Salta i links e vai al contenuto

Lettera da RSA (Tg La7)

Lettere scritte dall'autore  Bonisoli Paolo

Ho ascoltato la lettera pervenuta dalla RSA a mezzo di una suora.
Ho trascorso tanti anni come volontario in una RSA di Brescia dove ho conosciuto e apprezzato il lavoro e l’umanità di infermiere, fisioterapisti, ausiliari, non tutti mi permetto di dire di “pura Razza Italica”.
Li ho visti ascoltare le storie di questi anziani, a volte esserne gli unici depositari,li ho visti pulirli dai loro escrementi sempre con il sorriso, li ho visti giocare con loro, fare ginnastica, sedare alcune piccole discussioni.
Li ho visti abbracciare con affetto anziani che non avevano parenti, li ho visti sentire il loro odore, un odore che sa di fritto, di verdure bollite, di sudore, di quello che Javier Cercas, definisce l’ingiusto odore degli eroi.
Hanno affrontato questa situazione privi di specifico addestramento, arrangiandosi con intuito e coraggio, rischiando la propria vita.
Queste persone hanno tenuto per mano tanti anziani soli, hanno ascoltato i loro ultimi lamenti, le loro ultime parole.
Per me anche loro possono definirsi con orgoglio degli eroi
Certo noi che abbiamo, una vita familiare, ci nascondiamo il pensiero che potrebbe toccare anche a noi farci tenere la mano da uno sconosciuto, ma non teniamo sarà lo stesso una splendida mano.
Paolo Binisoli Salò
24 aprile 2020

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Lettera da RSA (Tg La7)

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Salute

2 commenti

  1. 1
    Rossella -

    Io penso che dobbiamo accettare tutto quello che viene dal cielo perché di meglio non può venire.

  2. 2
    Yog -

    In effetti ne convengo con Rossella, dal Cielo questo è il meglio che puoi aspettarti: figurati il peggio.
    E, in effetti e sempre che vada MOLTO bene, una mano sconosciuta sarà quella che probabilmente ci chiuderà gli occhi, e gliene saremo pure grati, ma questo intanto non ci trattiene dall’onestissimo strafogarci di narda.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili