Salta i links e vai al contenuto

Lettera a Bersani e tutti i politici

Lettere scritte dall'autore  gabrielepirrera
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

45 commenti

Pagine: 1 3 4 5

  1. 41
    maria rita -

    Ho sempre creduto nel PD anche se negli ultimi tempi mi ha molto deluso, domenica 24 sono stata a votare ed ancora anche se a malincuore ho rivotato PD forse sarà l’ultima volta. E’inutile che Le dica che sono amareggiata per questo nostro meraviglioso paese che si sta digregando, e che nessuno e dico nessuno fa niente. Vorrei vedere dei cambiamenti ma veramente cambiamenti e spero sempre che il mio partito lo faccia, vorrei ritrovare la fiducia in Voi.Sono una 62 statale che ancora deve lavorare per altri sei anni, se servirà a quialcosa lo farò, ma ora Le chiedo: mia figlia, laureata, 5 anni fa ha fatto un concorso al Ministero della Difesa , ha 35 anni, ora vende telefoni per pochi spicci , fa 60 chilometri al giorno per andare a lavorare , ha 2 figli piccoli e molte difficoltà , ma caro Bersani, mia figlia risultata vincitrice ha dei diritti, mi spiega perchè non l’assumono e perchè hanno indetto un concorso se poi non serve a nulla? Forse questa mia nemmeno la leggerà ma se qualcuno lo farà per Lei cercate di dare un lavoro a questi ragazzi , e poi parlate di aiutare i giovani e le famiglie ma come….mia figlia per mandare all’asilo i due bimbi spende quasi 400 euro e questo che aiuto è ? CAMBIATE QUESTA ITALIA NON INDUGIATE, DATE VOCE ALLA POVERA GENTE……….Sinceramente la saluto( anch’io sono del 1951 come Lei ……tempi d’oro)

  2. 42
    La sinistra -

    Ora , grazie a chi come me ha votato Grillo , è il momento di far cadere le maschere dell’ipocrisia , e vedremo chi e quali riforme appoggerà questa sinistra che oggi deve dimostrare tutto.
    Una sinistra che dopo anni di finta opposizione ( trombando prima Veltroni e poi Renzi )è andata a braccetto con le banche e la Bce , e col Mps ha bruciato 12 mld di euro in speculazioni infruttuose ( Questi sono i principi? Invece di investire sulla gente e sulle capacità di noi Italiani), e c’hanno chiesto il conto a noi cittadini tutti, grazie al filo-Bce Monti con la sua vergognosa Imu che ricordate si paga non solo sulla casa ma per ben altre cifre enormemente più alte anche sulle aziende , negozi , attività che erano già stremate.
    Dubito che farà (faranno ,anche il Pdl che non poteva non sapere ed è l’altra faccia della medaglia ) quel poco che noi cittadini tutti chiediamo :
    1) Basta allungare l’età pensionabile.Basta alle loro pensioni dorate.
    2) Meno tasse sul lavoro, casa , aziende , benzina , bollette.
    3) Prezzi calmierati dei beni di prima necessità.
    4) Taglio netto alla spesa pubblica ed ai privilegi della classe politica centrale e periferica, che col Pil in recessione a causa delle migliaia di aziende che chiudono , non è più sostenibile.
    5) No sprechi per grandi opere pubbliche ma spese per i servizi e le
    opportunità per i giovani.
    6) Restituzione dei soldi rubati dopo il referendum sui rimborsi elettorali , che saranno allo Ior o in qualche banca estera?
    Questo è un Paese che , come prima la Grecia e la Spagna , crea debito che viene coperto finanziariamente dalla Bce che a sua volta ci presta i soldi e ci chiede altissimi interessi . Così non si và da nessuna parte se non nel baratro . E’ un circolo vizioso.
    Dobbiamo iniziare a produrre nuovamente ricchezza , ad attirare investimenti con un fisco favorevole, a tagliare la spesa pubblica che è pari al 50% del Pil e ricondizionare le condizioni di permanenza nell’Euro. Questo si chiede ad un governo serio, qualunque esso sia.
    Grillo è solo il prodotto di questa mancanza di serietà che dura da anni.
    Prodi ci ha portato dentro con un cambio vergognoso che ha prosciugato la metà dei soldi nei conti correnti italiani , e gli ultimi 20 anni di sinistra e berlusconi (perchè la sinistra ha governato per 11 anni)
    ci han resi schiavi di un sistema che ha distrutto i grande export Italiano e la ricchezza interna che avevamo creato coi tantissimi sacrifici dei nostri padri , madri e nonni .
    Ora che non facessero scherzi , che non pensino neppure alle alleanze di comodo tra Berlusconi-Bersani , ma al bene del Paese , sempre che ne abbiano la capacità , perchè se pensano di rinnegare ancora una volta la volontà degli elettori , imbavagliando il M5s , verranno tempi peggiori ! Questa sinistra deve adesso dare la prova di essere di sinistra e non può sottrarsi a quando il popolo tutto chiede .
    Se si tirasse indietro , ricordatevelo semmai si andasse a nuove elezioni . Per i vostri fratelli, figli e genitori

  3. 43
    tore -

    Caro Bersani, sono uno dei tre milioni di votanti che hanno creduto nella tua proposta per la salvezza dell’ITALIA e giustamente da te titolati ” NOTAI” ti do’ il mio sostegno morale e personale affinche’ non ti lasci convincere da nessuno, sia fuori dal PD che ancor meno dentro il PD, ad alcun compromesso con berlusconi pdl e lega, cio’ sarebbe la distruzione del PD e lo sfascio della nostra amata ITALIA.Cosa ci rimarrebbe dopo?.Non dimentichiamo che tutto cio’ e stato costruito ad arte con leggi che non hanno rispettato la COSTITUZIONE, da una destra consapevole della perdita di consensi, con il loro motto(MUOIA SANSONE CON TUTTI I FILISTEI), in questo sono veramente perfetti, imbattibili. Caro Bersani vai avanti in parlamento con le poche forze che hai, dimostra tutto il tuo coraggio, confidando nella collaborazione, nella saggezza e nella responsabilita’ dei nuovi eletti del M5S per il salvataggio dell’ITALIA. Ora la nostra forza e’ la speranza(che tantissimi avrebbero gia’ voluto levarci) ma non ci riusciranno.Coraggio e che il SIGNORE ci aiuti.VIVA l’ITALIA.

  4. 44
    Lidia -

    Cari politici ormai c’è poco d aggiungere ci state prendendo in giro rimane una cosa sola niente lavoro niente soldi non si paga più ….. Non paghiamo noi niente paghe a voi

  5. 45
    Anastasya Semenuyk -

    “Essere ricchi e potenti vuol dire essere ingiusti. Nella società retta dagli ingiusti , anche i poveri lavoratori, devono arrangiarsi in ogni modo, finendo per comportarsi anche loro ingiustamente”. Sono una ragazza di 17 anni , immigrata dall’ucraina, non voglio che pensiate che voglio fare attentanti oppure non mi piace Italia ma solo voglio farvi aprire gli occhi.Ci sono stati 53 suicidi e causa di tutti questi suicidi è stata la crisi perché i politici sono cosi tanto affamati che vogliono sempre di più dalla vita. Non basterà dimezzare i stipendi dei politici, bisogna mettere in galera chi deve andare in galera, perché lo stato deve dare l’esempio al popolo! Volete avere un paese giovane ? Non lo avrete perché tutti i giovani non vedono l’ora di andarsene da qui verso futuro e verso la società migliore, prolungamento dell’età pensionistica non vi permette di avere un paese giovane perché i vecchi lavorano fino a 67 anni e i giovani neo laureati o diplomati non trovano i posti del lavoro e non danno lo sfogo alla loro creatività. Bisogna ascoltare il popolo per avere lo stato migliore, bisogna cambiare le leggi o fare delle nuove ma che devono avere un senso e non contraddire quello che dice la legge precedente.

Pagine: 1 3 4 5

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili