Salta i links e vai al contenuto

Caro Babbo Natale 3

Caro Babbo Natale.
Con questa mia voglio ringraziarti per i regali ricevuti, che alla lettera hai seguito… ci hai messo un paio d’anni a realizzarli… ma chi se ne frega… finché c’è vita c’è speranza e di speranza ne ho tanta…. altrimenti perché ti avrei scritto?
Grazie per il lavoro che mi hai regalato (potevi sforzarti un po’ di più… ) grazie per la macchina (bella.. no comment) grazie per il moroso.. meraviglioso… !
Sei grande!
Avendo detto ciò, come si conviene nelle migliori letterine, mi piacerebbe iniziare ad elencare le cose che vorrei da te (come hai visto non sono una difficile d’ accontentare …quindi lascio a te, ancora la scelta).
Quest’anno per me ti chiedo solo 3 cose: Caro Babbo Natale …. potresti far rimanere il mio principe azzurro …. eterno nel tempo come la canzone di Modugno ? Considerato che dice che so di qualcosa di buono sempre…. potresti regalarmi un barattolo… mi infilo dentro.. così conservo il sapore e duro per anni ?
Caro Babbo Natale, vorrei come regalo che il mitico programma VOYAGER (ai confini di chissà che) mi dedicasse una puntata, dove si cercasse di sollevare il velo che copre molti aspetti poco chiari sulla personalità del “COLLABORATORE SCOLASTICO” dal titolo spettrale ”2012, la fine di una bidella fuori-classe “ della serie “Robe strane che accadono a scuola” facendolo sembrare un incredibile mistero che trae le sue radici in un mistero ancora più profondo… che a sua volta ci confonde con un mistero millenario… che nasce da un mistero enigmatico … dove si spiega che: queste strane unità…. dalla mente strana… è un popolo afflitto da molteplici domande strane ….. enigmatiche “è vero che piove? perché piove sempre? come mai non piove mai?” mentre la musichetta tensiva di sottofondo li mostra vestiti solo con un grembiule …. e mentre confidano in un aiuto dall’alto… si spingono da dietro indossando il grembiule “Splendy Esperienze cosmiche MYDAYS”, della serie “ sotto il grembiule niente“ accessorio ritenuto necessario per il raggiungimento degli obiettivi finali, con emozioni da sciatol russo al massimo del flusso del comburente … mentre la scienziata Gelmini, facendoti credere di essere di fronte a una teoria cospiratrice, alle tre I della scienziata Moratti (I-nglese; I-nternet; I-mpresa) ha aggiunto: I-nculo!
Caro Babbo Natale…. è ora di pensare non solo a se stessi… puoi regalare a MARRAZZO un manuale della sopravvivenza dove spieghi come non : essere TRANS-AZIONALE, per poi farsi beccare e dire “è un momento di TRANS-AZIONE” senza voler TRANS-CENDERE nei particolari, per poi mettere in atto una TRANS-FUGA in un luogo per seguire un corso tibetano, lasciando la moglie e le figlie a TRANS-ENNARE casa e poi insieme felici e contenti mostrare un legame TRANS-PACIFICO rilasciando intervista in uno chalet TRANS-ALPINO nel nome della TRANS-AZIONALE vita di coppia?
Caro Babbo Natale, potresti regalare al nostro PREMIER una collezione in scala fedelissima, di modelli di FORD ESCORT …mi consenta…. ma nella lettera aveva chiesto “delle ESCORT” ma si è dimenticato di aggiungere FORD! Si può rimediare?
Caro Babbo Natale…. potresti impacchettare un bel ”delitto in autogrill” della serie la Sig. ra in Giallo …. lo regali a Bruno Vespa …. così una volta per tutte riempirà il set di modellini plastici con cessi alla turca?
Grazie ancora.
Ormai tua per sempre!

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso - Riflessioni

1 commento

  1. 1
    kaorichan -

    Grazie in una giornatina un po cosi mi hai fatto sorridere… io il mio piccolo regalo di natale per oggi l’ho avuto grazie a te.

    Un ultima cosa ma se chiedo un fidanzato a babbo natale me lo recapita davvero? perche se è cosi provvedo subito!!!!!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili