Salta i links e vai al contenuto

Lettera aperta al M5S

Lettera asperta al M5S

Vi ho votato perchè andaste in parlamento ad occuparvi dei problemi reali del paese, non perchè vi alleaste con la Lega con un programma pieno di contraddizioni e irrealizzabile, non perchè andaste a chiedere un altro impeachment per il Presidente Mattarella che ha agito bene e correttamente.

Passate il vostro tempo a chiedere impeachment per i presidenti della repubblica ? Lo avete fatto anche con Napolitano del 2014, sembra che non sappiate distinguere il piano Istituzionale dal piano politico.

Salvini non ha mai avuto intenzione di governare con voi e ancora gli correte appresso ? E non dico questo ora da quando è uscito sui giornali, ma lo penso e lo dico da diversi giorni come osservatrice degli eventi.

Dove è finito il movimento che cinque anni fa al grido Rodotà, Rodotà, voleva eleggere questa degna persone come presidente, Costituzionalista, Garante della privacy, davvero pensate che avrebbe agito in modo diverso da Mattarella? Dove è finito il movimento dello streaming con Bersani che ora ha condotto la trattativa con la Lega nella opacità più totale?

Avete tradito il voto di molti cittadini che hanno creduto in voi, certamente avete tradito il mio.

A sostegno e prova della benevolenza verso il movimento ecco il link al post che pubblicai sul mio blog nel 2013 :

http://marzianaonline.blogspot.it/2013/03/la-cosa-buona-nel-buio-dell-italia.html

La lieve speranza che allora si era accesa ora si è spenta

Marziana Monfardini

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Politica

15 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    BeepBeep -

    Devi metterti d’accordo con te stessa.
    Se il M5S non si alleava con la Lega, non ci sarebbe comunque stato alcun governo, dato che non avevano il 50 % + 1 dei voti.
    Data la mancanza dei voti sufficienti, non si sarebbero comunque potuti occupare dei problemi reali del paese.
    Ad ogni modo, se il Presidente della Repubblica ha fatto benissimo, come sostieni tu (e come non sosterebbe NESSUNO del M5S), quale è il tuo problema ? Puoi sempre cambiare partito.

    A tua disposizione:

    -PD che dopo 24 ore ha cambiato idea sulla fiducia al governo
    -FI con il leader riabilitato
    -Lega che ha iniziato la guerra con il Quirinale

    Ce ne sono anche altri con il loro 3% con i quali sicuramente potrai occuparti dei problemi reali del paese.

    Oppure potresti crearne uno tuo che prenda il 90% dei voti e possa risolvere i problemi reali del paese.

  2. 2
    marziana monfardini -

    Qualcuno mi ha scritto questo:”Penso che fai bene ad esprimere il tuo disappunto. Considera anche che il movimento è di fatto un dispositivo temporaneo di traghettamento di un popolo molto variegato (di destra, di Sinistra e di centro) oltre un fiume di m. prodotto dalle malefatte dei precedenti partiti infarciti di massoneria e schifezze.
    Per esempio il partito Socialista di Pertini è stato infiltrato con “ultracorpi”massoni ai tempi di Craxi, e così pure gli altri partiti.
    Il M5S pare non essere stato ancora infiltrato e per questo non lo fanno governare.Sicuramente, quando andrà al governo dovrà dare vita ad altre formazioni, perché all’interno c’è di tutto e i nodi verranno al pettine. Per ora mi sembra che la prima funzione del M5S sia quella di cercare di portare il popolo a votare esseri umani e non ultracorpi, in modo che i partiti gestiti da ultracorpi perdano peso politico.Tieni duro.
    Un abbraccio.” aggiungo io le cose si cambiamo da dentro, grazie cmq per suggerimento.

  3. 3
    Maldamore -

    Avevo letto molti anni fa un romanzo di fantascienza dominato da un protagonista dittatore, tal Garonna. La folla lo acclamava “Garonna, servo di tutti, servici tu”. Solo che Garonna praticamente non esisteva se non fisicamente e dietro di lui si snodava una “catena di comando”.
    In realtà come di Maio lui era un ESECUTORE, ma di chi? Il popolo era convinto di prendere lui le decisioni che egli avrebbe eseguito…ma non è così, lui si consulta e prende ordini…

  4. 4
    BeepBeep -

    Ciò che hai scritto è sostanzialmente vero.
    Il problema reale dell’Italia sono proprio gli Italiani.

    Ad esempio all’epoca del Berlusca, molti si sono fatti affascinare dalle roboanti promesse del Cavaliere.

    All’epoca di Napolitano, l’arrivo di Monti è stato applaudito come la salvezza d’Italia

    Ora la gente prova a puntare su qualcuno nuovo e diverso (cioè M5S, perché al contrario la Lega è già stata al potere). Purtroppo si tratta di una percentuale insufficiente per cambiare le cose (33%).

    Ogni epoca ha il suo FALSO eroe. Ogni periodo vede milioni di persone credere nel salvatore e poi trovarsi in mutande.

    Tanto per cominciare, basta osservare la base M5S che scalpita perché di Maio “avrebbe sbagliato” con Salvini…. ma per Dio, state votando M5S perché credete in qualcosa oppure perchè volete una pagnotta domattina ? Perché se cercate la via facile per la convenienza personale, allora NESSUN partito potrà aiutarvi !

  5. 5
    nicola -

    Anche io ho votato m5s, ma sono soddisfatto del matrimonio con la lega. Sono sicuro che faranno qualcosa di buono.

  6. 6
    Maldamore -

    La politica è l’arte del possibile,
    e a volte bisogna fare questi accordi.
    Concordo che il presidente della Repubblica
    ha fatto quello che doveva fare, ora un governo
    c’è vediamo cosa faranno.
    Così come è nel programma dei due schieramenti è troppo costoso,
    dovranno fare il fattibile, che è una parte del programma stesso, ma c’è una parte che non è fattibile a meno di creare gravi danni al paese.

  7. 7
    Yog -

    Ebbravo Micola. Stai equilibrato, che non è poco.

  8. 8
    marziana monfardini -

    Penso che quello che non dovremmo mai perdere è lo spirito critico

  9. 9
    Maldamore -

    Intanto c’è la volontà di cambiare
    e poi se penso ai recenti governi
    non eletti e a guida pd….
    Mi piace vedere Soros arrabbiato,
    vuol dire che stiamo andando bene.
    Mi è gustato molto anche quando hanno eletto
    Trump e lui e i suoi fondi hanno perso
    un sacco di soldi…

  10. 10
    marziana monfardini -

    Gentile Maldamore, concordo con molte delle cose che ha scritto, gli esecutori le catene di comando sono molte, non sappiamo chi c’è dietro a chi, o lo sappiamo parzialmente; anche l’auspicato cambiamento che sembra una cosa buona, perchè generalmente si sottende un cambiamento in meglio, puo’ nascondere trappole, o essere addirittura un cambiamento in peggio. Poi dipende anche dal punto di vista da cui si guarda, per me ad esempio il Fascismo che fu un cambiamento, lo fu in peggio, per altri che la pensano diversamente da me , forse lo fu in meglio, per questo sostengo che si debba essere vigili, cittadini attivi, non perdere lo spirito critico e NON invece essere tifoserie di quel partito o di quell’altro, temo che il problema non sia la politica, ma l’approccio che noi cittadini abbiamo verso la politica

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili