Salta i links e vai al contenuto

Mi ha lasciato senza sapere nemmeno lei ciò che vuole

  

Ciao a tutti,
vi scrivo la mia storia…
Io sono sempre stato un ragazzo solare sempre felice e che faceva star bene gli altri, purtroppo circa 5 mesi fa è come se fosse scoppiata una bomba dentro di me che mi ha portato ad ansia insistente paura di perdere tutto e ossessione… quindi ho iniziato il mio percorso con la psicologa dal quale è venuto fuori che non ho mai dato modo a me stesso di elaborare le sensazioni negative che sono accadute nella mia vita ma ho sempre cercato di sopprimerle perché “io dovevo essere felice e nessuno doveva soffrire x me”.. quindi mi sono trovato di fronte a una parte di me che non conoscevo e che dovevo per forza affrontare.
Purtroppo inevitabilmente la mia fidanzata mi ha visto star male e ha visto quella parte di me che nemmeno lei conosceva, all’inizio ha indebolito solo me tutto questo ma pian piano ha indebolito anche lei fino a che si è trovata di fronte a un punto di domanda gigante “lo amo da morire ma amo anche questa parte di lui? “…. Questa domanda l’ha mandata in crisi perché è sempre stata certa del nostro amore… così ha voluto un po’ di giorni di pausa nei quali ci vedevamo comunque ma sapevo che lei stava sbrogliando quella matassa che aveva in testa… vivevamo le nostre giornate alla grande ridendo e stando comunque bene insieme ma alla sera, per come sono fatto io, non riuscivo a non affrontare l’argomento e stavamo male entrambi..
Così per tre giorni fino a quando dopo l’ennesima splendida giornata, alla sera ne riparliamo e vedendomi star male decide di prendere quella famosa settimana di pausa senza ne sentirci ne vederci dicendo che così il suo vedermi star male non avrebbe influito sulla sua decisione… l’ho capita e l’ho accettata sapendo di non volerle far pena ma di volerla sicura.. al che passa la settimana in cui lei dopo tre gg mi vuole vedere e mi dice che mi ama e le manco da morire ma non ha una decisione in testa… Dopo un po’ mi scrive che sa quanto io sto male e che lei si è accorta che non riesce a prendere una decisione in tempi brevi e quindi preferisce lasciarmi… in modo che io possa vivermi la mia vita senza dover aspettare la sua decisione.. lei mi dice che nel frattempo cercherà d farsi chiarezza in testa e che sa che ritornerà ma preferisce che fino a quel giorno io non sia stato ad aspettarla ogni secondo ma che mi sia fatto la mia vita…
Ora io la capisco ma non riesco a farmene una ragione sono passate due settimane per me d’inferno, ci siamo visti e mi ha detto che mi ama e pensa sempre a noi ma che ora non ha la forza di rischiare di nuovo perché non tornerebbe al 100% e che magari un giorno vorrebbe tornare da dio ma non lo fa per paura che il giorno dopo non sia più di quell’ idea..
Io le ho detto che il mio terrore più grosso è che lei si possa solo abituare a stare senza di me ogni giorno che passa e che non stia realmente ragionando sul nostro amore o comunque su di noi…
Non so cosa fare vorrei farle capire che ho tanto da darle e che per me il suo ritorno anche al 50% sarebbe solo uno sprono per lottare x noi… vorrei scriverle ogni secondo e forse dovrei sparire ma non ce la faccio per me sarebbe come gettare la spugna senza lottare… per me non farmi sentire equivale a stare fermo a guardar passare la mia storia, ciò in cui credo con tutto me stesso.. non so cosa fare aiutoo… vorrei un parere… grazie e scusate la lunghezza del post…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

8 commenti a

Mi ha lasciato senza sapere nemmeno lei ciò che vuole

  1. 1
    Pseudoveritas -

    Ritorno al 50%???

    Non ha retto un tuo momento di debolezza uguale NON TI AMA.
    Tutto il resto sono numero e un contorno inutile

  2. 2
    Secco -

    Mi dispiace per te, ma ha già deciso. Non ha il coraggio di dirti tutta la verità….

  3. 3
    katy -

    TUtto quello che scrivi ha senso…. ma, secondo me ( e prendi questa mia idea con le pinze, magari sbaglio!!!!) tu scrivi nel titolo
    “MI ha lasciato senza sapere nemmeno lei ciò che vuole”

    Secondo me, è più così:
    “Mi ha lasciato perchè non sa nemmeno lei ciò che vuole”.
    A me questa ragazza sembra problematica, stufa, stanca, e furbetta.
    Un po’ un misto, un’insalata nizzarda

  4. 4
    sarsar92 -

    Caro ta90, stai vivendo un periodo di transizione nella tua vita che ti ha portato a conoscenza di una nuova parte di te. In un percorso così difficile è importante avere uno ” scoglio solido” che nel tuo caso era la tua ragazza, ma il fatto che lei non abbia accettato questa ” nuova” parte di te ( che comunque è intrinseca a ciò che sei) è un campanello d’ allarme. Come tu hai accettato questo ” lato” anche lei avrebbe dovuto accettarlo anzi avrebbe dovuto renderti il tutto più semplice. Dopotutto tu sei sempre lo stesso ma con una maturità maggiore avendo intrapeso un percorso di cura. Comunque dalle i suoi spazi se ci tiene a te non si abituerà alla tua assenza, anzi starà male ogni giorno di più. Tu continua il tuo percorso e pensa al tuo bene. Troverai sicuramente una persona che accetterà ogni lato di te e saprà trarne il meglio. Dopotutto questo è l’ amore. In bocca al lupo!

  5. 5
    lightgreen -

    Credo che l’amore autentico per una persona si misuri soprattutto nei momenti difficili. Se ti amasse veramente, non ti volterebbe le spalle, al contrario cercherebbe di capirti ed aiutarti offrendoti tutto il suo sostegno. Lei invece è spaventata ed incapace di accettare i problemi che ti tormentano in questo periodo. Sembra che desideri solo una relazione facile all’insegna di “giornate stupende”, come hai detto tu, senza essere disposta ad affrontare le difficoltà che una coppia incontra nel loro percorso..Rifletti, e’ questo ciò che desideri? una ragazza frivola, “part time”,presente solo per ridere,divertirsi e puntualmente in fuga nei momenti critici? Da ciò trai le tue conclusioni..

  6. 6
    cyber81 -

    ta90 ci sono passato anche io in una situazione non uguale ma quantomeno simile alla tua, e anche a me è successo che la mia fidanzata da oramai due anni mi piantasse per andare alla ricerca della famosa storia serena e senza pensieri.
    Beh col senno di poi dico che ha fatto bene, perchè io di una così non avrei saputo proprio che farmene. La ringrazio sempre che mi abbia lasciato perchè così ho potuto capire veramente che in fin dei conti nessuno ci può aiutare o ci può salvare.
    Siamo solo noi e la nostra forza di volontà. Diceva Carmelo Bene “si nasce soli e si muore soli, ed è già un eccesso di compagnia”

    Capitano a tutti i momenti di sconforto in cui si vorrebbe un’altra persona accanto anche per un contatto fisico e per un aiuto morale, ma se non ci aiutiamo da soli l’altra persona è praticamente inutile

    saluti 🙂

  7. 7
    Dolce-amaretto -

    Hanno già detto tutto gli altri, lei non è all’altezza, i tuoi problemi sono più grandi di lei e il suo amore per te è più “piccolo” se così si può dire. Se t’amava davvero sarebbe rimasta senza alcun dubbio perchè si vive insieme nel bene e nel male. Fino a che ridevate era tutto bello e l’amore era rose e fiori? E ora che stai male o quando stai male? Dove caspita sta lei? Se l’è fatta sotto! Facendoti soffrire. Trovati una ragazza vera che ti ami sì ma che TI SOSTENGA. Secondo me ne troveresti tante 🙂

  8. 8
    lacrima78 -

    io penso che se una persona ti ama davvero allora rimane con te nel bene e nel male,parlo per esperienza personale io per amore ho lasciato tutto ,mio paese, famiglia e amici e mi stono trasferita da lui in italia,li sono stata vicino in ogni momento passato insieme lui giorni duri quando nn cera neanche un soldo per il pane ma non l ho mai abbandonato perche lo amavo(e forse a lui non bastava visto che sentiva bisogno di raccontarmi bugie e perfino tradirmi) e amare secondo me significa non scappare davanti primo ostacolo,adesso io e lui non stiamo piu insieme o almeno sembra,son andata far visita alla mia famiglia nel mio paese e al telefono mi son sentita dire non tornare piu ,cosi adesso per come stann le cose sembra che divento un senzattto ma nonostante quello ti diro non mi pento di nulla perche io ho amato (e ancora lo amo,non esiste purtroppo bottone da skiacciare per smettere di amare)e anche se adesso mi sento disperata, abbandonata, amareggiata e delusa e ho paura di domani visto che fra qualche gg non avro piu un tetto sopra testa ti dico non mi pento perche l amore vero e cosi incondizionale e percio penso che se lei ti amasse davvero ti sarebbe rimasta vicino amandoti e essendoti di appoggio in quanto in due le cose si superan meglio che da soli, penso che se ti amava ora come ora era con te mi dispiace per te ..ti auguro buona giornata e chiedo scusa per commento lungo o eventuali errori nel scrivere italiano (sono straniera)

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili