ok,grazie vado la,sperando che risolvono qualcosa,cosa devo fare???!Dopo
    Vi faccio sapere,grazie ancora.

  7. 7
    sindacato -

    Fammi sapere cosa ti dicono. Grazie.

    G.

  8. 8
    katia -

    Salve vorrei dire un po di cose di questo mondo del lavoro in Italia… lavoravo in un’azienda e quando hanno messo i contratti a chiamata e altre formule brevi di contratto …la prima cosa che ha fatto l’azienda è fare in modo che tutti quelli a tempo indeterminato si licenziassero e quale buon motivo x farli andare via se non stressandoli…con offese in pubblico gratuitamente .richiami immotivati….tutti sono andati via da soli solo 2 di noi siamo rimasti ma alla fine ci hanno licenziato lo stesso ,la motivazione x chiusura ristorante ,x nulla vero in quanto hanno assunto altro personale in quel periodo .Gli abbiamo fatto causa ma pur dimostrando tutto ciò ,assunzioni…testimonianze…abbiamo perso la causa,abbiamo chiesto l’appello ….MA CI SARà GIUSTIZIA X NOI?Dopo 10 anni di lavoro in quella azienda essere mandati via senza giusto motivo è ingiusto!!!!!!!! Inoltre ho una causa con loro anche x le buste paga…non avevamo mai avuto i permessi …mai pagati..e ferie dimezzate..e ore a nero chieste in busta ma mai messe.Adesso sono capitata con un’altro furbone che gia mi ha messo condizioni..il giorno del pagamento non si sa…lui paga ogni due mesi cioè mese Gennaio …fine febbraio..inizio Marzo e mi ha detto se ti sta bene così….naturalmente ha tutti stranieri che lavorano alle sue condizioni e anche a nero..TUTTI PIANGONO LA CRISI ,X LORO I SOLDI CI SONO…X GLI IMPIEGATI NO…

  9. 9
    badan camelia -

    Bona sera.vi prego sono romena o lavorato badante un ano e sete mese e loro non mia pagato ferie e tredicesima.ne anche domenica libera .o lavorato 24 ore su 24.vi prego dove poso andare .Grazie mile aspeto la vostra risposta.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili