Salta i links e vai al contenuto

Lettera breve ad un direttore di giornale onesto

Sig. Mentana, non e’ triste dover mischiare gli ospiti del M5S in mezzo ad opinionisti e politici noti? L’indice di ascolto ne guadagna a scapito dell’obiettivita’ che e’ alla base del giornalismo e non solo.
Non potrebbe organizzare delle trasmissioni, anche brevi, dove e’ il pubblico sa gia’ in anticipo chi vedra’ in TV e che vedra’ solo quello? Non sarebbe questo indice d’ascolto il migliore di qualsiasi sondaggio? Direttore, faccia il suo lavoro, faccia un piacere all’onestà. 

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Attualità

1 commento a

Lettera breve ad un direttore di giornale onesto

  1. 1
    Renzo -

    Nella zona di Emilia precisamente nei lidi non è possibile vedere la7 la7 in quanto da spesso segnale mancante ormai sono anni non credo che per voi sia piacevole potete fare qualcosa?

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili