Salta i links e vai al contenuto

Lettera per aiutare il mio babbo

Lettere scritte dall'autore  Ilaria Becciani

Caro presidente Berlusconi, mi chiamo Ilaria e vivo a Pistoia in Toscana. Ho deciso di scriverle nella speranza che mi possa aiutare. Sono in grave difficolta e a causa mia ho messo in difficoltà anche il babbo. Non è un giorno che vivo una vita di stenti. È iniziato tutto 15 anni fa con la fuga di un socio che nel giro di pochi giorni ha prosciugato il conto della ditta. Da allora ne sono capitate una dopo l’altra. Ci siamo rimboccati le maniche in famiglia e siamo riusciti a salvare il lavoro anche se rimanevano pochi soldi per mangiare. Non ci siamo mai arresi ma adesso mi sento in trappola e in colpa. Siamo rimasti solo io e il babbo perché la mamma è morta un anno e mezzo fa. Lui per aiutare me in forte difficolta ha finito tutto e adesso per finire di sistemare la mia posizione come un vero padre farebbe sta per mettere la nuda proprietà sulla casa per liberarmi da 30 mila euro di debiti. Gli sto facendo perdere tutto e non voglio che si sacrifichi per me fino a tal punto. Le chiedo aiuto presidente, non me lo neghi per favore.Lo vedo che sta male, mi sento cosi responsabile e incapace di non farlo vivere con un po di pace. La prego, da figlia, mi aiuti.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Lettera per aiutare il mio babbo

Altre sul tema

Altre nella categoria: famiglia - me stesso - silvio berlusconi

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili