Salta i links e vai al contenuto

L’ho lasciato, ma lui non si rassegna

  

Ho già scritto in passato per esporvi la mia situazione sentimentale un pò incasinata…ebbene dopo quasi sette anni ho lasciato il mio ragazzo, era un periodo che non sentivo più nulla se non un profondo affetto, e inoltre ho iniziato ad uscire con un’altro quindi penso di aver fatto la scelta migliore. Il problema è che lui l’ha presa male, non si rassegna. Gli ho detto che non provo più nulla, ma non mi crede.
Insiste nel volermi vedere e chiarire, dice che senza di me non vuole vivere, e davanti alle mie risposte negative mi insulta e urla e piange. A me dispiace aver causato questa sofferenza, lui vuole riprovarci. Cosa posso fare? mi sento in trappola e non so come uscirne, lui non fa che dirmi che poi me ne pentirò…

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

18 commenti a

L’ho lasciato, ma lui non si rassegna

Pagine: 1 2

  1. 1
    Erica -

    se lo lasci aspettati che lui ti cancelli per sempre, il mio ex ha fatto cosi’, mi manca, non mi risponde piu’ da anni e si è fatto la sua vita.

  2. 2
    jho -

    Ciao amelie, devi capirlo, lai lasciato tu e non lui, tu non eri più innamorata, ma evidentemente lui si. Se ti fa pena e hai rimorso, acetta il suo incontro in un luogo pubblico dove ce gente. Avrai la possibilità di mettere in chiaro la storia una volta per tutte. Se invece non lo vuoi incontrare cambia semplicemente numero di telefono, ma dubito che te ne sbarazzerai così facilmente di lui visto che sono sette anni che ci prova.

  3. 3
    Gatto_silvestro -

    Se sei sicura di volerlo lasciare per sempre ti do un consiglio: MAI accettare un incontro per chiarire.
    Chiarire cosa poi? Non lo ami più e non ci vuoi più stare insieme lui lo sa già. Gli incontri di chiarimento sono assurdi , non servono a niente e corri il rischio che qualcosa non vada per il verso giusto.

  4. 4
    Max (Lighthouse) -

    Fagli un favore, non rispondere ai suoi messaggi, non cercarlo, lui capirà, c’è chi ci mette di più, chi di meno.
    Quando è finita è finita, e lui povero non ha ancora consapevolizzato questo.

  5. 5
    IO -

    il problema è sempre lo stesso, molte di voi donne prima capiscono che non amano più il ragazzo, poi escono con un altro e di punto in bianco mollano il ragazzo.. ci credo che questo sta impazzendo, non ci crede che non lo ami e spera di poter tornare con te.
    Il tuo comportamento non è stato corretto.
    Detto questo, fai come hai fatto fino ad oggi, fregatene ed esci con l’altro.

  6. 6
    jho -

    Risposta per gatto Silvestro. Secondo me l’incontro è utile per chiarire la storia, non è giusto che una persona ti cerca e non ti fai trovare, vuol dire che si ha la coscenza sporca, dopo tutto che la sta cercando per sette anni. Bisogna guardare in faccia alla realtà, spiegare nel modo giusto e convincerlo di rasegnarsi, quando è finita e finita, ma scappare non serve a niente, la cercata per tutti questi anni e la cercherà ancora. Sul fatto che non vada quache cosa per il verso giusto, basta incontrarlo in un luogo pubblico dove ce gente, magari anche davanti a una bella tazza di caffè…

  7. 7
    Fragoletta -

    Ciao!

    Scusate se mi intrometto… Non si stanno cercando da 7 anni… 7 anni è quanto sono stati insieme.

    X Io: sono stata piantata da un ragazzo che non ha nessun altra (siamo entrambi disabili io fisica e lui con ritardo cognitivo) da un giorno all’altro. Diciamo che non è né colpa delle donne né degli uomini se l’amore finisce. A me è dispiaciuto un sacco perché adesso si sta rovinando anche il rapporto di amicizia (ogni tentativo di essere gentile nei suoi confronti viene preso come un tentativo di riconquista da parte mia… e quel che è più grave è che, avendo lui difficoltà, anche i genitori si impicciano e magari lo convincono che sia cosi!).

    Ciao!

    Fragoletta

  8. 8
    amelie -

    esatto..la storia è durata 7 anni! la fine è recente..cmq non è facile mi sento veramente in conflitto..

  9. 9
    max -

    La classica storia.lei lo lascia solo perché ha trovato un altro…mi fate pena…lasciare non perché non si ama ma solo perché ha trovato l altro con cui consolarsi…anche io sono stato lasciato nello stesso identico motivo e sospettavo che lei avesse un altro finché il destino volle che li vedessi insieme.che piccole donne….

  10. 10
    amelie -

    Il motivo non è mai soltanto l’entrata in scena di una terza persona. Se si arriva a questo ci sono altre cose dietro Max. Poi ognuno conosce la sua storia specifica…inutile generalizzare

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili